Liguria

Bandiere Blu Liguria 2022, spiagge (e mare) più pulite per l’estate

Bandiere Blu Liguria 2022: spiagge e mare più puliti per l'estate
21-06-2022

Come è accaduto per molte altre annate, anche nel 2022 la Liguria si conferma in assoluto la regione capofila per quanto riguarda le bandiere blu in Italia

Sono ben trentadue, infatti, le spiagge che hanno ottenuto il riconoscimento Fee e che portano, per il tredicesimo anno consecutivo, la regione ad essere considerata la migliore per quanto riguarda la pulizia del mare e i servizi offerti nelle spiagge a cittadini, visitatori occasionali e turisti. 

A quali spiagge sono state assegnate le bandiere blu?

Bandiere Blu Liguria 2022, spiagge (e mare) più pulite per l’estate

  • 1. BORDIGHERA
  • 2. SANREMO
  • 3. TAGGIA
  • 4. RIVA LIGURE
  • 5. SANTO STEFANO AL MARE
  • 6. SAN LORENZO AL MARE
  • 7. IMPERIA
  • 8. DIANO MARINA
  • 9. CERIALE
  • 10. BORGHETTO SANTO SPIRITO
  • 11. LOANO
  • 12. PIETRA LIGURE
  • 13. FINALE LIGURE
  • 14. NOLI
  • 15. SPOTORNO
  • 16. BERGEGGI
  • 11. SAVONA
  • 18. ALBISSOLA MARINA
  • 19. ALBISOLA SUPERIORE
  • 20. CELLE LIGURE
  • 21. VARAZZE
  • 22. CAMOGLI
  • 23. SANTA MARGHERITA LIGURE
  • 24. CHIAVARI
  • 25. LAVAGNA
  • 26. SESTRI LEVANTE
  • 27. MONEGLIA
  • 28. FRAMURA
  • 29. BONASSOLA
  • 30. LEVANTO
  • 31. LERICI
  • 32. AMEGLIA
spiagge-liguria_2

Provincia di Savona

noli

La provincia ligure che ha ottenuto il maggior numero di bandiere blu è quella di Savona. Sono infatti in tutto tredici le località “premiate” in questa zona, compreso lo stesso capoluogo di provincia. 

Tra queste spicca ad esempio Borghetto Santo Spirito, località piuttosto celebre e frequentata e caratterizzata soprattutto da spiagge spaziose di sabbia dorata e finissima. 

Noli, invece, è un piccolo comune di circa 2.500 abitanti che è stato anche inserito nell’elenco dei borghi più belli d’Italia. Il paesino non è solo al top per i servizi balneari ma offre ai turisti anche passeggiate lungo sentieri di collina da affrontare in bicicletta e a cavallo. È, inoltre, un luogo frequentato anche dagli appassionati di parapendio. 

Le altre bandiere blu sono state attribuite a Ceriale, Loano, Pietra Ligure, Finale Ligure, Spotorno, Bergeggi, Savona, Albissola Marina, Albisola Superiore, Celle Ligure e Varazze.

Provincia di Imperia

sanremo_1

Nella provincia di Imperia le città che hanno ottenuto la bandiera blu sono otto: una è Sanremo, che si conferma tra località turistiche più esclusive d’Italia, non solo per le spiagge ei servizi offerti ai turisti, ma anche per la presenza del casinò e per le lussuose vie dello shopping. 

Anche Imperia stessa è stata insignita del riconoscimento Fee. Oltre a trascorrere qualche ora nelle spiagge dotate di tutti i comfort e a passeggiare lungo il porticciolo turistico, chi visita questo capoluogo di provincia deve assolutamente concedersi una visita al Parasio.

Si tratta del centro storico di origine medievale caratterizzato da un’inusuale forma a chiocciola che conduce al punto più alto. Da qui l’affaccio sul mare è bello da togliere il fiato.

Le altre bandiere blu nella provincia sono andate a Riva Ligure, Bordighera, Santo Stefano al Mare, San Lorenzo al Mare, Taggia, e Diano Marina.

Province di Genova e La Spezia

camogli-2

Le cittadine che hanno ottenuto la bandiera blu in provincia di Genova sono invece sei: Camogli, Santa Margherita Ligure, Chiavari, Lavagna, Sestri Levante e Moneglia. 

La provincia di La Spezia ha ottenuto “solo” cinque riconoscimenti da parte della Fee e tra le città che lo hanno ricevuto non figura nessuna delle celebri Cinque Terre. Le bandiere blu sono infatti andate a Bonassola, Levanto, Amegli, Lerici e Framura. 

Gli approdi bandiera blu

Oltre che alle spiagge, anche agli approdi turistici può essere conferita una bandiera blu. I criteri di assegnazione in questo caso sono ovviamente altri.

La Liguria ha ottenuto ben quattordici bandiere blu agli approdi, per le località di: Marina di Andora, Marina di Alassio, Marina di Loano, la Vecchia Darsena di Savona, Cala Cravieu (Celle Ligure) e Marina di Varazze, in provincia di Savona. 

Il Porto di Bordighera, Go Imperia, la Marina di San Lorenzo (San Lorenzo al Mare) e quella degli Aregai (Santo Stefano al Mare) sono invece state insignite del riconoscimento provincia di Imperia. In provincia di La Spezia sono stati premiati il Porticciolo di Portovenere, Porto Mirabello e Porto Lotti (entrambi a La Spezia). In provincia di Genova, invece, ha ottenuto la bandiera blu agli approdi solo la Marina di Chiavari.

Riproduzione riservata