Venezia

Venezia introdurrà la tassa d’ingresso a partire da luglio 2020

Venezia

Dal primo luglio 2020 a Venezia arriva la tassa d'ingresso per i turisti. Dal prossimo anno,i turisti che vorranno visitare il centro della città e le isole della Laguna dovranno pagare una tariffa variabile a seconda dei giorni di afflusso turistico.

Il consiglio comunale ha approvato la delibera che ha dato il via definitivitiva alla Tassa d'Ingresso. Le tariffe, per i sei mesi di avvio nel 2020, saranno di 3 euro nelle giornate ordinarie, 6 per quelle da bollino rosso, 8 per quelle da bollino nero. 

Il sistema sarà testato nei primi mesi del 2020, con lo sviluppo del sistema di pagamento e la rete di vendita su tutto il territorio metropolitano.

canali-di-venezia

Tassa Ingresso Venezia 2020 

Dal 1 luglio 2020 e fino al 31 dicembre la quota ordinaria per la tassa d'ingresso a Venezia sarà di sarà di tre euro; la tariffa salirà a sei euro nelle giornate da bollino rosso e a otto in quelle da bollino nero. Per le navi invece è prevista prevista un’unica tariffa da 5 euro.

Le tariffe varieranno a partire dal primo gennaio 2021 quando verrà applicato il regime completo: sei euro la tariffa ordinaria, otto euro sulle gornate a bollino rosso, dieci per le giornate nere e 3 euro per quelle giornate a bollino verde. Per le navi e le crociere la tassa flat arriverà a 7 euro.

Riproduzione riservata