Italia

Trenino del Renon: percorso e tappe del treno delle meraviglie

Trenino del Renon
07-11-2023

Il Trenino del Renon è uno dei tesori nascosti delle Dolomiti italiane, un’esperienza affascinante e davvero interessante da fare in questo meraviglioso territorio, perfetta per esplorare le bellezze naturali e paesaggistiche dell’altopiano del Renon

Questo incantevole treno, noto anche come la "Rittnerbahn" in tedesco, è una delle ferrovie a cremagliera più antiche d'Europa, ed è una vera e propria icona delle Dolomiti. 

Trenino del Renon

Rittnerbahn
Rittnerbahn

La ferrovia si trova a pochi chilometri dalla città di Bolzano e viaggia attraverso un paesaggio alpino che combina boschi verdi, prati rigogliosi e meravigliosi villaggi di montagna. Il Trenino del Renon collega Collalbo, situata a un'altitudine di 1.100 metri, con la stazione di Maria Assunta a Soprabolzano, situata a 1.221 metri sopra il livello del mare.

Il percorso del Trenino del Renon e i prezzi

Trenino del renon
Trenino del renon

La stazione di partenza del Trenino del Renon, come detto, è Collalbo, un suggestivo villaggio di montagna, perfetto per una bella passeggiata completamente immersi nella natura incontaminata e rigogliosa dell'Alto Adige

Il piccolo viaggio – che dura in tutto 18 minuti circa – si conclude nella stazione di Maria Assunta a Soprabolzano, destinazione finale del Trenino del Renon.

Dalla stazione è facile esplorare il villaggio di Soprabolzano, fare una passeggiata panoramica, visitare caffetterie locali o iniziare una nuova passeggiata alla scoperta dei dintorni.

Il percorso, naturalmente, si può fare in entrambe le direzioni e le partenze avvengono ogni mezz’ora nelle ore centrali della giornata e ogni ora nelle prime ore della mattina e la sera. 

Il prezzo per un viaggio sul Trenio del Renon è di 3,5 euro a persona, mentre il biglietto di andata e ritorno costa 6 euro. I bambini sotto i 6 anni non pagano e sono disponibili anche delle riduzioni per chi viaggia in gruppo. 

Durante il viaggio è possibile ascoltare un racconto molto interessante sulla storia e la geologia della regione attraverso l'audioguida che si trova a bordo del Trenino del Renon.

Le attrazioni lungo il percorso del Trenino del Renon

Renon
Renon

Mentre il Trenino del Renon viaggia nella splendida cornice delle Dolomiti, è possibile ammirare da vicino il panorama incredibile di queste montagne, delle cime innevate, dei prati alpini e dei boschi che cambiano con il passare delle stagioni.

Proprio i prati di Renon sono una delle attrazioni più affascinanti del percorso del Trenino del Renon: sconfinati e lussureggianti, ricchi di fiori in primavera e perfetti per escursioni e picnic estivi. In inverno, inoltre, questi prati diventano delle perfette piste per lo sci di fondo.

LEGGI ANCHE: TRENATALE DEL RENON

Tra le meraviglie che si incontrano lungo il percorso del Trenino del Renon c’è anche il suggestivo lago di Costalovara, un luogo incantevole nel quale è possibile anche scendere per una passeggiata rilassante o noleggiare una barca per esplorare il lago.

Non solo natura, il Trenino del Renon permette di scorgere anche la bellissima Chiesa di San Pietro: un edificio pittoresco che risale al XIV secolo, un punto di riferimento storico e architettonico di tutto il territorio. 

Riproduzione riservata