Messico

Visto per il Messico

Guadalupe

Il Messico è un paese dalle mille facce e dalle mille contraddizioni. Il suo clima spazia dal desertico al tropicale, ci sono città cosmopolite, come Città del Messico, paesi fermi nel tempo (i pueblo magico del Messico), rovine Inca e Rovine Maya. 

Il tempo ideale per visitare il Messico è di almeno tre settimane che vi permetteranno di visitare i posti più belli e di avere un primo approccio al paese e alla sua cultura. Se dopo questa incursione sul suolo messicano sarete perdutamente innamorati qui trovate tutte le info per andare a vivere in Messico.

Visto per il Messico

I viaggiatori che si recano in Messico per motivi turistici e per un periodo non superiore a 3 mesi non hanno bisogno di richiedere un visto turistico. All'arrivo in aeroporto vi sarà concesso un visto on arrival che permette la permanenza nel paese per 90 giorni prorogabili per altri 90 giorni.

Terminati i 180 giorni di permanenza sarà necessario uscire dal paese per non incorrere in gravi problemi con la legge messicana. Qui trovate il sito ufficiale del Governo Messicano con tutte le info utili su documenti e permanenza nel paese. 

Visto turistico

All’arrivo in Messico vi sarà richiesto di compilare un formulario, molto spesso somministrato dalle stesse compagnie aeree durante il volo di andata. Nel biglietto per il Messico è di solito inclusa una tassa eroportuale contraddistinta dalla sigla “UK”. Nel caso in cui non fosse stata inclusa nel biglietto bisognerà pagarla al momento di lasciare il Paese oppure presso lo sportello bancario dell’aeroporto dopo aver compilato un formulario presso gli uffici aeroportuali “Emigración”.

Attenzione: non perdete il formulario compilato all'arrivo perché la tassa UK non sarà stata già pagata incorrerete in una multa di 500 pesos (circa 30 Euro).

Documenti per entrare in Messico

Per entrare in Messico ed ottenere il visto on arrival è necessario avere con sé:

  • Passaporto con validità di almeno 6 mesi dall’ingresso in Messico.
  • Biglietto aereo di andata e ritorno.
  • Documentazione sul viaggio (ad esempio prenotazione degli alberghi e itinerari).

 

Visto per studio

Se desiderate studiare in Messico per un periodo superiore a 180 giorni necessitate di un visto per studio che non è necessario per i cittadini italiani che intendono studiare in Messico per meno di 6 mesi.

Il costo del visto di studio è di 35€ e viene solitamente rilasciato in 10 giorni lavorativi al massimo.

Il visto di studio si richiede presso il Consolato messicano in Italia presentando:

  • Modulo di richiesta del Visto che trovate qui
  • Passaporto in corso di validità
  • Fototessera in formato passaporto 
  • Originale e copia della carta di ammissione di un istituto appartenente al sistema educativo nazionale 
  • Attestato di solvibilità economica

 

 Visto per Lavoro

Possono richiedere un visto per lavoro solo gli stranieri che hanno già un contratto lavorativo messicano prima di arrivare in Messico. La richiesta del visto di lavoro costa 35€.

Per richiedere il visto è necessario recarsi al Consolato messicano su appuntamento e presentare i seguenti documenti:

  • Modulo di richiesta del Visto compilato in ogni campo con scrittura leggibile
  • Copia del documento di autorizzazione da parte dell’Immigrazione
  • Passaporto in corso di validità
  • Fototessera in formato passaporto

 

Dove richiedere il visto

Il visto di studio o di lavoro per il Messico si richiede presso l'Ambasciata del Messico a Roma (Via Lazzaro Spallanzani 16 00161 Roma  - Tel. (+39) 06 441 60 61 - correo@emexitalia.it) oppure presso il Consolato messicano a Milano (Corso Matteotti 1, Scala A, 1 piano, 20121 Milano - Tel.

(+39) 02 7600 2310 - infomil@sre.gob.mx). 

Riproduzione riservata