Idee di viaggio

Dormire a Lione: i migliori hotel e quartieri della città

I 12 migliori hotel dove soggiornare nella città delle luci, degli artigiani della seta e dei traboules

Lione DORMIRE Shutterstock
5/5

L’antica città di Lione, chiamata Lugdunum ai tempi dei romani, oggi considerata la “piccola Parigi”, è la meta ideale da girare a piedi. Per una vacanza comoda alla scoperta di Lione suggeriamo di pernottare sulla Presqu'île, il cuore della città situato sulla penisola che sorge tra i fiumi Rodano e Saona.

Rivivete l’atmosfera degli antichi palazzi del ‘500 in un boutique hotel della Vieux Lyon, il più grande quartiere rinascimentale d’Europa, dichiarato dall’Unesco Patrimonio mondiale dell’umanità.

Se invece cercate graziosi hotel e ostelli a prezzi moderati scegliete la Croix-Rousse, l’antico quartiere dei famosi artigiani della seta detti canuts. La collina di Fourvière, infine, è uno scenario idilliaco per un soggiorno di lusso con incantevole vista sulla città. A voi la scelta.

Dormire a Lione

Ostelli e hotel economici

Situato in una tranquilla stradina sui pendii della collina della Croix-Rousse, questo ostello dal design contemporaneo che unisce un’estetica nordica a stilosi dettagli vintage è adatto a giovani che hanno bisogno di un punto di appoggio a prezzi bassi, ma anche a viaggiatori socievoli e turisti curiosi di capire la vera Lione. Away Hostel offre una serie di servizi che spesso neanche gli hotel di lusso hanno: per esempio una guida della città in inglese online che può essere scaricata sul proprio smartphone, sconti sulle corse di Uber, una stampante e una chitarra sempre a disposizione degli ospiti. L’ostello offre anche il noleggio di biciclette, €10 per mezza giornata, €13 per l’intera giornata. Poi lasciatevi consigliare le attività pensate per gli ospiti come visite guidate della città, degustazioni di vini, gare di pétanque nel parco e yoga. Tra le luminose camere dell’ostello ospitato in un palazzo dell’Ottocento con grandi finestre e alti soffitti, potrete scegliere tra dormitori o camere doppie con bagno privato o da condividere. Se siete fortunati potrebbe capitarvi la camera con parquet originale o caminetto. Per la colazione potrete scegliere tra una “express” con caffè e croissant o la “Full Monty”, una classica colazione continentale servita nel Coffee Shop. Se avete intenzione di cenare, avvisate entro le 18, e accomodatevi a tavola per assaggiare le ricette della casa. 

Indirizzo: 21 Rue Alsace, Lorraine, 69001, Lyon – Tel 0033 478 98 53 20

Nel cosmopolita quartiere Guillotière, nel 7° arrondissement sulla rive gauche del fiume Rodano, a soli 10 minuti a piedi dalla centrale Place Bellecour, si trova un ostello dove lo stile di Brooklyn incontra quello francese. Dall’atmosfera informale e rilassata, Ho36 è un cocktail di fascino vintage, stile industriale e spirito ecologico. Le camere doppie sono più spaziose rispetto ai dormitori, ma tutte hanno toni scuri, legno e oggetti che sembrano provenire da un mercatino delle pulci. Nei bagni troverete prodotti biologici di benvenuto. Quando avrete voglia di socializzare, scendete nella chilling room, un salone sotterraneo con archi in pietra, lucine, divani, una piccola cucina e qualche libro da prendere in prestito. La colazione francese è servita la mattina ma se durante il giorno volete mangiare qualcosa, il bistro-bar è aperto dalle 12 alle 14 e dalla 17 alle 11. Il bistro-bar è frequentato anche da studenti del quartiere che si fermano per una Caesar salad o un tagliere di salumi e formaggi francesi. 

Indirizzo: 36 Rue Montesquieu, 69007, Lyon – Tel 00 33 4 37 70 17 03  

Affacciato sul fiume Saona nel quartiere Confluence, oggi riqualificato e trendy, trovate il Mob Hotel Lyon. Se conoscete il Mob parigino non rimarrete delusi dal secondo hotel dell’imprenditore, Cyril Aouizerate, co-founder del gruppo Mama Shelter. Il Mob di Lione colpisce per il design contemporaneo, la creatività e lo stile industrial-chic. Le camere più belle si affacciano sul fiume, ma sono tutte luminose, arredate con legno chiaro e colori pastello. Nei bagni troverete prodotti naturali della marca Stop The Water While Using Me. Se volete una camera più confortevole, scegliete una Master Mob con divani, frigorifero Smeg e proiettore per vedere film. Nelle camere non troverete la televisione, ma potete noleggiare un iPad con una vasta scelta di film. Prima di andare alla scoperta della città, date un’occhiata alla boutique dell’hotel con prodotti biologici e creazioni di designers locali. Se avete bisogno di lavorare un po’ rifugiatevi nello spazio coworking. Nella zona lounge troverete una piccola libreria e stilosi divani in terrazza dove rilassarsi al sole d’estate. Controllate l’agenda piena di yoga, pilates, book clubs e mercato dei contadini. 

A colazione troverete chiaramente un buffet biologico con croissants fatti a casa e pains au chocolat, ma tornate per cena se volete farvi deliziare dalla cucina a km 0 dello chef Brice Morvent’s. Anche i vegani sono serviti. Cercate di capitarci nel weekend quando ci sono dj set. 

Indirizzo: 56 quai Rambaud, 69002 Lyon – Tel 00 33 4 58 55 55 88

Hotel dal buon rapporto qualità-prezzo

Nella residenziale riva destra del Rodano si trova Mama Shelter Lyon, uno dei tanti hotel francesi creati da Philippe Starck. Il Mama Shelter di Lione vuole essere un living space più che un hotel, creativo, giocoso e informale come il suo designer. Le camere sono decisamente hi-tech e funky, tra testiere del letto che si illuminano su raggianti colori, famosi personaggi Disney come decorazioni e graffiti in stile lionese. Ogni camere è dotata di un iMac su cui vedere film, ascoltare musica o chiamare via Skype. I prodotti da bagno portano messaggi come “Mama loves you from top to bottom” e “Mama says it’s totally natural”. Un’american breakfast è servita nella grande sala colorata con cucina a vista, dove i dj suonano dal giovedì alla domenica dalle 21.30 fino a tardi. Il ristorante serve pranzo, cena e un richiestissimo brunch. D’estate ci si incontra al Mojito bar sulla terrazza esterna.

Indirizzo: 13 rue Domer, 69007 Lyon – Tel 00 33 4 78 02 58 10 

Quello che nell’Ottocento era uno dei tanti ateliers dei canuts, gli artigiani della seta, sulla collina della Croix-Rousse, oggi è un affascinante b&b, pieno di storia e carattere, dall’inconfondibile stile francese. Nos Chambres en Ville è un’oasi di calma e tranquillità nel quartiere più vivace di Lione. Queste sale dal soffitto alto, che un tempo ospitavano i grandi telai Jacquard, oggi sono state convertite in graziose camere open-space del b&b di Karine, un’ex grafic designer. Le tre camere, tutte diverse, sono curate nel dettaglio tra charme rétro e tocco moderno. Se la camera n. 2 vanta una vasca stile Luigi XIV, bagno in marmo e soffitto in pietra a volte, la n. 3 ha un’incantevole mezzanine dove un’antica macchina da cucito è rinata a nuova vita come scrivania, mentre nella n.1 regna un’antica coiffeuse. La zona lounge con il pianoforte in un frigo degli anni ’50 e un minuscolo patio esterno con piante e lucine, dove viene servita la colazione d’estate, sono a vostra disposizione. Vi capiterà di incontrare spesso Karine che ama chiacchierare con i suoi ospiti, dare consigli e fare tutto il possibile per farvi sentire a casa. Nos Chambres en Ville è l’ideale per viaggiatori stressati che cercano un weekend di pausa in una dimora di charme. 

12 rue René Leynaud, 69001 Lyon – Tel 00 33 4 78 27 22 30

 

È un hotel a 4 stelle nella regione vinicola del Mont d’Or, in un piccolo villaggio a 20 minuti di auto da Lione, ideale per chi cerca una vacanza detox. La porta accanto è la cappella dell’Ermitage del XVI secolo, costruita nella roccia. L’Ermitage è un elegante mix di vintage e contemporaneo. Dallo stile urbano, l’atmosfera rilassata e una pace sublime, l’hotel invita gli ospiti a rallentare e ritrovare il tempo per sé. Tutte le 26 camere, eccetto tre, hanno una bellissima vista sulla campagna circostante Lione. Il panorama è ancora più bello dalla piscina esterna riscaldata e dalla vasca idromassaggio sulla terrazza con vista. Le camere dal design funzionale, legno scuro e vetro dispongono di tutti i comfort. Film e giochi sono a vostra disposizione nella Salle de l'Étude. La colazione è servita nel lounge bar e nel ristorante Cuisine-à-Manger, dove vale la pena tornare a pranzo per provare il menu del moderno bistrot francese. 

Indirizzo: Chemin de l'Ermitage - Mont Cindre, 69450 Lyon – Tel 00 33 4 72 19 69 69

Boutique hotel 

Nel centro di Lione, a soli 10 minuti a piedi da Place Bellecour sulla Presqu’île, MiHotel combina il design chic di un boutique hotel con l’atmosfera informale di un appartamento borghese del centro di Lione. Pied à terre esclusivo, MiHotel offre una serie di raffinate e moderne suites negli appartamenti del XVII e XVIII secolo. Le 9 suites sono tutte spaziose e diverse, ospitate in sei diversi edifici del quartiere. La camera Le Jungle dispone di una vasca idromassaggio sulla terrazza, La Balançoire ha un caminetto e un proiettore per vedere film, Clotilde ha un romantico letto a baldacchino, La BelleCour ha una vista magnifica sulla Place Bellecour. Guardate il sito e scegliete la suite che fa per voi. La sorpresa è che non c’è reception e le suite sono connesse digitalmente. Le camere si prenotano online, riceverete codici d’ingresso per email e farete il check-in autonomamente. Quando prenotate la vostra camera online potreste scegliere anche se aggiungere una serie di extra come cuscini, corsi di yoga o spa per due. La colazione è chiaramente da prenotare online in anticipo, e verrà depositata davanti alla porta della camera. I non nativi digitali possono sempre telefonare per la prenotazione. 

Indirizzo: 24 Rue du Plat, 69002, Lyon – Tel 00 33 4 78 37 77 21 

È un hotel dal design moderno, il tocco hi-tech e ambienti accoglienti adatto a chi è in viaggio per vacanza o per business. Situato in un antico palazzo del XVIII secolo, nel 6° arrondissement di Lione, Okko Hotels si rivela profondamente moderno e dal gusto nordico. Dopo aver salito l’antica scalinata dell’Ottocento entrerete in una camera dallo stile contemporaneo, con una futuristica doccia di design, letti queen size e una smart television con film gratis. Dettagli come le grandi finestre e i soffitti alti ricordano di essere in un palazzo storico con vista sul fiume e sull’iconica Basilica di Fourvière. Colazione generosa e aperitivo italiano servito a Le Club.

14 bis, Quai du Général Sarrail, 69 006 Lyon – Tel 00 33 4 28 00 02 50

Idealmente situato nello storico quartiere altoborghese della Presqu’île, l’Hotel de l’Abbaye è un intimo e affascinante boutique hotel. In quello che era il presbiterio della basilica di St Martin d’Ainay oggi sorge questo elegante hotel costruito come un palazzo fiorentino dall’eleganza discreta che combina fascino rétro e gusto contemporaneo. Progettato per rievocare le grandi residenze italiane, l’hotel ha un’impressionante scalinata centrale attorno a cui sono disposte le 21 camere sui tre piani. Tra l’antico e il moderno, nelle camere troverete scrivanie in legno ma anche pezzi di design come le sedie a forma di fungo di Pierre Paulin. Le più belle sono chiaramente le suites con incantevole vista sull’abbazia. Accomodatevi alla grande tavola in quercia per una colazione da principi e principesse.  

Indirizzo: 20 Rue de l'Abbaye d'Ainay, 69002 Lyon – Tel 00 33 4 78 05 60 40

Hotel di lusso 

La Lione rinascimentale rivive alla Cour des Loges, lussuoso hotel a cinque stelle nel cuore della città vecchia. Quattro case rinascimentali compongono l’hotel, collegato da un labirinto di scale a spirale, passaggi segreti, logge italiane e intime verande. La Cour des Loges è un posto speciale che accoglie spesso matrimoni e lune di miele. Tra arredi d’epoca e il fascino di un antico palazzo, le camere sontuosamente arredate, con testiere del letto dorate, tendaggi, lampadari e mezzanine, le camere sono tutte diverse. L’hotel offre anche una sala fitness e la Pure Altitude Spa con vasche idromassaggio, piscina riscaldata, sauna, bagno turco. Non perdete i giardini pensili che terminano con un trio di alveari che producono 30 kg di miele all’anno. Una copiosa colazione è servita nell’elegante corte interna dell’hotel che, la sera a lume di candela, si trasforma nel ristorante stellato, Les Loges, dello chef Anthony Bonnet. Il vecchio traboule, ottimo esempio dei caratteristici passaggi coperti della Lione del XIV secolo, diventa lo scenario da sogno per una romantica cena. 

Indirizzo: 6, rue du Boeuf, 69005 Lyon – Tel 00 33 4 72 77 44 44 

Nascosto in un paio di antiche case in pietra della vecchia Lione, Le Gourguillon è un boutique hotel situato in cima a una collina vicino al teatro romano e alla basilica di Fourvière. Romanticismo e lussuria sono i motivi di questo hotel particolare che offre 9 camere lascivamente arredate, con vasche idromassaggio private, enormi lampadari bianchi come pom poms, stucchi e tappetti in pelliccia. Scegliete la camera Grabotte per avere un giardino privato con vista sulla vecchia Lione. Tra candele, petali di rose, musica a scelta, champagne, massaggi e poesie sul cuscino, le camere sono vere alcove d’amore. La colazione è servita a letto.

Indirizzo: 46 montée du Gourguillon, 69005 Lyon – Tel 00 33 9 72 62 56 58

Lussuosa oasi di pace e tranquillità sulla collina di Fourvière, Villa Florentine è un elegante hotel situato in antiche case dallo stile rinascimentale italiano. La villa color ocra, pesca e caramello rievoca i palazzi toscani di Firenze, in omaggio a Enrico IV e Maria de’ Medici che si sposarono nella cattedrale St-Jean di Lione nel 1600. Entrando nella reception, un’ex cappella del 1741, sarete avvolti dai sontuosi arredi della villa. Le 29 camere arredate in stile classico, su una palette di colori che vanno dal cioccolato al crema, sono dotate di tutti i comfort di un hotel a 5 stelle. Molte camere offrono una magnifica vista sulla città vecchia. La chicca è la piscina esterna riscaldata, oltre a jacuzzi, hammam, sauna e spa. Risvegliarsi con il cinguettìo degli uccelli e poi farsi servire una colazione continentale al bar della lobby d’inverno, e a bordo piscina d’estate: quale miglior modo di iniziare la giornata? Per concluderla accomodatevi al ristorante stellato dell’hotel, Les Terrasses de Lyon, e lasciatevi coccolare dallo chef David Delsart. 

Indirizzo: 25 Montée Saint Barthélemy, 69005 Lyon – Tel 00 33 (0) 4 72 56 56 56 

Autore: Francesca Ferri

Scopri