Messico

Cosa vedere a Cancun (Messico): migliori attrazioni e cose da fare

Cancun

Cancún è la più grande e popolare località turistica del Messico.

23 km di splendide distese di sabbia bianca, hotel di lusso, tutte le opzioni di divertimento, la barriera corallina per lo snorkeling e le immersioni, la cultura e la vita notturna rendono Cancun la destinazione caraibica per eccellenza in Messico, capace di attirare ogni anno milioni di visitatori da tutto il mondo. 

Cancun, dove si trova

Cancun
Cancun

Cancun si trova nel sud-est del Messico, nella penisola dello Yucatan a circa un’ora a nord di Playa del Carmen e della Riviera Maya e a circa due ore a nord di Tulum, nello stato di Quintana Roo, cuore dell’Impero Maya con il sito di Coba una delle più grandi rovine Maya del paese.

Come molte città dei Caraibi messicani, Cancun un tempo era un centro culturale Maya.

La sua fama come destinazione turistica inizia negli anni ’70, quando il governo nazionale ha investito risorse per sviluppare l’area che in precedenza era una foresta circondata da spiagge. 

Dalla fine degli anni ‘80, Cancun ha visto cambiamenti e crescita significativi, diventando tra la località più vivaci del Messico.

L’ascesa dei resort all-inclusive l’ha resa una scelta popolare per i vacanzieri che cercano esperienze convenienti e complete.

Le sue spiagge incontaminate, note per la loro sabbia soffice e le calde acque blu, sono diventate la cartolina di questo paradiso costiero.

Cancun offre una serie di attrazioni avventurose, come sport acquatici ed eco-parchi, una vivace vita notturna e una scena culinaria in evoluzione. 

Hotel, ristoranti, centri commerciali e discoteche si affacciano su entrambi i lati del Boulevard Kukulkan , noto come la Zona degli Hotel , che corre al centro del banco di sabbia lungo 24 chilometri. Avvicinandosi al centro della città, “El Centro”, si trova una zona costellata di mercati e ristoranti tradizionali, hotel e ostelli di qualità.

La città è composta da Ciudad Cancun o centro di Cancun, dove vive la maggior parte della gente del posto, e Isla Cancun (Isola di Cancun), la principale area turistica conosciuta più comunemente come la Zona degli Hotel, situata su un banco di sabbia a forma di numero sette.

Vale la pena notare che le destinazioni di Puerto Morelos, Isla Holbox e Isla Mujeres fanno tutte parte di Cancun. 

Quando andare a Cancun

Cancun
Cancun

Cancun è una destinazione turistica popolare tutto l’anno grazie al suo clima caldo e soleggiato. Il periodo migliore per visitarla e  sfruttare al massimo il viaggio è tra dicembre e aprile, ovvero durante la stagione secca, quando il clima è caldo con bassi livelli di umidità.

Il periodo da Dicembre a Gennaio coincide con l’alta stagione turistica, in cui le tariffe degli hotel e dei voli sono più alte e le spiagge e le attrazioni sono sovraffollate. 

Cancun si può visitare anche durante la stagione delle piogge da maggio a ottobre per usufruire di tariffe più economiche e scoprire il paesaggio lussureggiante e verde che circonda la città. Durante la stagione delle piogge sono frequenti i rovesci pomeridiani, in genere brevi che però regalano dei tramonti mozzafiato.  Le temperature durante questo periodo sono comprese tra 24 e 32°C .

Dall’inizio di agosto alla fine di novembre è la stagione degli uragani e non è un buon momento per visitarla.

Le Spiagge di Cancun

Spiagge Cancun
Spiagge Cancun

Cancun e le sue 10 spiagge con Bandiera Blu continuano a classificarsi come uno dei luoghi più popolari per una vacanza al mare in Messico.

Le migliori spiagge con un bellissimo Mar dei Caraibi senza onde iniziano da circa 5,5 chilometri di Kukulkan Boulevard (che è dietro il canale Nechupte) e si estendono fino a Punta Cancun, il luogo in cui Kukulkan Boulevard fa una svolta di 90 gradi.

Le spiagge della zona degli hotel si estendono per chilometri e sono sabbiose e fantastiche. La maggior parte dei resort dispone di un tratto di spiaggia privato con lettini e servizi.

Sul lato caraibico della zona degli hotel, si trovano spiagge ad accesso pubblico come Playa Gaviota Azul, conosciuta dai locali come Playa Forum, mentre all’estremità meridionale, Playa Delfines è un’ottima opzione per chi cerca onde da moderate a intense. 

Playa Delfines è la spiaggia pubblica più famosa e suggestiva ed è il luogo ideale per fare una nuotata e abbronzarsi.

A volte l’acqua può diventare un po’ mossa, quindi non è l’ideale per i bambini piccoli. 

Delfines ospita anche il famoso cartello colorato “Cancun” per chi cerca il classico scatto simbolico. Per nuotare meglio Playa Chac Mool , anch’essa nella zona degli hotel ma più silenziosa e tranquilla.

Tutte le spiagge di Cancun sono pubbliche e gratuite. Le spiagge sono di sabbia chiara e soffice, sono presenti stabilimenti balneari, relative infrastrutture e animazione.

Cose da fare e vedere a Cancun

Cancun
Cancun cosa fare
  • Zona Hotelera
  • Playa Gaviota Azul/ Playa Forum
  • Playa Delfines
  • Playa Chac Mool
  • Isla Contoy
  • Isla Cozumel
  • Cenote sottomarini
  • Isla Mujeres
  • Museo Maya
  • Chichen Itza
  • Tulum
  • Coba

Cancun è un paradiso per gli amanti della natura e per chi cerca l’avventura come nuotare con gli squali balena, innocui per l’uomo, tra maggio e settembre a Isla Contoy, una piccola isola riserva naturale con spiagge meravigliose. 

Cancun si trova lungo la Grande Barriera Corallina Mesoamericana, la più grande barriera corallina dell’emisfero occidentale ed è nota per le sue acque cristalline e la colorata vita marina.

I tour di snorkeling e immersioni sono disponibili per tutti i livelli di esperienza, dal principiante all’avanzato. L’isola di Cozumel, a breve distanza in traghetto, è nota per essere uno dei posti migliori al mondo per immergersi e fare snorkeling.

A Cancun si trovano anche alcuni dei migliori Cenote sottomarini del mondo, ovvero piscine naturali con acque fresche sotterranee e sistemi di caverne.

Cenotes Messico
Cenotes Messico

La penisola dello Yucatan è famosa per i suoi cenote, che rappresentavano un’importante risorsa per gli antichi Maya. I cenote più popolari vicino a Cancun includono Cenote Azul, Cenote Ik Kil , Gran Cenote e Cenote Zahil Ha. La maggior parte è a meno di due ore di macchina dalla città.

Isla Mujeres, “Isola delle donne”, dista solo una breve tratta in traghetto da Cancun.

Originariamente un villaggio di pescatori, l’isola conserva la sua atmosfera affascinante e un cristallino mare caraibico.

Da vedere a Cancun c’è anche il Museo Maya, sede di centinaia di reperti scoperti in alcuni dei siti archeologici più importanti della penisola dello Yucatan, oltre a importanti siti archeologici che costellano la regione circostante, come El Meco, El Rey, San Miguelito e Muyil .

Le rovine più famose sono Chichen Itza, Tulum e Coba, ognuna delle quali offre un’esperienza unica. Chichén Itzá è una rovina Maya risalente al 550 d.C.

Ospitava circa 35.000 persone ed era la città più popolosa della penisola dello Yucatan. Oggi è uno dei siti archeologici Maya più grandi e popolari del Messico e una delle meraviglie del mondo.

Qui si può passeggiare tra le rovine del sito patrimonio mondiale dell’UNESCO, tra cui 5 chilometri quadrati di templi, colonne finemente scolpite, tombe e persino campi da gioco. Al centro delle rovine si trova la famosa piramide di El Castillo.

Cancun è famosa anche per le sue feste e la sua animata vita notturna che impazza dai beach club alle discoteche a moltissimi posti dove ballare tutta la notte. 

L’atmosfera festosa della Zona Hotelera le è inevitabilmente valsa il titolo di “Capitale mondiale delle vacanze di primavera”. Decine di bar e discoteche si rivolgono agli studenti universitari appena a sud di Punta Cancún, al Km 9. 

Fortunatamente, questa scena notturna è contenuta in una piccola area, lontana dai resort più grandi. Cancún, non è solo una calamita per i giovani in libertà.

Gli adulti con gusti più sofisticati apprezzano i suoi ristoranti eleganti e le spa di livello mondiale, mentre le famiglie sono attratte dagli sport acquatici illimitati e da una miriade di attività per bambini.

Mappa e cartina

Riproduzione riservata