New York

Capodanno 2023: a che ora?

Complice il fuso orario a Capodanno abbiamo potenzialmente 24 ore per brindare consecutivamente all'arrivo del nuovo anno. 

Dove si festeggia per primo l'arrivo del 2023 e dove più tardi rispetto all'Italia?

Abbiamo realizzato una lista di destinazioni per i festeggiamenti del Capodanno 2023. 

LEGGI ANCHE: PONTI 2023

Capodanno 2023: chi festeggia prima nel mondo?

  • Kiribati
  • Tonga
  • Auckland
  • Sydney 
  • Tokyo
  • Singapore
  • Mosca
  • Rio de Janeiro 
  • New York 
  • Los Angeles
  • Hawaii 
sydney_2

Capodanno 2023: a che ora?

Le isole dell’Oceania sono le prime a festeggiare il Capodanno. L'isola che festeggia per prima è l’Isola Christmas, anche conosciuta come Kiribati.

Fa parte dell'arcipelago delle Sporadi Equatoriali e tutti gli anni sente per prima i rintocchi del Capodanno. Nello stesso fuso orario, ma un po' più ad occidente ci sono le isole Tonga e Samoa.

Auckland e la Nuova Zelanda festeggiano il capodanno un'ora dopo rispetto a Kiritimati: Auckland è quindi la prima capitale dove si festeggia il Capodanno nel mondo. Nello stesso fuso orario ci sono anche Tuvalu e le Isole Figi.

Sydney e Melbourne festeggiano il Capodanno un'ora dopo rispetto alla Nuova Zelanda. L’Australia copre 3 fusi orari, quello centrale è lo stesso del Giappone e di altre Isole dell’Indonesia; quello più occidentale rientra nella fascia oraria di Manila (Filippine), di Pechino e di tutta la Cina.

Londra e la Gran Bretagna festeggiano il Capodanno con un'ora di ritardo rispetto a noi.

Rio de Janeiro festeggia 3 ore dopo di noi (sarebbero 4 senza ora legale), 4 Buenos Aires, mentre Cile Brasile centrale, Paraguay sono a 5 ore dall’orario italiano.

LEGGI ANCHE: OFFERTE CAPODANNO

Alle Hawaii siamo tornati nell’Oceano Pacifico e ci avviciniamo all'ultimo Capodanno dell'anno. Si festeggia sull’Arcipelago delle Samoa Americane con la capitale Pago Pago.

orario-capodanno-mondo

Kiribati

Prendendo come riferimento il nostro fuso orario, saranno gli abitanti dell'isola di Kiribati a festeggiare per primi l'arrivo del nuovo anno.

Si tratta di un atollo nella remota oceania, nei mari del Pacifico, appartenente alla Repubblica delle Kiribati. L'arcipelago è il primo posto abitato al mondo in cui avviene ogni giorno il cambio di data, si trova proprio sulla linea internazionale del cambiamento di data, una linea immaginaria sulla superficie terrestre istituita nel 1884.

Mentre noi siamo ancora immersi nella preparazione del cenone di capodanno, per gli abitanti del Pacifico sarà già ora (a mezzogiorno ora italiana) di brindare all'arrivo del nuovo anno.

Tonga

Quando da noi rintoccheranno le 13, l'isola di Tonga sarà pronta ad accogliere il nuovo anno. Tra feste sulla spiaggia, l'isola dell'Oceania sarà una delle prime mete a dare il benvenuto al nuovo anno.

Sul lungomare di Nuku'alofa è famoso il Block Party, una lunghissima fila di banchetti gastronomici dove bere e far festa fino all'arrivo della mezzanotte che sarà annunciata da lunghi rintocchi di tutte le chiese della città.

Auckland

Per un capodanno a temperature miti, come quelle dell'estate australe, la città della Nuova Zelanda, Auckland che, insieme alle isole del Pacifico è una delle prime città a festeggiare il nuovo anno.

I cieli della città si tingeranno di luci e colori che illumineranno tutti i grattacieli della città allo scoccare della mezzanotte.

Sydney 

Baia di Sydney

Alle 15 ora italiana, al Sydney Harbour si darà il via ai festeggiamenti del nuovo anno con i tradizionali fuochi d'artificio.

Conosciuta come la Time Square australiana del capodanno, Sydney, nell'ultimo giorno dell'anno si illumina per gli spettacolari fuochi d'artificio che fanno da sfondo all'imponente Opera. 

Tokyo

Tokyo

Quattro ore dopo Auckand, voliamo dritti dritti verso Tokyo dove tra feste in piazza e feste negli storici templi potrete salutare l'arrivo del nuovo anno. Il quartiere di Shibuya è il cuore dei festeggiamenti della notte di San Silvestro a Tokyo.

Tra strade a festa, milioni di persone, è senza dubbio il cuore del capodanno a Tokyo. Il conto alla rovescia inizia fuori la grande stazione, a due passi da una miriade di locali, bar, pub dove brindare allo scoccare della mezzanotte.

Se volete invece vivere il tradizionale capodanno giapponese, allora l'appuntamento è nei santuari, che, nel giorno di San Silvestro, sono popolari quasi quanto le discoteche. Tra festeggiamenti, tra gli stand gastronomici, i momenti di preghiera nella sala principale, potrete acquistare i portafortuna per il prossimo anno e brindare al nuovo anno al rintocco delle imponenti campane.

Singapore

Singapore

Alle 18 ora italiana i cieli di Singapore saranno illuminati da migliaia di luci colorate che saluteranno l'arrivo del nuovo anno.

Il conto alla rovescia si svolge lungo il lussuoso lungomare Marina Bay, dove solitamente i cittadini scrivono su un foglietto i desideri per poi riporli in una sfera che verrà, alla mezzanotte, lanciata lungo la baia. Lo spettacolo pirotecnico a ritmo di musica che durerà ben 8 minuti.

Mosca

Capodanno a Mosca

Alle 23 ora italiana i riflettori si accendono su Mosca che solitamente festeggia l'arrivo del nuovo anno con una grande festa.

È usanza russa quella di passare il Capodanno in famiglia con lungo e ricco cenone. Molti ristoranti e locali chiudono proprio perché è capodanno. A mezzanotte però, nonostante il freddo si esce in strada per brindare all'anno nuovo.

Rio de Janeiro 

Cosa vedere a Rio de Janeiro

E quando noi avremo già brindato al nuovo anno e saremo nel vivo dei festeggiamenti, alle 3 del mattino ora nostrana, sarà la volta di Rio a festeggiare il nuovo anno.

Tra fuochi artificiali, atmosfera calda, quasi come un gran carnevale, la più famosa spiaggia del mondo, solitamente Rio de Janeiro accoglie ogni anno milioni di visitatori, ovviamente in pratici costumi!

LEGGI ANCHE: CAPODANNO AL CALDO

New York 

Capodanno a Times Square

Alle primi luci dell'alba del nuovo anno in Italia, si festeggia uno dei capodanno più celebrati del mondo, quello in Times Square a New York.

Alle sette ore italiane a New York si dà il via al ball drop, che colorerà la piazza di milioni di coriandoli più famosi del mondo. 

Los Angeles

Los Angeles: cosa fare e vedere, dintorni e quando andare

Alle 10 del pomeriggio ora italiana, grazie al fuso orario i festeggiamenti continuano imperterriti nel resto del mondo. È l'ora del Capodanno a Los Angeles.

Hawaii 

Smart Working alle Hawaii

Gli ultimi festeggiamenti arrivano dalle Hawaii, dove tra feste sulla spiaggia, spettacolari fuochi d'artificio mentre da noi scoccano le ore 12 del primo gennaio.

Le isole, insieme all'Alaska, sono tra i luoghi del mondo in cui il Capodanno si festeggia più tardi.

Riproduzione riservata