Idee di viaggio

Dove andare a Settembre spendendo poco

Le migliori mete economiche in Italia

Dove andare a Settembre spendendo poco WEEKEND Shutterstock
5/5

Dove andare in vacanza a Settembre in Italia? E quali sono le mete più dove farlo spendendo poco?

A settembre quando l’estate sta finendo e un anno se ne va… in Italia è ancora tempo di mettersi in viaggio per godersi vacanze in alcune delle località più belle del nostro paese senza dover spendere una fortuna.

Quando le giornate si fanno più brevi, le località più turistiche si svuotano e le tariffe dell’alta stagione si sgonfiano ecco spuntare come funghi numerose offerte per delle indimenticabili e vantaggiose vacanze settembrine.

Settembre è infatti uno dei mesi migliori per andare in vacanza, perché garantisce un clima ancora favorevole con temperature più miti rispetto ai mesi centrali dell’estate, minor affollamento delle località, atmosfera più rilassata, tariffe convenienti e il sottile gusto di partire mentre tutti gli altri tornano in città a lavorare.

Dove andare a settembre spendendo poco 

  • Manfredonia – Puglia
  • Sicilia est-ovest
  • Castelli – Trentino
  • Gaeta – Lazio
  • Costa degli Dei – Calabria
  • Borghi e isole del Lago Trasimeno – Umbria
  • Ancona – Marche

Come noto il numero di destinazioni possibili in Italia è alto e di grande fascino grazie a un patrimonio paesaggistico così ricco e variegato che può soddisfare le esigenze di vacanza per ogni gusto e portafoglio, in più molte mete turistiche, strutture ricettive e località che vivono di turismo aspettano il mese di Settembre per proporre offerte di viaggio vantaggiose e lanciare promozioni anche per chi si sposta con famiglie numerose.

Il web pullula di offerte last minute, pacchetti vacanza e sconti davvero allettanti da scovare e cogliere al volo, tanto nelle destinazioni più rinomate in cerca di rilancio quanto in quelle fuori dai grandi flussi turistici ma altrettanto degne di interesse. Visitare le città d’arte senza troppe code davanti ai loro luoghi d’interesse, puntare al nord per passeggiare in relax nelle valli incantate ai piedi di montagne maestose o godersi un ultimo bagno nel mare caldo di una delle tante e bellissime spiagge italiane sono solo alcune delle varianti possibili a disposizione a Settembre.

Vediamo allora più da vicino alcune idee per delle fantastiche vacanze in Italia a settembre spendendo poco.

Manfredonia

Tra le numerose e suggestive mete per una vacanza di Settembre disseminate sull’intero territorio della Puglia c’è n’è una che spicca come ottimo mix di bellezza paesaggistica, storia e prezzi contenuti: Manfredonia, in provincia di Foggia, una località turistica accessibile e da riscoprire. 

Posizionata ai confini del Tavoliere e affacciata sull'Adriatico, Manfredonia è un borgo marinaro e portuale, ideale per una vacanza a basso costo e alto tasso di fascino grazie alle sue spiagge bianche sia libere che attrezzate bagnate da un mare limpido e invitante e a un centro storico dominato dal Castello Svevo Angioino che oggi ospita il Museo Nazionale del Gargano

Un affascinante centro storico, un porto sempre vivo, un golfo esteso e panoramico e una lunga serie di spiagge servite da strutture ricettive di ogni tipo e per ogni tasca fanno di Manfredonia una delle mete vacanziere da tenere in grande considerazione per il mese di Settembre.

Sicilia

Settembre nella meravigliosa Sicilia può regalare innumerevoli suggestioni e possibilità di divertimento tante quante sono le sue località da visitare a prezzi più moderati e temperature più sostenibili. Un viaggio itinerante alla scoperta dei suoi luoghi più suggestivi potrebbe essere la soluzione ideale per mettere insieme cultura, bellezza paesaggistica e degustazioni delle tante prelibatezze locali.

Sul versante occidentale dell’isola ci sono numerose località dove è possibile risparmiare sui costi e godere di un mare cristallino e atmosfera rilassata come ad esempio la costa Trapanese con i borghi marinari di Castellammare del Golfo, San Vito lo Capo dove approfittare anche del Cous Cous Fest che si organizza a settembre, o l’incantevole paesino con spiagge mozzafiato di Sciacca.

Cambiando fronte e spostandosi sul versante orientale dell’isola, Settembre potrebbe essere il momento buono per salire a esplorare il gigante di zona, il maestoso Monte Etna con percorsi guidati di trekking e poi riscendere lentamente in un viaggio a tappe tra le meraviglie a portata di tasca della bellissima e vitale città di Catania per poi muoversi alla scoperta della Val di Noto, un territorio ricco di arte barocca, tradizioni e prodotti enogastronomici come nei comuni di Caltagirone e Modica, la piccola Noto, Ragusa, Scicli e Avola dove brindare alla fine dell’estate con uno squisito calice di vino rosso locale il Nero d’Avola.

Trentino e castelli

Disseminati tra borghi arroccati, cime rocciose, vallate verdi e boschi incontaminati del Trentino si ergono maestosi un gran numero di castelli e fortezze medioevali da visitare, ognuno con la sua storia e il suo fascino ma tutti incorniciati da scenari naturali mozzafiato che rappresentano un’ottima soluzione per una vacanza di settembre economica, istruttiva e rigenerante. Si tratta di una rete di circa 300 castelli che da modo di esplorare il territorio trentino in lungo e in largo con la possibilità di visitare i borghi più prossimi alle fortezze e di assistere ad eventi culturali, concerti, mostre, rievocazioni storiche e degustazioni di prodotti tipici nella straordinaria cornice delle loro mura fortificate.

Tra i tanti consigliamo il Castel Thun tra i più visitati in Trentino, il Castello di Avio con i suoi affreschi, il lussuoso Castello del Buonconsiglio a Trento, l’imponente Castel Beseno o lo storico Castello di Rovereto con museo annesso.

Gaeta

Sette spiagge, cento chiese (secondo leggenda), due castelli, un santuario e alcuni prodotti di eccellenza come le sue squisite olive sono le caratteristiche di Gaeta, una città gioiello nascosta sul litorale del Lazio meridionale su una lingua di terra protesa sul Mar Tirreno, da riscoprire a Settembre quando le folle di bagnanti si diradano e i costi di alloggio calano sensibilmente. 

Paesaggi naturali illuminati da scenografici tramonti, spiagge adatte alle famiglie, un centro storico attraversato da vicoli acciottolati e una cucina locale di grande tradizione, Gaeta regala ai suoi visitatori di settembre le sue migliori qualità condite da un’atmosfera rilassata e accogliente. Oltre a tutto ciò Gaeta rappresenta anche la base di partenza ideale per andare alla scoperta del ricco territorio circostante come lo splendido borgo marinaro di Sperlonga o i paesaggi immersi nel verde del Parco Nazionale del Circeo o ancora le isole pontine che spuntano a largo delle sue coste.

La Costa degli Dei in Calabria

Economiche e incantevoli sono le località di mare disseminate lungo i 55 km di litorale della Costa degli Dei in Calabria. Qui a settembre le temperature per gli amanti del mare sono ancora ottimali mentre disponibilità e costo degli alloggi migliora notevolmente. 

Località come Pìzzo Calabro, Briatico, Zambròne, Parghèlia, Vibo Marina, Joppolo, Nicòtera e in particolare Tropea e Capo Vaticano offrono paesaggi marini di grande impatto. Borghi da vivere e un entroterra da riscoprire caratterizzati da sabbia dorata, baie e promontori che si tuffano in un mare cristallino, vegetazione rigogliosa e centri storici affacciati sul mar Tirreno o arroccati in collina carichi di fascino, tradizioni locali e buon cibo.

Borghi e isole del Lago Trasimeno

Suggestivi borghi medievali, colline verdi, abbazie, uliveti e boschi, piccoli porti e spiagge sabbiose costellano le rive del Lago Trasimeno in Umbria che insieme con le sue isole si candida ad essere una delle migliori mete possibili per le vacanze low cost di settembre.

Illuminate dalla luce rossa di tramonti mozzafiato, le sponde del Trasimeno, si prestano ad essere esplorate con gite a piedi, in biciletta o in barca. Borghi come Castiglione del Lago, Passignano, Tuoro, Torricella, San Feliciano, Sant'Arcangelo e Monte del Lago sono collegati tra loro da strade e piste ciclabili e raccontano la storia di un territorio carico di atmosfera. Mentre nel centro del lago sorgono tre fantastiche isole raggiungibili con una breve tratta in barca, le due visitabili sono l’Isola Maggiore un borgo marinaro dall’atmosfera medioevale tra botteghe artigianali, ristoranti e mercatini e un percorso panoramico e l’Isola Polvese, che oggi è un’importante riserva naturale e oasi faunistica all'interno del Parco Regionale del Trasimeno. 

Ancona

Se a settembre avete ancora tanta voglia di mare, potete trovare la destinazione per voi anche nel centro Italia, e precisamente nella regione delle Marche. Noi vi consigliamo Ancona, città che gode di un clima favorevole fino ai primi d'autunno.

Ancona offre litorali stupendi, importanti attrattive culturali e soprattutto meraviglie naturali senza eguali. Merita una menzione particolare il Passetto, un parco verde a picco sul mare che al calar del sole diventa fulcro della movida giovanile, ma anche il Parco del Conero, famoso in tutta italia per il sensazionale mix di mare, collina e borghi medievali. Lungo la costa del Conero tappa imperdibile è poi la spiaggia delle Due Sorelle, insignita della bandiera blu.

Autore: Giorgio Calabresi

Scopri