Jardine Majorelle

Dopo la morte di Majorelle il giardino rimase aperto al pubblico ma soggetto a vandalismo e all'incuranza generale. Solo nel 1980, Yves Saint Laurent e il compagno Pierre Bergé, grandi ammiratori del giardino lo acquistarono, salvandolo dal degrado e da un progetto di costruzione di un hotel.

Le altre foto:

Riproduzione riservata