Idee di viaggio

Punta della Suina, meraviglia a due passi da Gallipoli

I “Caraibi dello Ionio” a pochi passi da Gallipoli per una vacanza nel Salento

Punta della Suina: dove si trova e come arrivare MARE Shutterstock
5/5

La chiamano i “Caraibi dello Ionio” per la sua sabbia fine e le acque turchesi. Punta della Suina è un’esclusiva località turistica nel golfo di Gallipoli, situata nel parco naturale regionale Isola di Sant’Andrea e litorale di Punta Pizzo. 

A Punta della Suina si trova una delle spiagge più belle del Salento, famosa per l’insolita forma del litorale che sembra allungarsi verso il piccolo isolotto roccioso, i colori tropicali e il paesaggio lunare. 

Punta della Suina

Punta della Suina perciò è facilmente riconoscibile dal basso promontorio roccioso che degrada in un mare cristallino dai colori che vanno dall’azzurro intenso al verde smeraldo. 

Il fondale è basso e in alcuni punti costellato da scogli, perciò ricordatevi di portare le scarpe da scoglio. La distesa di sabbia bianca è divisa dalle rocce che creano due spiaggette, di solito molto affollate in alta stagione. 

Alle spalle della spiaggia poi si estende una grande pineta dove crescono rigogliosi il mirto, la ginestra, le eleganti orchidee selvatiche e alcune piante autoctone come il Fiordaliso di Punta Pizzo. Attraversando la pineta potrebbe capitarvi di veder passare il gabbiano Corso, una specie protetta a rischio di estinzione che nidifica nella vicina Isola di Sant’Andrea. Punta della Suina, dunque, ha tutto ciò che serve per conquistare gli amanti del mare. 

  • Lido Punta della Suina 

L’unico stabilimento balneare della zona è il Lido Punta Suina, diventato negli anni il punto di riferimento lungo la costa salentina per chi vuole trascorrere una giornata di mare e divertimento. Il lido offre ombrelloni, lettini e sdraio adagiati in queste insenature naturali, compreso l’isolotto roccioso. E chi vuole prendere il sole a pelo d’acqua può sdraiarsi sui lettini acquatici. 

Il lido, inoltre, mette a disposizione pedalò per esplorare l’insenatura via mare. La terrazza-bar offre piatti mediterranei da gustare ammirando la baia di Gallipoli. La musica dalle note jazz e soul accompagna poi l’intera giornata in spiaggia. Il tramonto, invece, è un momento magico da contemplare in silenzio, ma al calar del sole un applauso dà inizio alle notti più calde di Punta della Suina. 

  • La spiaggia libera 

Poco distante si trova una spiaggia libera per chi preferisce un po’ di intimità o per chi è in compagnia dell’amico a quattro zampe. Ci si può riparare dal sole all’ombra della pineta dove fare una siesta nelle ore più calde, accarezzati dal vento salentino. 

Oppure ci si può ristorare al bar che vanta, inoltre, una terrazza panoramica da cui ammirare il faro di Sant’Andrea, Torre del Pizzo e la città di Gallipoli. 

Come raggiungere Punta della Suina 

Punta della Suina dista circa 10 km da Gallipoli ed è facilmente raggiungibile. Procedendo da Gallipoli in direzione Mancaversa si trova a destra dopo le spiagge di Baia Verde e Punta Pizzo. 

Basta seguire le insegne e vi ritroverete in un ampio parcheggio dove poter lasciare auto, scooter o biciclette. Così attraversando la pineta si raggiunge la spiaggia. 

Le altre spiagge di Gallipoli

Da Punta Suina potreste scendere più a sud per un bagno nelle acque limpide di Punta Pizzo. Invece la spiaggia più vicina al centro di Gallipoli, tanto da essere abbracciata dalle antiche mura del castello, è quella della Purità, adatta sia alla vita diurna che notturna. Nei dintorni di Gallipoli poi per un tratto della costa ionica, la sabbia lascia il posto alle rocce. A nord di Gallipoli si trova l’insenatura di Porto Selvaggio, immersa nella macchia mediterranea e in una fitta pineta costiera che degrada fino al mare. 

Vi troverete nel parco naturale regionale Porto Selvaggio e Palude del Capitano, tra i tratti più incontaminati dell'intero Salento. Potreste arrivare alla spiaggia di Porto Selvaggio via terra, camminando nella pineta, oppure via mare, con le imbarcazioni che partono da Porto Cesareo. Se cercate un lido attrezzato, invece, andate sulle vicine spiagge di Padula Bianca. 

Autore: Francesca Ferri

Scopri