Idee di viaggio

Visto per la Giordania

Tutto quello che devi sapere per entrare in Giordania: visto, documenti, tempo di permanenza.

Giordania DOCUMENTI Shutterstock
5/5

Avete deciso di fare un viaggio in Giordania? Se è così è arrivato il momento di iniziare a pensare alle pratiche burocratiche da sbrigare per entrare in Giordania ed ottenere un visto turistico di ingresso nel paese. In questa guida trovate tutte le informazioni utili per ottenere il visto per la Giordania, documenti necessari, validità e tempi di permanenza nel paese. 

Visto per la Giordania

Per entrare in Giordania è necessario un visto di ingresso. 

Il visto d’ingresso va richiesto presso l'Ambasciata della Giordania a Roma o presso il Consolato a Milano. Il visto di ingresso può essere anche richiesto direttamente all'arrivo in un aeroporto del paese dietro pagamento di 40 dinari giordani. Il visto può essere pagato solo ed esclusivamente con la valuta locale.

Sono esclusi dal pagamento del visto di ingresso i turisti che avranno precedentemente acquistato il Jordan Pass, una card che costa 80 dinari giordani e che permette l'accesso ad oltre 40 siti turistici nel paese. 

Dove ottenere il visto

Il visto può essere ottenuto anche presso le frontiere terrestri, per tutti quelli che viaggiano via terra. La frontiera di King Hussein Bridge/Allenby Bridge (la frontiera più vicina ad Amman) non è abilitata a rilasciare il visto di ingresso, così come non è possibile ottenere il visto per tutti i turisti in arrivo con il traghetto proveniente dall'Egitto. La frontiera con la Siria è chiusa e non è permesso il transito.

Esistono quattro tipi di visti turistici per entrare in Giordania:

  • Visto ad ingresso singolo: costo di 40 dinari giordani (JOD)
  • Visto per due ingressi: costo di 60 dinari giordani (JOD)
  • Visto con validità di sei mesi a ingressi multipli: costo di 120 dinari giordani (JOD).
  • Visto per Tour Turistico per visitare i siti Turistici ed Archeologici nel Regno Hashemita di Giordania ottenibile presso i tour operator che organizzano tour presso i siti archeologici vicini all'aeroporto e valido solo per i turisti che transitano in Giordania per non più di 24 ore. 

 

Documenti 

Per ottenere il visto epr la Giordania è necessario un passaporto con validità residua di almeno sei mesi al momento dell’ingresso nel Paese. Non è necessario mostrare un biglietto aereo di ritorno ma è sempre meglio averne uno per evitare possibili disguidi. Su visitjordan trovate tutte le informazioni su costi degli ingressi, uffici postali, carte di credito etc.. utili per visitare il paese. 

Cosa vedere in Giordania

La Giordania è un paese stabile all'interno di un'area torbulenta. Visitare la Giordania è sicuro, anche se la zona subisce le ripercussioni dei conflitti e delle tensioni che la circondano.

Il paese ha incredibili e meravigliose bellezze: oasi, cascate, siti archeologici di inestinabile valore, deserti e città da visitare. Il Jordan Trail è un incredibile cammino che attraversa la Giordania intera arrivando a Petra ed oltre. 

Scopri