Idee di viaggio

La ciclovia della seta

L'articolo che ti farà venire voglia di pedalare dolcemente dall'Adriatico al Tirreno lungo la ciclovia della seta

IN BICICLETTA Shutterstock
5/5

E se vi dicessimo che la via della seta può essere percorsa in bicicletta senza uscire dai confini del Bel Paese?

Ciclovia della seta

La via della seta è un percorso che va dall'Adriatico al Tirreno e collega Venezia e Livorno, antichi centri per la produzione e lavorazione della seta, fin dal XIV secolo.

La ciclovia della seta ripercorre questo percorso ideale passando per alcune delle attrazioni più belle che si trovano lungo la diagonale.

GUARDA ANCHE: VIA FRANCIGENA IN BICICLETTA

Il percorso parte da Venezia e attraversando la Pianura Padana si raggiungono in ordine le città di Ferrara e Bologna. Da qui, prima di giungere in Toscana il sentiero sale lungo l'Appennino.

Si attraverseranno sentieri più faticosi che raggiungono dislivelli fino a 1200 metri di altezza prima di giungere alla prima città della Toscana, Pistoia. Da qui si pedala verso Montecatini dove vale la pena concedersi una pausa rigenerante alle terme. Il percorso ideale prosegue verso Lucca, Pisa e poi Livorno, punto di arrivo della ciclovia della seta. 

LEGGI ANCHE: VIA DEI LUPI IN BICICLETTA

La ciclovia della seta non è solo un percorso ideale ma una ciclabile interamente segnata che può essere percorsa con city-bike o mountain-bike. L'itinerario prevede sinergie con il trasporto ferroviario e 417 km tra sentieri e strade minori. 

Il tratto lungo l'Appennino prima di raggiungere Pistoia è uno dei più belli ma anche il più duro del percorso con salite e percorsi di media difficoltà.

Su bikeitalia trovate il racconto di viaggio di chi ha percorso la ciclovia della seta.

Il percorso è stato ideato e documentato in una dettagliata guida dal “Monte Sole Bike Group” di Bologna. La guida contiene la cartografia aggiornata dell’itinerario e centinaia di waypoints per GPS.

Qui trovate una mappa della Ciclovia della Seta.

Scopri