Italia

Garda Veneto, borghi e itinerari da non perdere

Garda veneto
08-06-2023

Il Garda Veneto è una delle mete turistiche più celebri e frequentate del Bel Paese, sia da italiani che dai tanti stranieri che affollano la nostra nazione.

Relax, benessere, ottimo clima, cibo d’eccellenza, acqua cristallina in diversi punti, spiagge attrezzate e baie più isolate: il Garda Veneto ha davvero tutto per conquistare il cuore di chi lo sceglie per le proprie vacanze, in praticamente tutti i mesi dell’anno.

Sono diversi i borghi del Garda Veneto che meritano di essere scelti per un soggiorno, eccone 5 per chi è alla ricerca di qualche suggerimento su quale scegliere tra i tanti paesini che si trovano su questa sponda del bacino.

Lazise

Lazise
Lazise

Uno dei borghi più belli del Garda Veneto è sicuramente Lazise, una meta vivace e super colorata, con la nomea di Primo Comune d’Italia risalente al 983 d.C: una piccola meraviglia di origini medievali, con le fortificazioni ancora ben visibili in diversi punti.

Da vedere a Lazise, tra le tante cose, c’è sicuramente la Dogana Veneta, una splendida costruzione che si affaccia sul Porto Vecchio di Lazise, un suggestivo approdo dove trovano posto diverse barche dei pescatori del luogo.

Da non perdere anche la Chiesetta di San Nicolò e il Castello del borgo, risalente al IX secolo, ampliato poi dagli Scaligeri, e le mura del borgo, con le caratteristiche sei torri e tre porte d’accesso.

Meta perfetta anche se si viaggia con i bambini, Lazise non è molto distante – circa una ventina di minuti - da una delle attrazioni più interessanti del Garda Veneto: il Ponte Tibetano di Pai.

Peschiera del Garda

Peschiera del Garda
Peschiera del Garda

Se si parla di Garda Veneto non si può non parlare di Peschiera del Garda, una delle mete più celebri e suggestive di questa parte del bacino.

La cittadina e soprattutto il suo centro storico riescono immediatamente a conquistare il cuore dei visitatori grazie all’atmosfera davvero unica che si respira tra le sue stradine, eleganti e protette dalle mura fortificate storiche costruite cambiando il corso del fiume Mincio.

Il centro di Peschiera del Garda è tutto un susseguirsi di ponticelli e canali, il più caratteristico è il Ponte dei Voltoni costruito nel lontano 1556. Fiore all’occhiello di Peschiera del Garda è poi la sua Fortezza, considerata Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO, da visitare assolutamente.

Castelnuovo del Garda

Castelnuovo del Garda
Castelnuovo del Garda

Chi si trova sulla riva veneta del lago di Garda ed è alla ricerca di una meta che fa del divertimento il focus principale può fare rotta verso Castelnuovo del Garda.

Il borgo, infatti, è famoso per i parchi divertimento che lo circondato, tra tutti Gardaland, Movieland e Caneva Aquapark.

La cittadina veneta, però, è anche tanto altro: una parte importante del borgo guarda infatti verso la collina, regalando ai visitatori un panorama mozzafiato su vigneti e uliveti che si stendono dolci.

Da vedere poi a Castelnuovo del Garda c’è sicuramente la Torre Viscontea, testimonianza rimasta ancora in piedi dell’antico castello del paese, fatto edificare nel 1387 da Gian Galeazzo Visconti.

Malcesine

Malcesine
Malcesine

Un altro dei borghi da tenere in considerazione per una vacanza sul Garda Veneto è Malcesine.

Questo splendido paesino, infatti, riesce a coniugare la pace e la tranquillità tipica del lago con tantissime attività da svolgere durante il proprio soggiorno.

A Malcesine, infatti, è possibile svolgere, tra le altre cose, uscite in barca a vela, noleggio di bici e passeggiate outdoor, il tutto all’interno di un centro urbano perfettamente curato e ricco di ristoranti e bistrot molto caratteristici.

Da vedere anche il Castello Scaligero di Malcesine che si trova proprio al centro del borgo.

Villa dei Cedri

Villa dei Cedri
Villa Cedri

Il quinto suggerimento per chi si trova o vuole visitare il Garda Veneto non è un vero e proprio borgo ma una meta ideale per chi è alla ricerca di relax assoluto mentre è in vacanza sul bacino.

Villa dei Cedri, infatti, è un parco termale immerso nel verde che si trova non lontano dalle sponde del lago.

Si tratta di uno degli stabilimenti termali più famosi e apprezzati del Veneto e di tutto il nord Italia.

A Villa Cedri si possono trovare meravigliose piscine con idromassaggio, fontane e cascate tutti con acqua termale calda che sgorga da due falde che si trovano a 200 e a 160 metri di profondità, insieme a tante altre attrazioni per curare il corpo e la mente.

Riproduzione riservata