Spagna

Le escursioni più belle da fare alle Canarie

Escursioni alle Isole Canarie: le più belle da fare

le Isole Canarie sono una meta ideale per vacanze dedicate all’escursionismo in paesaggi naturali di grande impatto, dalle meravigliose spiagge nere, alle acque turchesi agli spettacolari paesaggi lunari, ai vulcani dormienti, le Canarie possono offrire camminate indimenticabili baciate dal sole e da temperature piacevoli tutto l’anno.

L’arcipelago è costituito da sette isole principali: Tenerife, Fuerteventura, Gran Canaria, Lanzarote, La Palma, La Gomera e El Hierro tutte protese verso le coste del Marocco e caratterizzate da clima temperato e paesaggi selvaggi molto diversi tra loro con deserti, montagne innevate, valli verdeggianti e scogliere a picco sul mare.

Le escursioni più belle da fare alle Canarie

  • Parque Nacional del Teide - Tenerife
  • Parco Nazionale di Timanfaya – Lanzarote
  • Roque Nublo – Gran Canaria
  • Parco Nazionale di Corralejo – Fuerteventura
  • Isla de Lobos - Fuerteventura
  • Parco Nazionale della Caldera de Taburiente – La Palma
  • Parque Nacional de Garajonay – La Gomera
  • Valle Gran Rey – La Gomera
  • Tubo Volcánico – El Hierro
  • El Sabinal - El Hierro

spiagge-canarie

 

La bellezza naturale delle Canarie è generosamente distribuita tra le isole ed è possibile scoprirla grazie a sentieri ed escursioni che si addentrano attraverso campi di lava, vulcani dormienti, percorsi storici "caminos reales" fuori dai circuiti più battuti dal turismo balneare. 

Una vacanza a piedi nelle Isole Canarie permette di fare escursioni in lussureggianti foreste pluviali e nelle vaste valli verdeggianti della Caldera de Taburiente sull’isola di La Palma, di scalare le vette di Tejeda e Roque Nublo a Gran Canaria, di camminare lungo coste rocciose e i graziosi villaggi imbiancati di Lanzarote, di esplorare l’enorme vulcano di Tenerife, di approdare sull’Isla de Lobos a Fuerteventura, di conoscere il parco nazionale di Garajonay a La Gomera e di toccare gli alberi sacri sulla piccola isola di El Hierro.

Per questo abbiamo messo insieme una lista di escursioni affascinanti isola per isola per immergersi nella natura selvaggia delle Canarie.

escursioni-canarie

Escursioni a Tenerife

teide

Tenerife è l'isola più grande di tutto l'arcipelago delle Canarie con la sua vetta più alta, il Teide a quota 3.718 metri e una gran varietà di paesaggi e microclimi, dalle zone aride alle rigogliose foreste di pini, dalla sue spiagge scure alle valli con canyon e flora esotica, fino al Parco Nazionale del Teide, sede dell'omonimo vulcano con il suo paesaggio lunare su cui avventurarsi per suggestive escursioni.

Il Parque Nacional del Teide, Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO, contiene il terzo vulcano più grande del mondo: l'imponente vulcano Teide, attualmente inattivo con le sue strane formazioni rocciose e depositi di lava multicolori da esplorare grazie agli oltre 20 sentieri escursionistici tra cui scegliere.

Escursioni a Lanzarote

cosa-vedere-a-lanzarote

Lanzarote è un'isola di terre vulcaniche multicolori che sembrano arrivare da altri pianeti da esplorare con escursioni simili a esplorazioni su Marte. La zona da scoprire a piedi o addirittura in sella a un cammello con tour guidati è quella del Parco Nazionale di Timanfaya risultato di antiche e intense eruzioni vulcaniche che seppellirono questa parte dell'isola creando quelle che oggi sono conosciute come le Montagne di Fuoco sulla costa occidentale di Lanzarote.

A causa delle temperature torride del sottosuolo qui si può assistere a incredibili fenomeni geotermici come geyser di vapore e combustione.

L’ esplorazione del Parco Nazionale di Timanfaya ben si combina con la visita ai Jameos del Agua di Manrique e alla Cueva de los Verdes, uno dei tubi di lava più lunghi del mondo o con tour della regione vinicola di La Geria dove assaggiare il vino Malvasia ricavato da uva coltivata nei crateri dell'isola.

Escursioni a Gran Canaria

gran-canaria_2

Gran Canaria è la terza isola più grande dell'arcipelago dopo Tenerife e Fuerteventura e vanta una natura generosa e un paesaggio ricco di contrasti sia vicino al mare che nell'entroterra da esplorare con belle escursioni tra paesaggi spettacolari dal profilo a cono vulcanico, montagne e spiagge incontaminate.

 La località che meglio si presta a suggestive passeggiate è formazione rocciosa di Roque Nublo, la "Roccia Nuvolosa", che si staglia verso il cielo dell’isola. Con circa un’ora di cammino si attraversano paesaggi rocciosi e panorami mozzafiato che in giornate limpide regalano una vista fino a Tenerife.

Un giro più lungo è invece quello sugli altopiani di Gran Canaria verso la sua cima più alta di Pico de las Nieves con una spedizione che tocca Roque Nublo, Cruz de Tejeda e l'affascinante villaggio di Teror.

Escursioni a Fuerteventura 

fuerteventura_1

Le prossime escursioni nelle Isole Canarie le affrontiamo a Fuerteventura una delle isole meno sviluppate dell’arcipelago, ventosa, sabbiosa e arida, con alcune delle migliori spiagge di sabbia fina e dorata.

Due delle principali attrazioni naturali dell'isola sono il Parco Nazionale di Corralejo, una striscia di dune di sabbia protette e Parco Naturale di Cofete costellato di cactus e baie con acque turchesi, ma la vera spedizione di Fuerteventura è quella da fare sull'idilliaca Isla de Lobos, una riserva naturale in gran parte disabitata raggiungibile con una breve navigazione in barca. In questo scenario incredibile si possono visitare La Caldera una montagna vulcanica semisommersa, il Faro Martiño e la spiaggia di La Concha.  

Escursioni a La Palma 

la-palma_1

La Palma o Isla Bonita vanta paesaggi da esplorare quali foreste lussureggianti e aree protette come la Riserva della Biosfera dall'UNESCO, con un’ incredibile varietà di specie vegetali.

Un’escursione alla portata di tutti è quella lungo il bordo occidentale del cratere del “Volcán San Antonio” , mentre più impegnativa è quella nel panoramico Parco Nazionale della Caldera de Taburiente un enorme cratere circondato da picchi vulcanici fiancheggiati da ruscelli, cascate e pinete da cui si possono ammirare i panorami più belli dell'arcipelago da Roque de los Muchachos. Il parco è un paradiso da cartolina per gli escursionisti con numerosi sentieri nella natura e in grotte marine vulcaniche come quelle di Cueva Bonita. 

Escursioni a La Gomera

 

parque-nacional-de-garajonay

La Gomera è una delle isole più piccole tra le Canarie ma ricca di paesaggi magnifici da esplorare, valli ricoperte di palme, spiagge di sabbia nera e boschi millenari con sorgenti naturali che compongono una Riserva della Biosfera che custodisce specie già scomparse in altre parti del mondo. Nel suo entroterra si trova il Parque Nacional de Garajonay, Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO, attraversato da un sentiero circolare ben segnalato con foreste di alloro, specie vegetali subtropicali e siti archeologici. 

Sulla costa sud-occidentale si possono fare lunghe camminate lungo la Valle Gran Rey con sentieri panoramici che attraversano piccoli villaggi e piantagioni di banane.

Escursioni a El Hierro

el-hierro_2

El Hierro è la più piccola e la meno popolata delle Isole Canarie. Qui si alternano foreste, spiagge di sabbia nera, vulcani e fondali marini spettacolari.

Le escursioni più affascinanti sono quelle che conducono al Tubo Volcánico, una grotta vulcanica di 80 metri e El Sabinal, una foresta di alberi di ginepro che sono stati piegati e modellati dal vento.

Riproduzione riservata