Idee di viaggio

Visto per Dubai

Serve il visto per entrare a Dubai? Tutto quello che devi sapere per entrare negli Emirati Arabi Uniti.

Dubai VISTI E DOCUMENTI Shutterstock
5/5

Serve il visto per entrare a Dubai? Gli italiani hanno bisogno di un visto per entrare nelgi Emirati Arabi? Cosa succede nei voli di transito? Qui di seguito trovate la guida completa sui visti e i documenti necessari per visitare Dubai, la capitale degli Emirati Arabi

Visto per Dubai

Dubai è recentemente salita in vetta tra le città visitate dai turisti italiani fuori dall'Europa. Il fascino è quello della modernità nel cuore dell'oriente e del deserto, dei palazzi che sfidano la forza di gravità, dei grattacieli altissimi e delle isole artificiali a forma di palma. Sapete che a Dubai si può sciare anche in piena estate?

Quali sono i documenti necessari per visitare queste meraviglie? Cosa dovete sapere per organizzare il lato burocratico del viaggio?

Visto on arrival

Dal 2015 i cittadini italiani ed europei che viaggiano negli Emirati Arabi non hanno più bisogno di richiedere un visto per l'ingresso nel paese. Basta recarsi in aeroporto e compilare in aereo un documento consegnato dal personale di bordo che andrà poi consegnato all'aeroporto di arrivo insieme ad un passaporto con validità residua di sei mesi e insieme alla garanzia della presenza di un biglietto di ritorno.

Il sito Viaggiare Sicuri del Ministero Affari Esteri italiano riporta casi di diniego di ingresso nel paese a cittadini europei per non meglio precisati motivi di sicurezza, a causa del deterioramento della situazione nella zona. 

Il visto on arrival permette di rimanere negli Emirati Arabi fino a 90 giorni ogni 180 giorni. 

 

Scopri