Italia

Dove andare a Dicembre spendendo poco in Italia

Dove andare in vacanza a Dicembre in Italia? E quali sono le mete più belle dove spendere poco?

Una vacanza a Dicembre nel cuore dell’inverno prima o durante le festività natalizie può essere il momento buono per staccare dalla routine quotidiana e scrollarsi di dosso il peso dell’anno che volge al termine.

Per questo il mese di Dicembre può essere il momento giusto per viaggiare verso mete addobbate a festa per il Natale o semplicemente per sfruttare la possibilità di una piccola fuga dall’ordinario senza spendere troppo.

Dove andare a Dicembre spendendo poco in Italia

  • Padova
  • Ravenna
  • Bagno Vignoni
  • San Miniato
  • Trapani
  • San Vito Lo Capo
  • Erice
  • Marsala
  • Campo Felice
  • Roccaraso
  • Rivisondoli
  • Campo Rotondo
  • Campo Imperatore
  • Pescocostanzo
  • Pescasseroli
  • Terminillo
  • Campocatino 
  • Campitello Matese
  • Capracotta
  • Lagonegro
  • Villaggio Palumbo
padova

Malgrado le insidie dell’alta stagione infatti anche a Dicembre si possono organizzare vacanze memorabili a prezzi contenuti, sfruttando le numerose offerte, pacchetti e promozioni sparse in giro per il web pensate per allettare i turisti durante tutto il mese.

Prenotando con i tempi giusti e utilizzando delle piccole attenzioni si possono mettere in piedi vacanze di Dicembre in luoghi incantevoli a prezzi ragionevoli e senza rinunciare alla qualità dei servizi.

Il numero di destinazioni possibili in Italia e non solo è alto e di grande fascino grazie a un patrimonio paesaggistico così ricco e variegato che può soddisfare le esigenze di vacanza per ogni gusto e portafoglio, in più molte mete turistiche, strutture ricettive e località che vivono di turismo aspettano il mese di Dicembre per proporre offerte di viaggio vantaggiose e lanciare promozioni anche per chi si sposta con famiglie numerose.

GUARDA ANCHE: CAPODANNO 2024

Dove andare a dicembre in Italia: mete di montagna

Ciaspolate in Italia
Ciaspolate

Visitare le città d’arte senza troppe code davanti ai loro luoghi d’interesse, puntare al nord per godere dei paesaggi innevati nelle valli, sciare su montagne maestose o godersi una passeggiata al mare fuori stagione su una delle tante e bellissime spiagge italiane sono solo alcune delle varianti possibili a disposizione a Dicembre.

In Italia è possibile visitare fantastiche località di montagna senza spendere una fortuna.

Sciare, passeggiare nei boschi innevati con le ciaspole, partecipare a eventi gastronomici o girovagare tra le bancarelle di mercatini diventa possibile con qualche piccola attenzione.

Scegliendo ad esempio località sciistiche piccole e non alla moda, dalle Alpi, alle Prealpi agli Appennini ci sono tanti luoghi molto belli e meno frequentati dove sfruttare ottime piste da sci, strutture di livello e tariffe concorrenziali, specialmente prima del periodo natalizio. Sono generalmente località tranquille con il fascino dei tipici borghi di montagna

LEGGI ANCHE: DOVE VIAGGIARE A MENO DI 40 EURO AL GIORNO

L’Appennino ad esempio offre davvero numerose opzioni di scelta tra località montane ricche di fascino e strutture sciistiche dove le tariffe si mantengono contenute anche nel mese di dicembre. 

L’Abruzzo apre la lista dei suggerimenti con tante destinazioni affascinanti e low cost per gli amanti della neve, dalle rinomate ma non care località di Campo Felice, Roccaraso e Rivisondoli, alle popolari piste di Campo Rotondo, Campo Imperatore e Pescocostanzo, sono tutte mete che combinano nel migliore dei modi la passione per gli sport invernali con quella del risparmio.

Da non perdere c’è poi il paese e la stazione sciistica di Pescasseroli, nel cuore dei Monti Marsicani, dove è racchiuso il meglio delle montagne abruzzesi, incluse le tariffe economiche.

pescocostanzo

Anche il Lazio non va sottovalutato grazie alla sua cima più popolare e amata, il Monte Terminillo dove è possibile sciare in località come la bella Pian De’ Valli, un piccolo borgo ideale per una vacanza con la famiglia tra sport e buona cucina di montagna a costi accessibili.

Campocatino con i suoi 1900 metri di altitudine e i suoi costi alla portata di tutti, è un altro nome da segnare sulla mappa grazie alla sue piste come la spettacolare pista panoramica che regala una suggestione e una vista unica mentre si scia.

Per andare in vacanza in montagna a dicembre senza spendere una fortuna non si può non tenere in considerazione il Molise con le sue cime innevate, la sua ospitalità e i suoi prezzi sotto media.

La suggestiva area dei Monti del Matese comprende località come Campitello Matese, in provincia di Campobasso, con ben 14 piste da sci per ogni livello di difficoltà, in alternativa c’è anche la piccola stazione sciistica di Capracotta, con meno piste ma grande risparmio.

Anche Basilicata e Calabria offrono possibilità di raggiungere comprensori e località montane dove trovare piste innevate e tariffe economiche. Tra queste vanno segnalate Il Monte Sirino, nei pressi di Lagonegro in Basilicata, dove si può sciare su piste adatte a ogni livello di difficoltà su un panorama mozzafiato a 2000 metri di altitudine. 

Mentre Villaggio Palumbo in Calabria è la meta ideale da visitare nel cuore della Sila grazie a 20 km di piste panoramiche e lunghe.

campitello-matese

Foto: © Eric Di Scenza / Shutterstoc

Dicembre in Italia: città e tesori d’arte

Padova cosa vedere
Padova

Messi da parte gli sci e le tute imbottite una vacanza a dicembre in Italia può voler dire anche visitare splendide città di provincia da nord a sud spendendo poco e godendo dei loro tesori artistici, mondani e gastronomici.

Città universitaria, con atmosfera frizzante e luoghi di grande fascino Padova è una delle mete possibili per una vacanza a dicembre che sia economica e suggestiva.

La città veneta abbonda di eventi culturali e palazzi storici, vanta una delle piazze più grandi e più affascinati d’Europa (Prato della Valle), ed ha tra le sue gemme nascoste Il giardino universitario più antico del mondo l’Orto Botanico dell’Università di Padova con un’incredibile varietà di vegetazione, esemplari di piante di ogni tipo e provenienza in un insieme spettacolare che non mancherà di appassionare anche chi è sprovvisto di pollice verde.

portici-di-padova

Se ci spostiamo in Emilia Romagna invece facciamo tappa nella bella e storica città di Ravenna che a dicembre si ammanta di un’atmosfera calda e accogliente regalando il piacere di una vacanza culturale, saporita e poco dispendiosa. 

Grazie al suo glorioso passato qui si trova ancora un eccezionale patrimonio artistico, in larga parte nella lista dei tesori Unesco, come la tomba di Dante Alighieri, rovine di edifici romani e chiese monumentali come la Basilica di Sant’Apollinare che custodisce ancora una rara serie di mosaici bizantini. Una volta terminato il giro delle sue tante attrazioni artistiche ci si può accomodare a tavola per gustare le specialità della cucina emiliana.

ravenna-mosaici

I borghi toscani sono sempre un’ottima idea per una breve vacanza in relax, anche a dicembre quando è ancora possibile trovare tariffe convenienti.

Bagno Vignoni in Val d’Orcia è una vera e propria piscina termale a cielo aperto che occupa in modo scenografico la piazza centrale del borgo. Qui si trovano diverse strutture ricettive con bagni e trattamenti termali inclusi nel prezzo da tenere d’occhio.

Il borgo di San Miniato in provincia di Pisa, invece se ne sta arroccato su un colle, con la sua caratteristica  atmosfera medievale, i suoi vicoli acciottolati e tante prelibatezze alimentari da gustare davanti a un camino acceso come il pregiato tartufo bianco, a cui è dedicata anche una mostra mercato nazionale che si tiene a inizio dicembre.

san-miniato

Infine inseriamo in questa lista di idee per una vacanza a dicembre spendendo poco un tour on the road sulla costa occidentale della Sicilia, che fuori stagione regala suggestioni forti e diverse a prezzi davvero allettanti.

Tenendo Palermo e Trapani come punti di arrivo e partenza di un a doppio senso di marcia si scoprono luoghi incantati di una zona della Sicilia meno battuta dalle rotte del turismo ma davvero affascinante e magnetica. Qui si trovano siti archeologici, paesaggi naturali mozzafiato e spiagge deserte dove passeggiare davanti al mare d’inverno. 

Piccoli gioielli come San Vito lo Capo, le numerose torri arabo normanne che puntellano la costa, la natura selvaggia della riserva dello Zingaro, l’antico borgo arroccato di Erice, la fascinosa decadenza del centro storico di Trapani, lo spettacolo delle saline bianche di Marsala e la possibilità di fuggire verso le isole Egadi deserte a Dicembre sono una possibilità rara che solo la Sicilia in inverno può regalare.

Foto: © Visual Intermezzo / Shutterstock

Riproduzione riservata