Spagna

Spiagge di Minorca: le più belle, libere e attrezzate

Spiagge Minorca

Minorca è la seconda più grande isola delle Baleari e dista solo un paio di ore di traghetto da Maiorca.

La costa dell’isola, di circa 200 km, è frastagliata e caratterizzata da spiagge e calette circondate dalla macchia mediterranea.

A nord le spiagge sono più strette e la sabbia è più scura, mentre a sud sono un po’ più ampie e bianche.

minorca_2

In passato, sin dai tempi dei Cartaginesi, le spiagge dell’isola sono state il rifugio perfetto per i pirati. Nelle numerose calette era facile trovare riparo, mentre oggi, le stesse spiagge sono paradisi per gli amanti del mare, da scoprire una ad una.

Tra le spiagge più famose di Minorca ci sono, a nord, Cala Algariens e Cala Morell e a sud Cala Macarella, Cala Macarelleta, Cala Turqueta e platja Son Saura con sabbia bianca e finissima.

Quali sono le spiagge più belle di Minorca? Scegliere le spiagge più belle di Minorca non è un’impresa facile. Di seguito ne abbiamo selezionate alcune, a voi trovare le altre.

Cala Macarella

Cala Macarella
Cala Macarella

Cala Macarella è una bellissima spiaggia situata nella parte sud occidentale dell’isola. È famosa per la sua acqua cristallina e le sue splendide scogliere che la circondano.

La spiaggia è di sabbia bianca e fine, ed è lunga circa 250 metri. L’acqua è di un bellissimo colore turchese, ed è molto pulita e trasparente, il che la rende una destinazione ideale per il nuoto e lo snorkeling.

Cala Macarella è situata in una zona molto protetta e incontaminata, circondata da falesie e boschi di pini. Ci sono anche sentieri escursionistici che conducono alla spiaggia, offrendo una vista panoramica sulla costa.

Cala Turqueta

Cala Turqueta
Cala Turqueta

Cala Turqueta è forse una delle più belle spiagge di Minorca.

Il colore turchese dell’acqua è particolarmente intenso e la spiaggia è circondata da scogliere e boschi di pini, che offrono un’atmosfera molto tranquilla e rilassante.

Cala Turqueta è meno affollata rispetto a Cala Macarella, ma resta comunque una meta turistica molto popolare. Ci sono anche sentieri escursionistici che conducono alla spiaggia, offrendo una vista panoramica sulla costa e sui dintorni.

Cala Pregonda

Cala Pregonda
Cala Pregonda

Cala Pregonda è una spiaggia diversa da tutte le altre.

La sabbia è rossa e la vegetazione intorno fa pensare più al deserto che alla lussureggiante Minorca. La spiaggia di si trova a nord di Minorca, a circa 10 km da Es Mercadal.

Cala Morell

Cala Morell
Cala Morell

Cala Morell si trova nella parte nord-occidentale di Minorca ed è una delle più caratteristiche spiagge dell’isola-

La spiaggia di Cala Morell è circondata da alte scogliere, che la proteggono dal vento e dalle correnti marine. La sabbia è di un colore chiaro e l’acqua è cristallina e pulita.

Cala Morell è anche famosa per le sue grotte preistoriche, che risalgono all’era del Bronzo. Queste grotte sono state utilizzate come abitazioni e come necropoli, e sono molto interessanti da visitare per chi è appassionato di storia e archeologia.

Cala en Porter

spiagge-migliori-minorca

Cala Porter è una spiaggia molto bella situata nella parte meridionale dell’isola.

La spiaggia di Cala en Porter è di sabbia bianca e fine, ed è lunga circa 350 metri. L’acqua è di un bellissimo colore turchese ed è molto pulita e trasparente.

La spiaggia si raggiunge facilmente anche con i mezzi pubblici, oppure a piedi dall’interno percorrendo il Camì de Cavalls.

Cala Presili

spiagge-piu-belle-minorca

Cala Presili è una delle cale di sabbia finissima che fanno parte del Parco Naturale Es Grau: è una delle migliori spiagge per chi vuole stare al mare in solitudine e godersi il paesaggio di una spiaggia vergine.

Video di Minorca

Spiagge da vedere a Minorca

Le spiagge di Minorca andrebbero esplorate centimetro per centimetro senza perdersi nessun anfratto, lembo di sabbia o scogliera della costa menorchina.

Nella costa meridionale di Minorca si trovano le spiagge più belle dell’isola dove le cale sono circondate dai pini marittimi e strette tra le rocce che le riparano e dove la sabbia è rigorosamente bianca e i fondali spesso bassi.

A nord invece ci sono spiagge completamente diverse: la costa è più arida e le spiagge sono meno riparate. 

La zona orientale di Minorca vanta una successione di calette vergini che fanno parte del parco naturale S’Albufera es Grau.

Cales Coves è una delle cale più curiose di Minorca. Si raggiunge esclusivamente a piedi percorrendo un sentiero non facilissimo. Nell’insenatura c’è la necropoli più grande dell’isola con più di 90 loculi scavati nella roccia.

Sant Tomàs è una zona molto turistica di Minorca dove ci sono campi da golf e da tennis. Dalla spiaggia di Sant Tomàs però si raggiunge quella incontaminata di Binigaus.

Spiagge per bambini

Cala Mesquida, a 2 chilometri dal porto di Mahon, è una piccola baia ed è forse la più adatta ai bambini di tutta l’isola. 

Cala Galdana è una spiaggia urbanizzata ed in parte attrezzata, adatta anche ai bambini.

A San Bou ci sono passerelle ed aree attrezzate per muoversi facilmente, mentre cala Turqueta ha fondali bassissimi adatti ai bambini.

Spiagge di Minorca attrezzate

Nome della spiaggia Zona Attrezzata?
Cala Pregonda Zona Nord No
Son Bou Alaior
Cala Blanca Es Caliu
Cala Galdana Zona Sud
Sant Tomas Sud
Arenal d’en Castell Mercadal
Cala Mesquida Mahon
Punta Prima Punta Prima
Cala Macarella Ciutadella No
Cala Mitjana Ciutadella No

Mappa delle spiagge di Minorca

Di seguito la mappa delle spiagge di Minorca segnalate su Google Maps:

Immagini delle spiagge di Minorca

Di seguito trovate una galleria di immagini da sfogliare con le foto delle spiagge più belle di Minorca. 


Spiagge più belle di Minorca: Cala Mitjana
SFOGLIA LA GALLERY – Spiagge più belle di Minorca

Riproduzione riservata