Marocco

Le 10 spiagge più belle del Marocco

Spiagge del Marocco: le 10 più belle (e quando visitarle)
14-03-2022

Sole, sabbia finissima tra le dita, mare cristallino e paesaggi belli da togliere il fiato. Il Marocco è una delle mete più ambite per chi desidera organizzare una vacanza al mare, facendosi anche accompagnare dalla giusta dose di tradizioni locali da scoprire per lasciarsi affascinare da questa terra.

Ma quali sono le spiagge da vedere assolutamente nel corso di un viaggio in Marocco? Ecco qualche suggerimento.

Spiagge più belle del Marocco

  • Taghazou
  • Legzira
  • Playa Blanca
  • Mogador
  • Dragon Island
  • M’diq
  • Quemado
  • Oualidia
  • Imsouane
  • Assilla

mare-marocco

Taghazout

Questa spiaggia si trova ad Agadir, una delle località balneari più importanti di tutto lo Stato e ritenuta tra le più belle del mondo. In particolare, Taghazout, essendo particolarmente grande, consente di rilassarsi al meglio senza ritrovarsi immersi nell’eccessiva confusione. 

Attorno alla baia, inoltre, sorgono moltissimi ristoranti in cui assaggiare la cucina tradizionale e negozi di souvenir dove comprare – tra le tante cose – l’olio di Argan tipico della zona. 

Legzira

Una spiaggia selvaggia, immersa nella natura non troppo lontana da Agadir. La particolarità della spiaggia di Legzira è quella di essere circondata da archi di roccia rossa, formati da anni di erosioni. Frequentata soprattutto da giovani, è il posto perfetto per ammirare un tramonto unico al mondo.

Playa Blanca

A metà strada tra Agadir e Tan-Tan di fronte all’arcipelago delle Canarie si trova la cosiddetta Playa Blanca di Guelmim. È stata denominata così proprio dagli spagnoli che per primi l’hanno scoperta e colonizzata. E in effetti la sua sabbia bianchissima lascia facilmente immaginare il perché di questo nome. Si tratta di una spiaggia particolarmente grande e incontaminata, non solo ideale per i bagni di sole ma spesso frequentata anche per le escursioni in quad e fuoristrada.

Mogador

Si trova a Essaouira, un’altra delle principali località turistiche marocchine. La spiaggia di Mogador è perfetta per chi ama gli sport acquatici come surf, windsurf e kitesurf visto che si tratta di una località ventosa, ma è famosa soprattutto per la sua Medina sul mare patrimonio universale UNESCO.

mogador

Dragon Island

Anche Dragon Island, nella località di Dakhla è perfetta per chi ama lo sport. In particolare, qui si svolgono i campionati mondiali di Kitesurf ma la sua bellezza è anche determinata dalla sabbia bianchissima che le regala un fascino particolare.

M’diq

Le spiagge di M’diq sono forse tra le meno conosciute dai turisti ma tra le più frequentate dalle persone del luogo. Si tratta infatti di una cittadina dalle spiagge piccole e dorate, perfetta per chi vuole scoprire il vero volto del Marocco.

Quemado

La città di El Hoceima è particolarmente apprezzata dagli escursionisti perché situata nella regione del Rif, conosciuta soprattutto per la presenza di boschi e sentieri. Anche la spiaggia del Quemado però non è da meno: è particolarmente famosa, anche considerata una delle più belle del mondo, per la sua sabbia candida e il suo mare cristallino.

Oualidia

È la spiaggia ideale per chi si dedica a una vacanza in famiglia. Una baia tranquilla, ben attrezzata, dalla sabbia dorata e dal mare di un blu intenso.

Chi arriva in questa baia può dedicarsi a delle brevi gite in barca che la attraversano per intero. Non troppo lontane dalla spiaggia di Oualidia si trovano inoltre le celebri saline del posto che possono essere visitate.

Imsouane

Una perla nascosta che vive all’ombra delle più celebri Essaouira e Agadir a cui, però, non ha nulla da invidiare. Imsouane è infatti una cittadina caratterizzata da grandi due che assomigliano a quelle desertiche ma si gettano direttamente nel mare. Il centro del paese, inoltre, è caratterizzato dal tipico e colorito mercato del pesce che le regala un folklore unico.

imsouane

Foto: © Omar Alabbar/Shutterstock

Assilla

Affacciata sulla costa atlantica del Marocco, Assilla è una cittadina particolarmente tranquilla e le sue spiagge sono frequentate soprattutto dagli amanti della pesca. Il suo mare è di un azzurro intenso ed è una meta molto ambita da chi ama la tranquillità.

Quando andare al mare in marocco?

Qual è il miglior periodo per andare al mare e fare il bagno nelle spiagge del Marocco? Le migliori temperature le troverete nel periodo che va dalla primavera all’autunno e nei mesi che vanno da giugno ad ottobre. Se volete fare il bagno tutto l’anno la meta migliore per la temperatura dell’acqua è Dakhla, nel sud del Paese: una piccola meraviglia nel deserto affacciata sull’Atlantico. 

Mappa e Cartina

Autore: Paola Toia

Riproduzione riservata