Italia

Ponte del primo novembre 2024 alle terme, dove andare?

Chianciano Terme
24-06-2024
Le migliori terme da raggiungere per il Ponte di Ognissanti.

Manca ancora molto per le vacanze natalizie ma una tappa di piccole ferie intermedie è possibile.

Per quest’anno si può pensare di ritagliare alcuni giorni lontano da ufficio e scartoffie durante il ponte di Ognissanti. 

Ponte 1° novembre 2024 alle terme

ponte-alle-terme

Il primo novembre, giorno di festa segnato in rosso sul calendario, nel 2024 arriva infatti di venerdì; e questo vuol dire avere a disposizione un lungo weekend di vacanza.

Quale meta migliore se non una rilassante, calda, tranquilla e rigenerante gita alle terme o in un centro benessere?

Ecco alcune idee su dove andare per il ponte del primo novembre.

Campagna senese

Se si dice terme si pensa alla Toscana e se si pensa alla Toscana non si può non far riferimento a Chianciano Terme.

Acuni dei più importanti stabilimenti termali si trovano in questa piccola cittadina di 6.981 abitanti nella provincia di Siena. 

Il Grand Hotel Terme di Chianciano, per il ponte di Ognissanti fornisce un’offerta-pacchetto di coppia che prevede 3 notti in hotel a 4 stelle, 2 cene in albergo, 1 massaggio, accesso senza limiti a tutte le strutture e piscine coperte dello stabilimento. Il tutto restando immersi nello splendore della campagna Toscana.

Le terme nei borghi di montagna

Se invece alla campagna preferite la montagna, sperando addirittura in una neve prematura nel bel mezzo dell’autunno, Andalo potrebbe essere la soluzione più adatta.

Pur offrendo i servizi maggiori durante l’inverno – essendo una delle mete sciistiche più gettonate del Trentino-Alto Adige – Andalo può essere una località di vacanza perfetta anche nelle altre stagioni. 

L’Adler Hotel, che comprende al suo interno un piccolo stabilimento termale, in particolare per il ponte di Ognissanti, offre un pernottamento di ben 4 notti al prezzo di 3, comprensivo di passeggiate ed escursioni guidate e di ingresso a tutti i servizi del centro benessere dell’hotel. 

Mare e terme

Borghi di Mare
Mare

Spa e centri benessere hanno un solo imperativo: relax. E anche le località di mare, fuori stagione, possono regalare quella tranquillità perfetta per chi ha bisogno di ricaricare le batterie.

La Masseria San Domenico, a Savelletri di Fasano, offre tutti i vantaggi di uno stabilimento termale di alto livello con accesso garantito alle diverse strutture e piscine e ai trattamenti benessere.

In più permette a chi lo sceglie di gustare le migliori specialità culinarie tipiche della Puglia grazie ai sei diversi ristoranti e punti ristoro che si trovano all’interno della struttura.

Terme dei Papi, un’idea extra lusso

Una vera e propria oasi di benessere: trattamenti viso o per il corpo, sorgenti scavate nelle rocce naturali alimentate da acqua sulfurea che raggiunge i 48 gradi, piscine immense outdoor e al coperto, un hotel extralusso e due diversi ristoranti – uno più informale in cui pranzare e cenare anche in accappatoio e uno elegante per le serate più esclusive – in cui gustare ottimi menù, su richiesta anche personalizzati.

Le terme dei Papi a Viterbo sono la meta ideale per chi desidera davvero staccare dalla routine e farlo in grande stile.

Terme e bambini

Il Club benessere resort Mediterraneo a Bellaria Igea Marina, in Emilia-Romagna, ha invece pensato all’offerta perfetta per quelle coppie che non vogliono rinunciare alla bellezza delle terme, ma neppure scontentare i più piccoli pronti a un viaggio in famiglia.

Si tratta di un pacchetto all inclusive per trascorrere qualche giorno a farsi coccolare, con ingressi illimitati al centro benessere del resort, ma che prevede anche attività e animazione per i più piccoli. 

Grazie al pernottamento nel club benessere, inoltre, nel corso del ponte di Ognissanti sarà possibile acquistare dei biglietti a prezzi vantaggiosi per gli ingressi a Mirabilandia, poco distante dalla struttura.

Foto: © InnaFelker / Shutterstock

Riproduzione riservata