Minorca

Camì de Cavalls a Minorca, itinerario e tappe

Cami de Cavalls
25-07-2023

Un itinerario meraviglioso, da fare in più tappe, che porta gli escursionisti ad esplorare tanti diversi panorami, unendo mare, natura e spiagge da sogno sull’isola di Minorca, nelle Baleari spagnole.

Si tratta del cosiddetto Camì de Cavalls, un percorso ad anello lungo circa 185 chilometri, diviso in diverse tappe.

Camì de Cavalls

Cami de Cavalls
Cami de Cavalls

Il Camì de Cavalls è un itinerario che può essere affrontato anche dagli escursionisti meno esperti in quanto non contempla difficoltà di livello elevato anche se è sempre importante affrontare questa tipologia di esperienze con un minimo di preparazione fisica e con la giusta attrezzatura.

È importante anche sottolineare come spesso, lungo il sentiero sia difficile approvvigionarsi di acqua potabile e trovare – almeno in alcuni punti – degli alloggi per passare la notte.

Il consiglio per tutti quelli che vogliono affrontare in sicurezza il Cami de Cavalls è quello di organizzare per tempo, anche nei dettagli, tutta l’escursione.

Chi non ha voglia di farlo da solo può approfittare delle numerose agenzie di viaggio, anche locali, che programmano nei minimi particolari tutto il Cami de Cavalls, riducendo sensibilmente le difficoltà.

L’itinerario del Cami de Cavalls

Cami de Cavalls
Cami de Cavalls

L’itinerario del Cami de Cavalls, come detto, è un anello che permette di visitare tutta l’isola di Minorca, attraversando le tante meraviglie naturali che si trovano sull’isola e scoprendo la flora e la fauna tipica della zona.

Il percorso parte e termina generalmente da Mahón, il capoluogo ed esplora paesaggi molto suggestivi, dalle calette di sabbia bianca con acqua cristallina alle scogliere a picco sul mare, passando per l’entroterra ricco di uliveti e boschi.

L’itinerario del Cami de Cavalls è suddiviso generalmente in 10 diversi tappe ma ciò non toglie che ogni escursionista possa ridurre o aumentare le soste a seconda delle proprie possibilità e del tempo a disposizione.

Importante sottolineare, infine, come l’intero itinerario del Camí de Cavalls è dotato di un’ottima segnaletica, presente su tutta la lunghezza del percorso.

Le tappe del Camì de Cavalls

Cami de Cavalls
Cami de Cavalls

La partenza e l’arrivo del Cami de Cavalls – come detto – sono generalmente fissati nel capoluogo di Minorca, Mahón.

La prima tappa è quella che da qui porta a Es Grau, coprendo una distanza di circa 10 chilometri, da affrontare in 4-5 ore.

La seconda tappa è la Es Grau - Port d’Addaia, circa 20 chilometri da fare in 8-9 ore. La terza tappa del Cami de Cavalls è la Port d’Addaia a Fornells: 13 chilometri che si fanno in circa 6.7 ore. La quarta tappa va da Fornells a Binimel Là ed è lunga circa 14 chilometri, da coprire in 6-7 ore.

Quinta tappa da Binimel Là a Cala Morell: 22 chilometri che si percorrono in circa 10-11 ore. La sesta tappa è la Cala Morell a Ciutadella: 19 chilometri di sentiero da fare in circa 6-7 ore.

La settima tappa del Cami de Cavalls di Minorca è quella che da Ciutadella arriva a Son Xoriguer, per un percorso di circa 17 chilometri da coprire in 5-6 ore.

L’ottava tappa di questo meraviglioso itinerario è la più lunga e parte da Son Xoriguer per arrivare a Sant Tomàs: sono circa 26 chilometri, da percorrere in 9-10 ore.

Nona tappa – anche questa decisamente lunga – è la Sant Tomàs-Binissafúller, misura circa 25 chilometri, da fare in 9-10 ore.

L’ultima tappa del Cami de Cavalls parte da Binissafúller e arriva al punto di partenza di Mahón: sono 21 chilometri da coprire in circa 7-8 ore.

Riproduzione riservata