Italia

Vacanze sulla neve: 10 mete da raggiungere in Italia

Vacanze neve italia

Se c’è un modo per rendere l’Italia ancora più bella ed avere è aspettare che la neve scenda copiosa dal cielo a imbiancare le sue cime montane ricoprendo i panorami di candore e atmosfera magica e approfittarne per un’affascinante vacanza bianca.

Quando le condizioni meteorologiche lo permettono durante l’inverno si possono raggiungere numerose località montane per giocare con la neve, sciare su piste battute, partecipare a ciaspolate su neve fresca dentro paesaggi invernali adatti a tutti e aree boschive dove regna il silenzio per vivere un’esperienza nella natura senza uguali, o semplicemente godersi uno stacco dalla quotidianità davanti a paesaggi di rara bellezza bianca.

Da nord a sud tutta Italia è ricca di luoghi resi ancora più incantevoli dalla neve da raggiungere per una divertente vacanza sulla neve, sia che si tratti di località di grande fama e richiamo tra gli appassionati di sport invernali sia che si scelgano località sciistiche piccole e non alla moda, dove sfruttare ottime piste da sci, strutture di livello e tariffe concorrenziali in posti tranquilli con il fascino dei tipici borghi di montagna. 

Val Gardena - Alto Adige

Val Gardena
Val Gardena

Le Dolomiti dell'Alto Adige sono un vero paradiso naturale per ogni amante di neve e di sport invernali che soprattutto in inverno regalano panorami mozzafiato ricoperti di soffice neve bianca.

La Val Gardena con i paesi di Ortisei, Dobbiaco e Selva, tra gli altri sono nomi noti nel panorama sciistico internazionale, che li rendono la meta perfetta per chi desidera trascorrere una vacanza invernale all'insegna delle tante attività ricreative all'aria aperta.

I 160 chilometri di piste e impianti di risalita della Val Gardena si collegano con quelli di diverse valli adiacenti tra le vette del Gruppo del Sella, creando quasi 400 chilometri di piste interconnesse che includono il ghiacciaio della Marmolada.

Quasi due terzi del comprensorio raggiungibile dalla Val Gardena è riservato a sciatori esperti ed esperti, una delle percentuali più alte delle Dolomiti. Ma gli sciatori principianti e intermedi hanno ancora più di 130 chilometri da godersi.

Cortina e Corvara - Veneto

Corvara
Cortina d'Ampezzo

Cortina d'Ampezzo in Veneto è la meta perfetta per una soggiorno esclusivo tra moda e sci mentre la piccola Corvara separata da Cortina dal panoramico Passo Falzarego è un incantevole paese alpino e ottima base di partenza per escursioni dolomitiche.

Queste due amate e rinomate località montane sono sinonimo di vacanza sulla neve di grande fascino e glamour, capaci di tenere insieme una cornice paesaggistica mozzafiato, attività sportive e vita mondana di primo livello.

In più le Dolomiti venete sotto la neve sono anche meta ideale di chi viaggia con bambini grazie a tanti parchi divertimento sulla neve pensati per lo svago dei più piccoli.

Bormio - Lombardia

Bormio cosa vedere
Bormio

In Lombardia facciamo tappa in provincia di Sondrio a Bormio nel cuore della Valtellina dove troviamo una località ricca di attività da svolgere grazie ai suoi impianti sciistici e sportivi, al suo centro abitato e alle sue strutture termali.

Quindici impianti di risalita, diciotto piste, parchi a tema sulla neve per tutta la famiglia fanno di Bormio il borgo da scegliere a capodanno in Lombardia per divertirsi su piste da sci adatte a tutti e servite da impianti moderni e funzionali.

Culmine delle attività sportive è assistere alle scenografiche  fiaccolate sulla neve che illuminano la notte sulla pista dello Stelvio regalando un effetto pieno di meraviglia.

Una vacanza a Bormio inoltre può significare anche il piacere unico di immergersi in un caldo bagno termale all’aperto circondati da montagne innevate sia in resort di lusso che in terme pubbliche aperte a tutti.

La Thuile - Val d’Aosta

La Thuile
La Thuile

Al confine con la Svizzera, le Alpi nel nord-ovest italiano incorniciano la fantastica Val D'Aosta che racchiude numerose località di grande fama tra gli appassionati di sci e sport invernali e ben dieci riserve naturali, tra cui il parco naturale del Mont Avic e il Parco del Gran Paradiso e località di prestigio e come Pila, Cervinia, La Thuile e Courmayeur, Chamonix-Mont-Blanc e La Salle ai piedi del Monte Bianco.

Anche la Valle d’Aosta abbonda di meravigliosi borghi montani dove trascorrere un capodanno imbiancato dalla neve e ricco di atmosfera.

ra le tante località possibili suggeriamo di scegliere il comune elegante, raccolto e raffinato di La Thuile.

Posta in una cornice naturale di grande impatto visivo ai piedi del Colle del Piccolo San Bernardo che la collega al confine francese, La Thuile vanta centinaia di chilometri di piste da sogno per ogni livello di difficoltà e pratica sportiva, incluso lo sci di fondo.

Sestriere - Piemonte

Sestriere
Sestriere

Il Sestriere è senza dubbio uno delle mete di montagna e località sciistiche più rinomate in Piemonte e in tutta Italia.

Elegante e raffinata nel suo centro abitato sa offrire allo stesso tempo attività sportive di primo livello come quelle praticabili nello splendido Comprensorio Via Lattea.

Le sue montagne sono adatte a tutte le discipline dalla discesa, allo sci alpino, allo sci di fondo, allo snowboard, alle ciaspolate, alle corse in motoslitta, pattinaggio sul ghiaccio, escursioni sulle slitte trainate dagli husky e la pista da kart su ghiaccio più grande d’Italia.

Tarvisio – Friuli Venezia Giulia

Tarvisio
Tarvisio

Tarvisio è considerata uno dei borghi di montagna più belli dell’arco alpino italiano e al tempo stesso una delle migliori stazioni internazionali di sport invernali al confine tra Austria e Italia.

Influenzata dai vicini di confine austriaci e sloveni, Tarvisio si differenzia per questa tripla identità che la rende diversa e autentica.

Come stazione sciistica Tarvisio è famosa e amata dagli sciatori già dagli  anni '30 e ancora oggi si conferma tra le località preferite per una bella vacanza invernale sulla neve.

Ovindoli - Abruzzo

Ovindoli
Ovindoli

Ovindoli è un piccolo borgo della provincia de L'Aquila nel Parco Regionale Sirente-Velino, nel cuore dell'Appennino Abruzzese, perfetto per una vacanza sulla neve con o senza gli sci ai piedi.

Qui si trova il principale comprensorio sciistico di Ovindoli-Monte Magnola (1450-2222 metri slm), per praticare gli sport invernali e, insieme alle località di Campo Felice e Campo Imperatore, forma il comprensorio sciistico Tre Nevi.

Piste da sci a diverse quote e con diversi gradi di difficoltà permettono di praticare l'attività a tutti i livelli grazie a impianti di risalita, comprensivi di cabinovie, piste attrezzate e impianti di innevamento artificiale.

Abetone - Toscana

Abetone
Abetone

Slittino, pattini da ghiaccio e racchette da neve si possono utilizzare anche nelle aree boschive toscane delle Foreste Casentinesi, della Riserva Naturale dell’Abetone o dell’Appennino lucchese con diversi sentieri guidati in aree naturali incantevoli.

Con molte fantastiche stazioni sciistiche sparse tra le montagne toscane, bellissime piste fresche aspettano solo di essere esplorate.

A meno di 2 ore da Firenze si trova l'Abetone, la più grande stazione sciistica della Toscana sugli Appennini.

La vetta più alta raggiunge i 2000 m circondata da uno scenografico bosco di abeti . L’Abetone non presenta piste impegnative, ma è un luogo perfetto per le famiglie.

Il comprensorio sciistico dell'Abetone comprende anche una valle denominata “Val di Luce” perché la zona è ricca di tanti laghetti che d'inverno ghiacciano riflettendo i raggi come tanti specchi che riflettono i raggi.

Dall'Abetone, inoltre, si può facilmente raggiungere la vicina zona del Monte Cimone al  confine naturale tra Toscana ed Emilia-Romagna, sull’ Appennino Tosco-Emiliano

Terminillo e Campocatino - Lazio 

Terminillo
Terminillo

Il Monte Terminillo è la montagna innevata più popolare del Lazio, qui è possibile sciare in località come la bella Pian De’ Valli, un piccolo borgo ideale per una vacanza con la famiglia tra sport e buona cucina di montagna a costi contenuti.

Campocatino con i suoi 1900 metri di altitudine è un’altra destinazione molto amata per una vacanza sulla neve grazie alla sue piste come la spettacolare pista panoramica che regala una suggestione e una vista unica mentre si scia.

Parco Nazionale della Sila – Calabria

Sila
Parco Nazionale della Sila

Durante la stagione sciistica la Calabria sprigiona la sua bellezza soprattutto nelle zone montane dell’entroterra, caratterizzate da natura incontaminata, cime innevate e riserve naturali.

Tra queste spicca il Parco Nazionale della Sila con i suoi 150.000 ettari di territorio protetto tra paesaggi mozzafiato, vallate, foreste e rilievi montuosi che si prestano alla perfezione a ciaspolate sulla neve e alla pratica di attività sportive.

Con un breve viaggio in auto da Cosenza è possibile raggiungere la montagna innevata del Monte Scuro all’interno del Parco Nazionale della Sila, uno dei parchi più antichi e vasti d'Italia.

Qui durante l’inverno, in accordo alle condizioni meteo, è possibile immergersi dentro uno scenario unico di boschi e montagne incontaminate e innevate.

Le escursioni di trekking partono dalla panoramica Strada delle Vette e salgono fino a sfiorare i 2000 metri tra boschi di pini e faggi silenziosi.

Se le condizioni lo permettono si può raggiungere il belvedere panoramico delle tre cime di Monte Scuro, Monte Curcio e Monte Botte Donato per godere di una vista suggestiva sulla Sila Grande. Mentre Villaggio Palumbo è la meta ideale per sciare nel cuore della Sila grazie a 20 km di piste panoramiche e lunghe.

Riproduzione riservata