Idee di viaggio

Rovaniemi, cosa fare e vedere nella città di Babbo Natale

Ecco perché visitare il capoluogo della Lapponia almeno una volta

Rovaniemi: cosa fare e vedere nella città di Babbo Natale VIAGGI URBANI Shutterstock
5/5

La possibilità di visitare la casa di Babbo Natale nel Circolo Polare artico non era mai stata così a portata di mano dai tempi dell’ultima letterina spedita col francobollo a forma di renna. Anche se lui non vi ha mai risposto a causa della vostra condotta discutibile, oggi è possibile arrivare a Rovaniemi per fargli una simpatica improvvisata e visitare uno dei luoghi più affascinanti e insoliti del mondo.

Situata appena sotto il Circolo Polare Artico, Rovaniemi è la città più grande della Lapponia finlandese e una delle destinazioni turistiche più popolari di tutta la Finlandia, specie a Natale

Rovaniemi, cosa fare e vedere nella città di Babbo Natale

  • Lago Arktikum
  • Villaggio di Babbo Natale
  • Museo Arktikum
  • Museo Pilke
  • Casa della Cultura Korundi
  • Ranua Wildlife Park
  • Slitta con le renne
  • Korouoma Canyon
  • Ounasvaara
  • Ylläs Ski Resort Äkäslompolo
  • Sport Resort Yllas

La magica città di Rovaniemi sembra uscita da un libro di fiabe, è nota come la casa e l'ufficio ufficiale di Babbo Natale ma è anche luogo di natura selvaggia e ghiaccio dove ammirare una stupefacente aurora boreale che illumina il cielo tutta la notte o dove godere del sole di mezzanotte, dove praticare innumerevoli sport invernali come escursioni con le ciaspole, la canoa, lo sci di fondo e il galleggiamento intorno alle acque ghiacciate o partecipare ad avventurose spedizioni in slitte trainate da husky, renne o in motoslitta che conducono attraverso i paesaggi mozzafiato del Korouoma Canyon dove le cascate si ghiacciano e creano spettacolari formazioni di ghiaccio.

Dopo il bombardamento della Seconda Guerra Mondiale che la rase al suolo, Rovaniemi è stata ricostruita con uno spirito urbano che la rende viva, divertente, culturale e tutta da vivere in ogni stagione dell’anno grazie alle sue tante attrazioni turistiche, a infrastrutture efficienti, al suo design tipicamente lappone, ai suoi musei, alla sua cucina raffinata, alla sua vita notturna e alla sua posizione strategica per esplorare la mitica e incontaminata natura selvaggia della Lapponia.

Tra le strutture tipiche in città ci sono anche svariati ristoranti e bar dove ogni cosa è composta da ghiaccio comprese le pareti, le sedie, i tavoli, i bicchieri e tutto il resto.

Come Raggiungere Rovaniemi?

Arrivare a Rovaniemi in Finlandia è possibile grazie a più soluzioni, data la sua posizione geografica a soli 7 km a sud del Circolo Polare Artico si deve mettere in conto un viaggio lungo ma ricco di suggestioni.

Da alcuni punti di partenza all'interno dell'Europa si può volare direttamente all'aeroporto di Rovaniemi, mentre chi parte al di fuori dell'Europa continentale dovrà fare scalo a Helsinki prima di prendere un altro volo verso la tappa finale nel nord della Finlandia. 

L’altro modo di arrivare a Rovaniemi è a bordo di un treno affettuosamente conosciuto come il "Babbo Natale Express" che offre un viaggio romantico d’altri tempi nel cuore del nord. Il viaggio in treno da Helsinki a Rovaniemi dura circa 8 ore se si si viaggia di giorno e circa 12 ore di notte e può essere affrontato a bordo di comode cabine letto con bagno privato.

La luce del Nord

Assistere al bellissimo spettacolo dell'aurora boreale è sicuramente uno dei motivi più stimolanti per raggiungere la Lapponia e Rovaniemi geograficamente ben posizionata nell'entroterra, lontano dalle coste nella cosiddetta "zona dell'Aurora" dove le possibilità di avvistarla aumentano. Trattandosi di un fenomeno naturale imprevedibile, l’aurora boreale può apparire e svanire improvvisamente in qualsiasi momento e per aumentare le probabilità di vederne una bisognerà spostarsi lontano dal centro cittadino, troppo illuminato, verso alcune aree o punti con alta probabilità di vederla da posizioni spettacolari come sulla riva del lago da Arktikum. 

Su base statistica l’aurora boreale è visibile per circa 200 notti all'anno in Lapponia e una notte su tre da Rovaniemi, tuttavia è sempre imprevedibile prevedere dove e quando e non c'è assolutamente alcuna garanzia di riuscire a vederla durante il proprio tour, per aumentare le possibilità è consigliabile seguire delle guide specializzate che conoscono tutti i dettagli su dove vederla e quando è il momento migliore per andare o per organizzare notti da passare con la testa all’insù dentro incredibili igloo di vetro.

Durante la stagione estiva invece, è possibile sperimentare il sole di mezzanotte in vari luoghi del circolo polare artico e vedere il sole tramontare a mezzanotte per tornare a risplendere in cielo durante le giornate più lunghe e luminose dell’anno.

Villaggio di Babbo Natale

Il Villaggio di Babbo Natale è una delle attrazioni più visitate di Rovaniemi aperta al pubblico tutto l’anno. Situato a circa 8 chilometri dalla città, è un parco divertimenti a tema che permette di incontrare Babbo Natale in persona, vedere le sue renne, soggiornare nei suoi alloggi, acquistare souvenir, spedire una cartolina dal suo ufficio postale con uno speciale timbro e fare escursioni nelle foreste circostanti nel Circolo Polare Artico. 

Questo è anche il luogo dove ottenere il certificato che attesta di aver messo piede sul confine del Circolo Polare Artico, con un cartello dipinto che segna il cerchio di latitudine che corre 66°33'45,9" a nord dell'Equatore.

Musei

Rovaniemi offre anche diversi spunti culturali di grande interesse come i suoi musei, tra questi spiccano il Museo Arktikum museo della scienza considerato tra i migliori in Europa grazie al suo straordinario tunnel con copertura in vetro di 172 metri che si estende verso l'ansa dove il fiume Kemijoki incontra il fiume Ounasjoki. Al suo interno l'Arktikum ospita diverse mostre che illustrano la scienza del clima, della storia e della natura in Finlandia fornendo esempi di come la fauna locale sia arrivata ad adattarsi al clima estremo della regione più settentrionale della Finlandia. 

Il Museo Pilke invece riguarda le foreste, la silvicoltura e l’ecologia del nord con tante attività interattive pensate per istruire e divertire i bambini.

Per conoscere più a fondo gli aspetti culturali e la storia locale di Rovaniemi si può fare tappa presso la Casa della Cultura Korundi, composta dall'Orchestra da Camera della Lapponia e dal Museo d'Arte di Rovaniemi allestito dentro un vecchio deposito di autobus con collezioni di arte finlandese contemporanea.

Animali polari

Con un’ora di strada verso sud di Rovaniemi si arriva al Ranua Wildlife Park, che ospita centinaia di animali appartenenti a più di 50 specie di fauna artica, tra cui orsi polari, lupi, orsi bruni, linci e molti altri. Il parco può essere visitato in modo privato o con visite guidate da esperti naturalisti. 

L’animale più iconico dell'estremo nord è la Renna, presente in grandi quantità nei dintorni di Rovaniemi. Visitare un'autentica fattoria di renne è un'altra esperienza da non perdere durante il soggiorno per scoprire da vicino questi fantastici mammiferi e i pastori che si prendono cura di loro. In più, proprio grazie allo storico legame tra questi animali e questi luoghi, è possibile prendere parte a delle vere spedizioni su slitte trainate dalle renne per un’esperienza indimenticabile anche per conoscere da vicino alcune storie del popolo Sami e ammirare splendidi panorami innevati.

Sauna

La sauna occupa una posizione importante nella cultura locale sotto molti aspetti, per questo va inserita nella lista di esperienze da non perdere quando si visita Rovaniemi. In città e nei suoi immediati dintorni ci sono molte opzioni per provare questa tradizione finlandese, dalle gite di un giorno organizzate a una sauna appartata in riva al lago lappone al semplice utilizzo di quelle presenti negli hotel o resort, che siano tradizionali, affumicata in legno, in riva al lago o di lusso, ognuna vale la pena di essere provata magari alternata a un tuffo in un vicino cumulo di neve per rinfrescarsi.

Sport

Rovaniemi è anche una delle migliori destinazioni sciistiche al mondo, grazie ai suoi paesaggi innevati e alle sue numerose stazioni sciistiche come quella di Ounasvaara ideale per lo sci alpino e lo snowboard o quella più fuori mano di Ylläs Ski Resort Äkäslompolo e Sport Resort Yllas, tra le migliori e più grandi della Lapponia.

Mappa e cartina

Autore: Giorgio Calabresi

Scopri