Gran Canaria

Le spiagge più belle di Gran Canaria

Spiagge di Gran Canaria: le più belle da raggiungere anche in inverno

Baie sabbiose, calette rocciose e incontaminate oasi di pace, le spiagge di Gran Canaria si susseguono tra dune dorate e montagne vulcaniche. 

L’isola delle Canarie ha circa 230 chilometri di costa che attrae i turisti per la vita balneare in qualsiasi stagione dell’anno, ma anche per gli sport d’acqua come il surf e lo snorkeling. 

Ecco le spiagge più belle di Gran Canaria

Spiagge più belle di Gran Canaria

  • Dune di Maspalomas
  • Playa del Inglés
  • Playa de San Agustín
  • Playa de Las Canteras 
  • Playa Taurito
  • Playa de Veneguera
  • Playa de Amadores 
  • Playa de Puerto Rico 
  • Playa de Melenara 
  • Playa de Aguadulce 
  • Playa de Güigüí

spiagge-gran-canaria_1

Dune di Maspalomas

A sud di Gran Canaria, le Dunas de Maspalomas sono il tratto di costa più scenografico dell’isola. È un piccolo deserto di 25 km², dichiarato riserva naturale, caratterizzato da incantevoli dune di morbida sabbia, lambite da acque poco profonde. Si possono esplorare le dune a dorso di cammello o rilassarsi in spiaggia. Questa è divisa in quattro aree: la prima ideale per famiglie e bambini, la seconda e la quarta sono zone dedicate ai nudisti, mentre la terza è molto popolare tra la comunità gay. È un’immensa spiaggia selvaggia, ma alcuni tratti sono attrezzati e ogni 100 metri ci sono chioschi dove poter acquistare bibite fresche. 

GUARDA ANCHE: LE SPIAGGE PIÙ BELLE DELLE CANARIE

Playa del Inglés

La Playa del Inglés è la più turistica dell’isola. È una spiaggia di sabbia lunga circa 2,7 km, lambita da acque turchesi, situata nella zona meridionale dell’isola. Playa del Inglés inoltre è conosciuta per i suoi stabilimenti balneari e la grande varietà di locali, bar e discoteche, tra cui molte gay friendly. Camminando lungo il bagnasciuga si può raggiungere sia la spiaggia di Maspalomas che quella di San Agustín. Nei dintorni sorge San Fernando, località rinomata per i suoi ristoranti.

Playa de San Agustín

Playa de San Agustín si trova lungo la costa meridionale di Gran Canaria, non lontano dalle più conosciute e frequentate Playa del Ingles e Maspalomas. È una spiaggia di sabbia scura, lunga 650 metri e attrezzata. Molto amata dagli appassionati di snorkeling e immersioni, San Agustín inoltre è frequentata principalmente durante i weekend. La spiaggia è costeggiata dal lungomare dove trovare ristoranti, caffetterie, negozi e numerosi hotel. San Agustín è inoltre una spiaggia tranquilla dove fare l’ultimo tuffo prima di prendere l’aereo di ritorno. 

Playa de Las Canteras 

La Playa de las Canteras è una delle spiagge cittadine di Las Palmas de Gran Canaria e si trova a soli 5 minuti dal porto delle navi da crociera. È una spiaggia di sabbia scura, lunga oltre 3 km, protetta dalla scogliera di La Barra che consente di nuotare e praticare snorkeling in acque tranquille. La punta meridionale, invece, conosciuta come La Cicer, è più aperta alle correnti oceaniche e perciò frequentata soprattutto dagli appassionati di sport acquatici. La spiaggia inoltre è costeggiata da un lungomare dove trovare negozi, scuole di surf, ristoranti bar e hotel. La Playa de Las Canteras, dunque, è ideale per una passeggiata in spiaggia nei dintorni della città o per una giornata di relax con i bambini. 

Playa Taurito

Playa Taurito si trova lungo la costa vulcanica della parte sudoccidentale di Gran Canaria, tra le località turistiche di Puerto de Mogan e Playa Puerto Rico. È una spiaggia di sabbia nera protetta da alte scogliere su cui sono sorti diversi hotel. Lunga appena 150 metri, la spiaggia è amara da famiglie con bambini e appassionati di snorkeling. 

Playa de Veneguera

Playa de Veneguera è una delle poche spiagge rimaste incontaminate di Gran Canaria. Si trova lungo la costa orientale dell’isola, nell’area naturale di Mogan. È una spiaggia di sabbia scura e ciottoli, conosciuta per i suoi tramonti suggestivi e amata dai naturisti. Playa de Veneguera non offre nessun servizio, quindi ricordate di portarvi tutto il necessario. È la spiaggia ideale, inoltre, per chi vuole isolarsi. Veneguera non è mai affollata in quanto di difficile accesso. Per raggiungerla bisogna percorrere una strada sterrata e accidentata per almeno 30 minuti di auto. 

Playa de Amadores 

Playa de Amadores, la spiaggia degli amanti, è un’ampia baia a forma di mezzaluna. Una bellissima spiaggia di sabbia chiara, lunga 800 metri, e situata lungo la costa sudoccidentale di Gran Canaria, tra Playa Puerto Rico e Puerto de Mogan. Playa de Amadores, inoltre, è la terza spiaggia artificiale dell’isola, circondata anch’essa da caffetterie, tapas bar, ristoranti e alcuni hotel. È infine la meta preferita di chi vuole ammirare il suggestivo tramonto del sole che scompare dietro il vulcano Teide sulla vicina isola di Tenerife. 

Playa de Puerto Rico 

Anche la Playa de Puerto Rico ha la forma di una mezzaluna ed è stata la prima spiaggia artificiale di Gran Canaria. Si trova lungo la costa sudoccidentale di Gran Canaria, alla fine di una valle poco distante da Puerto de Mogan e dalle dune di Maspalomas. Lunga circa 250 metri, la spiaggia è attrezzata e dotata di ogni servizio. Troverete numerosi bar sulla spiaggia, ristoranti di pesce, un bel lungomare, giardini tropicali, due piscine pubbliche e hotel di ottimo livello nei dintorni. Puerto Rico offre poi una vasta scelta per gli amanti degli sport acquatici, tra cui diving, vela, pesca d’altura e escursioni in barca. 

Playa de Melenara 

La spiaggia di Malenara è una delle otto spiagge della città di Telde, lungo la costa orientale di Gran Canaria. La spiaggia di sabbia nera di Melenara, lunga 600 metri, è molto frequentata dai surfisti e dagli amanti di sport acquatici. Il lungomare invece attrae per i suoi ristoranti. Non lontano si trovano le spiagge di Salinetas, La Garita, Playa del Hombre e Playa Chica. 

Playa de Aguadulce 

La Playa de Aguadulce è un’altra spiaggia nei pressi della città di Telde, lungo la costa nordorientale dell’isola. È una piccola spiaggia di sabbia, lunga appena 150 metri, protetta da una bella insenatura chiamata la Ensenada de Tufia. Le sue acque calme e trasparenti sono ideali per gli amanti dello snorkeling. Accanto vedrete poi un antico villaggio di pescatori con casette bianche e. una spiaggetta di roccia vulcanica. Aguadulce offre uno scenario autentico rispetto alle spiagge più famose e turistiche dell’isola.

Playa de Güigüí

All’estremità occidentale dell’isola si trova la Playa de Güigüí, una spettacolare spiaggia selvaggia di sabbia nera incastonata tra le montagne e l’oceano. La spiaggia è libera e incontaminata, l’ideale per veri amanti della natura. Ma è anche piuttosto difficile da raggiungere. Si può arrivare via terra camminando per circa tre ore tra le montagne oppure via mare con qualche barca da Mogán. La Playa de Güigüí è un’oasi di pace e tranquillità solo per pochi. 

Mappa Spiagge di Gran Canaria

Autore: Francesca Ferri

Riproduzione riservata