Sicilia

Cosa vedere a Sciacca: le più belle attrazioni e le cose da fare in un giorno

Sciacca cosa vedere
14-03-2024
Vacanza sole e mare in Sicilia? Ecco le cose da non perdersi nel borgo di Sciacca

Se la prossima estate vi troverete nelle vicinanze di Sciacca, non perdetevi alcune cose che sono davvero dei must da vedere.

Impossibile ripartire da Sciacca senza essere andati alla scoperta dei gioielli nascosti di questa città le cui origini si perdono nella notte dei tempi, celebre per il carnevale e le ceramiche.

Tracce preistoriche e iscrizioni puniche sono state riscontrate a pochi chilometri dalla città di Sciacca, dove già nell’antichità era nota la presenza di sorgenti termali.

L’architettura militare e le numerose chiese di Sciacca la rendono un gioiello da scoprire a poco a poco, passeggiando senza fretta. Ecco che cosa fare e vedere a Sciacca in un giorno.

Che cosa vedere a Sciacca in un giorno

Sciacca
Sciacca cosa vedere

Dalla Basilica di Maria Santissima del Soccorso, nota anche come duomo di Sciacca, in piazza Don Minzoni dirigetevi verso corso Vittorio Emanuele, dove andare alla scoperta dei tanti artigiani della ceramica qui presenti.

Da non perdere la vista di Palazzo Steripinto, Castello Luna e le porte della città, senza contare Eremo di San Calogero, a 7 chilometri da Sciacca.

Nel quartiere San Leonardo di Sciacca potrete esplorare un itinerario permanente di street art: un piccolo museo a cielo aperto nato insieme al Festival d’Arte Contemporanea “Ritrovarsi”, che torna ogni anno alla fine del mese di agosto (nel 2024 alla X edizione) e in vari momenti dell’anno con attività legati a presentazioni ed eventi d’arte.

Fra gli angoli più suggestivi di Sciacca troviamo le piccole case colorate nell’azzurro sfolgorante del porto.

Impossibile non scattare una foto davanti alla bellissima scalinata a zig zag del porto, quartiere Marinai: si tratta di una scala antica, un tempo utile per il commercio e oggi uno dei simboli di Sciacca grazie ai suoi meravigliosi colori e all’uso della ceramica.

Un altro dei posti più celebri della città di Sciacca è rappresentato dalle grotte, un tempo antico granaio, che è possibile visitare nel Cortile Santa Lucia: l’ingresso è libero, è consigliato prenotare o avvisare prima.

Che cosa fare a Sciacca?

Sciacca
Sciacca

Fra le cose da fare a Sciacca (oltre ad assaggiare la formidabile cucina del posto!) pianificate una visita al misterioso e affascinante Castello Incantato, realizzato dallo scultore Filippo Bentivegna.

Castello incantato di Sciacca
Castello incantato di Sciacca

Una chicca? Non lontano da Porto San Paolo e Piazza Dogana si trovano le Grotte del Caricatore, scoperte di recente, dove andare alla scoperta di una Sciacca sotterranea fra gallerie e tunnel.

Dopo aver visitato il centro storico, il porto e lo storico mercato del pesce, non perdetevi una tappa alle grotte di vapore di San Calogero.

Le Grotte Vaporose all’interno del Monte Kronio sono considerati un esempio di terme fra i primi al mondo.

Se desiderate uno stop dalla vita di spiaggia fermatevi al Museo del Giocattolo che insieme al Museo Scaglione, il Museo del Carnevale e la Casa Museo del Sapone vi permetteranno di andare a caccia di antiche storie e tradizioni di un tempo.

Mappa e cartina

Riproduzione riservata