Idee di viaggio

I ponti viventi dell'India

In Meghalaya, la regione più umida al mondo, i fiumi si attraversano utilizzando ponti fatti di radici viventi.

/5

PONTI VIVENTI FATTI DI RADICI - Nel nord est dell'India, vicino ai confini con il Bangladesh, c'è una regione ricoperta di giungla tropicale e cascate, così copiose da meritarsi il titolo di regione più umida del pianeta.

Durante la stagione dei monsoni, tra giugno e settembre, una serie di corsi d'acqua scorrono lenti dalle montagne alla profondità delle valli e sono impossibili da attraversare a piedi.

GUARDA ANCHE: LA STORIA DEI POZZI A GRADINI INDIANI

I Khasi, gli indigeni che abitano nel profondo della giungla della regione, hanno ideato un sistema alternativo per attraversare fiumi e torrenti che oltre ad essere molto efficiente è anche bello.

In passato si usava costruire ponti di bamboo che avevano lo svantaggio di non essere abbastanza forti per resistere ai venti e alle forti piogge della stagione dei Monsoni.

Un paio di secoli fa fu ideata una nuova soluzione: le radici degli alberi furono guidate e costrette a piegarsi ed incontrarsi a metà strada sopra i ruscelli, tese e pazientemente piegate per anni fino a raggiungere la riva opposta formando lo scheletro di quello che sarebbe diventato un ponte.

GUARDA ANCHE: LE CASCATE BIANCHE DI GOA

I ponti di radici viventi necessitano di 15/20 anni per essere costruiti e con il tempo diventano sempre più resistenti, non necessitano manutenzione e di ricostruzione.

Living root bridges #India #Meghalaya #amazing #nature #treas #travels

Una foto pubblicata da Yasmine El Kotni (@yasmine_ek) in data: 24 Mag 2015 alle ore 20:54 PDT

Stairway to heaven? #vacation #meghalaya #india #DudeTravel #onetribeindia

Una foto pubblicata da Madhusudhan Kashyap (@madhusudhan224) in data: 18 Mag 2015 alle ore 16:56 PDT

Sebbene da una quindicina di anni i ponti vengano costruiti anche in quest'angolo di foresta con materiali moderni, ci sono numerosi ponti di radici. Il più famoso e fotografato è vecchio di 180 anni e si trova appena fuori Nongriat, un piccolo paese raggiungibile solo a piedi che si trova 100 km a sud di  Cherrapunji.

#Nohkalikai#Falls#Meghalaya#India

Una foto pubblicata da LEONEL CARIAS. (@leonelalexis77) in data: 21 Mag 2015 alle ore 08:57 PDT

Il ponte a due livelli attraversa il fiume Umshiang. La gente del posto sta costruendo un nuovo livello del ponte sperando di attrarre i turisti.

 

Scopri