Destinazioni

Sole di Mezzanotte, dove e quando vederlo

Sole di Mezzanotte, dove e quando vederlo
10-03-2022
Paola Toia

Viene definito sole di mezzanotte quel fenomeno astronomico particolare che consente di ammirare una notte illuminata dai raggi del sole. 

Si tratta di un’esperienza fortemente apprezzata dai viaggiatori più appassionati che si verifica in precise zone geografiche del globo e in alcuni specifici periodi dell’anno. Ecco tutto quello che c’è da sapere su quando e come vedere il famoso sole di mezzanotte.

capo-nord_4

Sole di mezzanotte, cos’è?

Intanto di cosa si tratta? Come già detto, sebbene abbia un risvolto affascinante e, a tratti anche poetico, il sole di mezzanotte è soprattutto un fattore atmosferico e scientifico. Il sole, in effetti, durante questa strana “ricorrenza” sembra non tramontare mai e restare sempre sulla linea dell’orizzonte. Il culmine dell’altezza si ha, inoltre, non come ci si aspetterebbe allo scoccare del mezzogiorno ma – al contrario – alla mezzanotte precisa (da qui il nome). 

Questa “illusione” è chiaramente dovuta a determinati fattori: all’inclinazione dell’asse terrestre, alla posizione della Terra rispetto al sole in alcuni periodi dell’anno e alle zone geografiche in cui il sole è visibile.

In particolare, infatti, i luoghi in cui è possibile assistere alle cosiddette “notti bianche” sono quelli che si trovano ai due poli della terra o non particolarmente lontani da essi (preferibilmente a una latitudine di 66 gradi e 17).

Il sole di mezzanotte, però, non è sempre visibile: per avere maggiori possibilità di avvistarlo, occorre che ci si trovi nei giorni subito precedenti o subito successivi al solstizio d’inverno (nell’emisfero sud) o d’estate (nell’emisfero nord).

Solstizio d’inverno – Emisfero Sud

In Antartide nei mesi che vanno da ottobre a febbraio l’astro attorno a cui la Terra gira non scende mai al di sotto dell’orizzonte e raggiunge la sua massima “altezza” consecutiva nel giorno del solstizio d’inverno (che per il 2022 cadrà mercoledì 21 dicembre). 

LEGGI ANCHE: AURORA BOREALE

Questo avviene anche nelle zone le cui latitudini si avvicinano al circolo polare ma la durata del sole di mezzanotte coinvolge periodi più brevi dei 5 mesi completi. Ovviamente il polo sud non è esattamente quello che si descrive come polo turistico o luogo ospitale, tanto che nei mesi di luce la temperatura non sale mai sopra lo zero e nei mesi di buio scende anche fino a -60. Per questa ragione poter ammirare il sole di mezzanotte al polo sud è particolarmente complesso.

Solstizio d’estate – Emisfero Nord

Molto più facile, invece, è vedere il sole di mezzanotte nell’emisfero nord. Qui, a seconda della latitudine in cui ci si trova, il sole di mezzanotte avrà intensità e durata differenti. Al polo nord, infatti il fenomeno dura per ben sei mesi consecutivi – da fine marzo ai primi di settembre – e nel giorno del solstizio d’estate (per il 2022, martedì 21 giugno) rimane all’apice della sua “altezza” per 24 ore consecutive. 

Il sole di mezzanotte, però, è visibile per periodi più brevi anche in alcune zone che si trovano nella parte alta dell’emisfero nord sebbene non proprio al “polo” e sono certamente Paesi più accoglienti ed aperti al turismo. In alcuni casi non si tratta sempre e costantemente di interi giorni di luce totale, ma il cielo assume anche dei toni rossastri e violacei che assomigliano a quelli dei nostri tramonti e alle nostre albe. Il sole però continua a non scendere mai al di sotto dell’orizzonte.

GUARDA ANCHE: VIAGGI ESTATE 2022

Il sole di mezzanotte in Alaska

In Alaska il sole di mezzanotte si può ammirare per circa 80 giorni consecutivi: dalla prima settimana di maggio e fino alla fine di luglio. Utqiagvik è la città che offre la maggiore possibilità di avvistamento.

Il sole di mezzanotte in Finlandia

La meta migliore in cui poter vedere il sole di mezzanotte in Europa è la Finlandia e in particolare la Lapponia dove si può assistere a quasi 24 ore consecutive di luce. Il periodo che consente di ammirare questo fenomeno va da fine giugno a fine agosto e la capitale della Lapponia, Rovaniemi, è uno dei luoghi migliori in cui poter assistere al fenomeno.

lapponia-cosa-vedere

Il sole di mezzanotte in Norvegia

In Norvegia, e soprattutto nelle isole Lofoten il fenomeno del sole di mezzanotte si può ammirare invece da fine maggio e fino a luglio inoltrato, soprattutto a Tromsø. A Capo Nord, invece le notti bianche sono visibili per più tempo: da circa metà maggio e fino alla fine di luglio.

Il sole di mezzanotte in Islanda

Da fine maggio a fine luglio è possibile assistere al fenomeno del sole di mezzanotte anche in Islanda e in particolare nell’isola di Grimsey nella zona più settentrionale dello stato raggiungibile in aereo o in traghetto con mezzi nazionali.

Il sole di mezzanotte in Svezia

Nella parte estremamente a nord della Svezia – nei pressi della città di Kiruna, che dista quasi 150 km dal Polo Nord – si può assistere alle cosiddette notti bianche dai primi giorni di giugno e fino a metà luglio.

Il sole di mezzanotte in Russia

Lo stesso lasso di tempo consente di vedere il fenomeno del sole di mezzanotte anche in Russia. Poiché si tratta di uno Stato particolarmente esteso, la possibilità di ammirare le “polarnyj den” (così chiamate in lingua russa) è più alta nella zona nord del Paese dove è anche più intenso il grado di luminosità.

Il sole di mezzanotte in Canada

Il periodo in cui assistere al sole di mezzanotte in Canada è più breve che in altre località: si parla infatti di un fenomeno visibile solo nel mese di giugno. È consigliabile recarsi nel territorio di Nunavut, immerso nella natura incontaminata che consente di ammirare lo spettacolo in tutto il suo splendore.

Riproduzione riservata