Grecia

Spiagge della Penisola Calcidica: le 10 più belle dove andare al mare (vi sembrerà di essere alle Maldive)

Spiagge Penisola Calcidica
06-03-2024
Dove si trova il mare più bello della Grecia? Ecco alcune delle spiagge top della Penisola Calcidica.

Il popolo greco la chiama Xalkidiki o Chalkidiki: la Calcidica è la penisola che si allunga verso il Mar Egeo, un territorio dalla bellezza azzurra e incontaminata che fa parte della Macedonia Centrale.

Qui si trovano le penisole minori di Cassandra, Sitonia e Agion Oros, l’affascinante e proibito (per le donne!) Monte Athos.

Sithonia è la più tranquilla e insieme a Cassandra è il posto giusto dove dimenticare per un attimo la frenesia della vita quotidiana e godersi il blu assoluto, la vita da spiaggia e i sapori intensi della cucina greca.

In questo territorio magico è possibile percepire l’influenza architettonica proveniente da Turchia e Bulgaria, presente anche in cucina.
Halkidiki
Penisola Halkidiki

Fra distese di uliveti e terrazze fiorite, ecco alcune fra le più belle spiagge da scoprire lungo la Penisola Calcidica.

Le spiagge di Sithonia

Sxoinia
Spiagge Sithonia

Da Sithonia, unico centro abitato stabilmente, è possibile raggiungere il mare in un paio di chilometri.

La prima spiaggia è Sxoinia poi la grande distesa di Livrochio Beach.

Lasciandosi alle spalle Sithonia è possibile incontrare meravigliose piccole insenature lungo la strada verso il Monte Athos, come le spiagge libere di Salonikiou e Kortiri. Nella penisola di Sitonia sono Bandiera Blu Kalogrias,Toroni, Neos Marmaras.

Le spiagge del Monte Athos

Spiagge Monte Athos
Spiagge Monte Athos

L’area del Monte Athos è proibita alle donne, tuttavia non tutti sanno che la baia di Agios Oros è uno dei punti magici della Grecia dove scoprire posti sul mare meravigliosi.

Fra le più belle troviamo le spiagge di Olympiada, Aristotelis e la spiaggia intorno all’antico villaggio di Ouranoupoli, letteralmente “la città del paradiso”, considerata la porta del Monte Athos, da cui partire per esplorare le isole di Ammouliani e Drenia.

Pini, ulivi e distese di viti: il paesaggio naturale della Penisola Calcidica si affaccia sul mare, premiato da un numero altissimo di bandiere blu: in Grecia sono state 581 le spiagge Bandiera Blu! Simbolo di acque pulite e zone salvaguardate da un habitat naturale prezioso.

Le spiagge dell’isola di Ammouliani

Ammouliani
Ammouliani

Acqua cristallina e mare trasparente: l’isola di Ammouliani è un piccolo paradiso incontaminato dove incontrare alcune fra le più belle spiagge della Grecia, piccole perle nascoste da scoprire senza fretta.

Trovarle è facilissimo: basterà percorrere l’unica strada che si dipana lungo la costa a partire dal centro abitato.

Occhi aperti! A volte nel mare di fronte alla spiaggia di Banana Beach è possibile avvistare i delfini.

La spiaggia di Ouranoupolis

Ouranoupolis
Ouranoupolis

In questo antico centro è possibile fare sosta in uno dei localini che si affacciano sul mare oppure prendere una delle crociere in partenza.

Dalla spiaggia di Ouranoupolis è possibile ammirare la vertiginosa bellezza dei monasteri eretti sul Monte Athos, fare snorkeling e visitare la torre di guardia bizantina, per ammirare il mare dal promontorio e fare un tuffo nella storia.

Le spiagge della penisola di Kassandra

Spiagge Calcidica
Penisola di Kassandra

Fra le spiagge più belle della penisola di Kassandra troviamo Possidi, Kanistro, Loutra Agias Paraskevis e Chanioti, tutte Bandiera Blu.

Una delle località più celebri della penisola di Kassandra è Chaniotis, nota anche come Hanioti, con le sue verdi pinete e il mare cristallino amato da chi pratica sport acquatici.

Le spiagge dell’isola di Diaporos

Diaporos
Isola di Diaporos

Una delle perle della Penisola Calcidica è Diaporos Island, da raggiungere in barca.

L'isola di Diaporos fa parte del piccolo arcipelago azzurro di Vourvourounissa, situato di fronte al villaggio di Vourvourou nella penisola di Sithonia.

Nel golfo di Kryftos sono state trovate le rovine del tempio di Agios Andreas. Uno dei luoghi imperdibili da visitare è la spiaggia di Myrsini, nota con il soprannome di Hawaii e White Beach o Laguna Blu… indovina perché? Sperimentare il mare lì sarà pura meraviglia.

La spiaggia di Vourvourou a Sithonia

Vourvourou
Vourvourou

Vourvourou non è solo il punto più comodo da raggiungere per recarsi all’isola di Diaporos, ma si tratta anche di un interessante villaggio costiero dove nuotare, andare in barca e sperimentare la canoa, per andare alla scoperta di baie e piccole spiagge segrete.

Le spiagge di Sarti

Spiagge Grecia
Spiagge Grecia

Sarti è il cuore della Penisola Calcidica: il principale di Sithonia e il punto da cui partire per l’esplorazione di tutto il territorio circostante.

Dal porticciolo e dalla spiaggia centrale di Sarti è possibile incontrare la piccola spiaggia di Goa e proseguire verso sud incontrando spiagge di sabbia bianche affacciate sull’azzurro.

Karydi Beach

Karydi Beach
Karydi Beach

È una delle spiagge simbolo della Penisola Calcidica: Karydi Beach con la sua spiaggia di sabbia finissima e bianca, la pineta e il silenzio del mare trasparente è un sogno azzurro.

Attenzione, ricordarsi di portare tutto ciò che può servire perché (ovviamente!) la spiaggia non è attrezzata.

Le spiagge più belle di Salonicco

Spiagge Salonicco
Salonicco

La città di Salonicco, centro commerciale e industriale pulsante, rappresenta spesso il punto di arrivo nella Penisola Calcidica per chi viaggia in aereo.

Fra le spiagge più belle di Salonicco troviamo Katerini, il villaggio di pescatori di Makrigialos, la popolare Potamos dove ammirare il Monte Olimpo, Agia Triada e Perea Beach, vicinissima all’aeroporto, perfetta per godersi l’ultimo tuffo prima del volo.

Mappa Spiagge Penisola Calcidica

Riproduzione riservata