Idee di viaggio

Spinalonga l'isola abbandonata della Grecia

Di fronte alle coste di Creta, all'imbocco del Golfo di Mirabello si trova un'isola fantasma, un'affascinante fortezza dove ancora si respira il suo glorioso passato

/5

COSA VEDERE A SPINALONGA - Spinalonga è un'isola abbandonata, una fortezza fantasma, proprio di fronte alle coste di Creta, in Grecia.

E' Spinalonga, l'isola roccaforte che conserva ancora i resti del suo passato glorioso.

LEGGI ANCHE: I PAESINI PIU' BELLI DELLA GRECIA

La roccaforte venne fondata dai veneziani nel 1579 che crearono sull'isola una serie di fortificazioni sulle rovine dell'antica acropoli.

L'isola fortezza venne espugnata dagli ottomani agli inizi del ‘700 e dal 1903 divenne un lebbrosario dove vennero confinati i malati di Creta e della Grecia fino al 1957. Da decenni l'isola è disabitata ma conserva ancora il fascino del suo passato glorioso.

Passeggiando per le stradine strette circordate da mura e torrioni a picco sul mare potrete ammirare i resti di una moschea o di una chiesa ortodossa, quel che resta di vecchie case in pietra, di botteghe, scalinate e dell'ospedale dove curavano i malati di lebbra.

Conosciuta anche come l'isola degli emarginati, Spinalonga era nata come fortezza difensiva per il porto di Elounda e, anche se totalmente abbandonata, è visitata da migliaia di turisti ogni anno.

GUARDA ANCHE: ISOLE DELLA GRECIA

COME RAGGIUNGERE SPINALONGA - L'isola di Spinalonga si raggiunge in battello da Agios Nikolaos la traversata dura un paio d'ore, da Elounda un quarto d'ora e da Plaka cinque minuti.

LEGGI ANCHE: VACANZE IN GRECIA

La passeggiata intorno all'isola dura circa un'ora, ma sarete tentati a restare molto di più sull'isola: la serenità del luogo e i resti della sua storia e il colore azzurro del mare, vorrebbero farvi restare lì molto più a lungo. Prima di lasciare l'isola fate un bagno nelle acque limpide della Baia di Mirabello.

Scopri