Italia

Il mosaico più grande del mondo nascerà a due passi da Arezzo

Mosaico di Andreina

L'obiettivo è quello di diventare il mosaico più grande al mondo. Al momento il Murales di Andreina detiene il record di mosaico più grande d’Europa. Realizzato con tessere create da materiale donato o di risulta, è un'opera dell’artista Andreina Giorgia Carpenito nato per salvare dalla demolizione la chiesa dello Spirito Santo a Indicatore, poco distante dalla città di Arezzo

L'opera occupa una superficie di circa 900 mq e si troverà sia all'interno che all'esterno della Chiesa dello Spirito Santo. L'opera completa coprirà una superficie di 3000 mq. Il mosaico rappresenta la visione di Ezechiele descritta nella Bibbia.

mosaico-foto

Mosaico più grande del mondo in Italia

I lavori sono iniziati nel 1997 e proseguiranno ancora per anni. Insieme all'artista Andreina Giorgia Carpenito dal 2013 hanno prestato la loro opera gratuita per la realizzazione del mosaico: 300 tra mosaicisti e scultori, provenienti da Spagna, Germania, Francia, Inghilterra, Svizzera, Austria, Canada, Stati Uniti, Brasile, Argentina, Guatemala, Cile, Turchia, Iran, Cina, Giappone, Israele e Italia; associazioni del mosaico di rilevanza internazionale come la DOMO (Germania) e il Mosaico Paulista (Brasile); più di 1000 volontari provenienti da ogni parte del mondo.

A supporto del mosaico è nata l’Associazione Ezechiele che promuove attività culturali, educative e sociali di inclusione oltre alla scuola di musica, corsi di pittura, mosaico, scultura e tanto altro. L’ultimo nato è un B&B che offre oltre all’ospitalità un mini corso di mosaico. Per maggiori informazioni https://www.ilmosaicodiandreina.org

Foto

mosaico-arezzo

foto-mosaico

panorama-mosaico

mosaico

Riproduzione riservata