Italia

Caffè Florian: benvenuti nel caffè più antico d’Italia

Caffè Florian

Secondo alcuni è il caffè più antico del mondo, di certo il Caffè Florian è la prima caffetteria italiana. Il locale è uno dei luoghi storici da visitare almeno una volta, si trova sotto i portici delle Procuratie Nuove, in Piazza San Marco, a Venezia.

Inaugurato nel 1720, il Caffè Florian ha ospitato illustri personaggi nelle sue sale scintillanti ed eleganti. Visitarlo significa fare un viaggio nel tempo e rivivere le atmofere vissute da nobiluomini, politici, intellettuali che sedevano ai tavoli della caffetterie. 

florian

Caffè Florian: il caffè più antico d’Italia

Floriano Francesconi apri il Caffè Florian il 29 dicembre 1720 con il nome di Alla Venezia Trionfante. Non tutti sanno che il signor Floriano ispirò il personaggio di Ridolfo nell’opera di Carlo Goldoni: “La bottega del caffè”.

Vetrine scintillanti, eleganti sale tappezzate di rosso e di oro, dipinti e prodotti originali. Lo storico caffè divenne presto luogo di culto dell’arte e del caffè. Ancora oggi conserva, intatto, lo stesso fascino dei tempi in cui era fucina di cultura, arte, politica, economia e letteratura. 

Tra il ‘700 e l’800 infatti il locale fu frequentato da illustri intellettuali come  Gasparo Gozzi, Giuseppe Parini, Silvio Pellico, Lord Byron, Ugo Foscolo, Charles Dickens, Goethe, Ernest Hemingway, Rousseau e Gabriele d’Annunzio. 

Tra le sale che meritano una visita menzioniamo la Sala del Senato, la Sala Cinese, la Sala Orientale e la Sala degli Uomini Illustri. Il Florian conserva la sua vocazione di luogo d’arte: ogni anno è sede di esposizioni, concerti e rassegne culturali. Per maggiori informazioni visitate il sito ufficiale. 

Foto più belle

florian-cafe

florianimmagini

florian-foto

caffe-florian

Riproduzione riservata