Piemonte

Isola di San Giulio, l’isola con il monastero sul lago d’Orta

Isola San Giulio

Sulle sponde del Lago d’Orta, in provincia di NovaraPiemonte, c’è uno dei segreti meglio conservati d’Italia, un concentrato di bellezza che devi assolutamente visitare. È l’Isola di San Giulio, un concentrato di bellezza che si trova proprio di fronte al bellissimo borgo piemontese di Orta San Giulio, il posto perfetto per una gita fuori porta

L’isola è tanto bella quanto dannata e in questo articolo vi spieghiamo il perché. Abbiamo realizzato una util  guida a cosa vedere sull’isola con il Monastero di San Giulio, con foto, mappa e cartina. 

immagine-isola-orta

Isola di San Giulio

Secondo quanto racconta una leggenda, quest’isola tanti anni fa non era altro che uno scoglio abitato da serpenti e mostri. Nel 390 San Giuliovi approdò trasportato dal suo mantello e guidato dal suo bastone. In questo luogo il santo fondò la sua chiesa e trasformò l’isola nel centro di evangelizzazione di tutta la regione. 

La prima cosa che vi affascinerà è l’elegante Basilica romanica a cui si accede da una scalinata, la troverete davanti a voi appena sbarcati. Dopo la visita alla Basilica di San Giulio potrete incamminarvi lungo la stradina che attraversa tutta l’isola conosciuta come la Via del silenzio e della meditazione, Perdetevi per i vicoletti della città e non perdete una visita al Palazzo dei Vescovi e l’Abbazia Benedettina Mater Ecclesiae, dove monache di clausura preparano il Pane di San Giulio.

Passeggiando per la città vi troverete davanti ad elegantissime ville che un tempo erano case di canonici e che per comodità avevano nomi di Santi. Tra le abitazioni ricordiamo l’antica Villa Tallone, che ospita ogni anno concerti di musica classica.

Cosa Vedere sull’isola di San Giulio

  • Basilica di San Giulio 
  • Via del Silenzio 
  • Palazzo Vescovi
  • Abbazia Benedettina Mater Ecclesiae
  • Villa Tallone

 

Come Arrivare sull’isola di San Giulio

Numerosi traghetti partono ogni giorno per raggiungere l’isola che si trova a circa 500 metri da Orta. I battelli per il trasporto pubblico costano circa prezzo di 3,15 euro euro a tratta. Per maggiori info navigazionelagodorta.it

Lago d’Orta cosa vedere

La visita all’isola di San Giulio può essere l’occasione perfetta per esplorare le meraviglie e i borghi affacciati sul lago d’Orta. Se amate i percorsi a piedi ci sono due itinerari che vale la pena percorrere, il primo parte da Villa Crespi, dove inizia Via Fava che, tra panorami mozzafiato e ville nobiliari, arriva fino al lago, il secondo percorso è il sentiero azzurro che circonda il lago e che può essere percorso sia a piedi che in bici.

Cosa vedere? Tra le cose non perdere segnaliamo Omeglia, Sacro Monte di Orta, il borgo di Pella e Villa Negra a Miasino. 

Foto

isola-san-giulio-lago_1

isola-san-giulio-orta-lake

isola-san-giulio-foto

orta-lake

foto-isola-san-giulio

Riproduzione riservata