Idee di viaggio

Turismo Esperienziale in Italia, trend e proposte originali per l’estate 2022

Le avventure da provare assolutamente questa estate in Italia

Turismo Esperienziale in Italia: trend e proposte originali per l’estate 2022 ESTATE Photo Courtesy
5/5

Attività all'aria aperta, avventure a contatto con il territorio ed emozioni condivise. Il trend dell'estate italiana è all'insegna Turismo Esperienziale. Ma cosa fare?

181travel, startup di Cagliari specializzata nel turismo esperienziale, che disegna realizza esperienze ad hoc con una forte connotazione di autenticità e legame con il territorio, ci ha suggerito le proposte originali da provare per le prossime vacanze

Turismo Esperienziale in Italia, trend e proposte originali per l’estate 2022

Con turismo esperienziale si intende quel turismo trainato da una o più esperienze particolari da vivere in un luogo, che porta chi decide di vivere l’experience a prenotare un soggiorno, coinvolgere degli amici, sostare, pranzare e cenare nel posto che la ospita.

LEGGI ANCHE: ESTATE IN ITALIA

181travel ha stilato per noi una lista di esperienze da provare, almeno una volta, in giro per l'Italia.

In mongolfiera, in vespa o in battello: la Toscana da un altro punto di vista

La Toscana è al primo posto: con i suoi panorami mozzafiato, le bellezze artistiche e le campagne a perdita d’occhio, comunque la si visiti, la Toscana riesce a regalare emozioni inspiegabili a parole.

Tra le esperienze che già fanno gola in vista dell’estate, vi è un giro in mongolfiera tra le colline del Chianti, un giro in vespa tra il Chianti, la Garfagnana e la Versilia con soste nei luoghi più affascinanti del percorso, ed un giro in battello al tramonto tra i canali di Livorno, già Bandiera Blu e considerata una piccola Venezia. 

Giro in battello che non può che concludersi con una cena a base di Cacciucco, piatto di pesce tipico della zona.

In Basilicata alla ricerca di autenticità

La riscoperta delle tradizioni, di sapori ed esperienze intrise di autenticità è ciò che in molti cercano in questa estate di rinascita. Tra le più apprezzate dagli ospiti di 181travel, quelle realizzate in Basilicata: dall’antica arte della terracotta, che ancora viene praticata e tramandata da un numero davvero esiguo di artigiani nel borgo di Pisticci attraverso laboratori dedicati, allo spettacolo itinerante tra menestrelli e cantastorie che è possibile vivere nel borgo di Valsinni, adibito a parco letterario e dedicato alla poetessa del ‘500 Isabella Morra. 

Non può mancare un’esperienza in masseria, da sempre simbolo della Basilicata. Molto apprezzati i laboratori di trasformazione e la fattoria didattica per i più piccoli nella masseria in provincia di Matera scelta da 181travel per gli Ospiti delle strutture partner.

Avventura all’aria aperta in Calabria

Tra le esperienze più attese da chi, dopo questi due anni faticosi, non vede l’ora di stare all’aria aperta e di dare sfogo al proprio spirito avventuroso, ci sono quelle che 181travel ha progettato in Calabria:

Snorkeling al largo de Le Castella 

Alla scoperta del relittino, una nave a vapore di 50 metri affondata negli anni ‘30, e dei meravigliosi gigli di mare. Imperdibile anche l’area marina protetta di Capo Rizzuto, da osservare con la maschera e le pinne senza lasciarsi sfuggire nulla del fondale cristallino;

Canyoning nelle Valli Cupe (Sersale, CZ)

Si tratta del secondo canyon più grande d’Europa, da attraversare con la supervisione di una guida esperta, osservando le caratteristiche geomorfologiche della roccia, ma anche  la flora e la fauna uniche di questi luoghi

Parapendio per i più temerari

La vista più panoramica sul golfo di Pizzo Calabro in compagnia di un pilota esperto dell’Aeroclub.

La Sardegna inedita

Tra le esperienze più apprezzate da chi viaggia in Sardegna per scoprirne il volto più autentico, 181travel segnala:

Tour della Barbagia 

Con una guida locale esperta: un tuffo nella cultura senza tempo di una zona ancora poco conosciuta, ma che si distingue per ospitalità calorosa, cibi genuini e tradizioni tra le più antiche al mondo. 

La prima tappa è Nuoro e il suo Museo Etnografico, dove è possibile apprezzare le testimonianze della cultura sarda e delle sue molteplici influenze. 

Si continua con Orgosolo, patria del Canto a Tenore, patrimonio dell’Umanità UNESCO, dove le strade parlano attraverso i murales: suggestivi dipinti che decorano il paese e raccontano vita, cultura e storia e ne hanno fatto la patria del muralismo italiano. 

Per concludere, un pranzo tipico in compagnia dei pastori all’ombra di boschi di lecci e ginepri secolari, intrattenuti da rappresentazioni folcloristiche, in un’immersione totale di sapori e profumi tipici del magico entroterra Sardo.

Giro in imbarcazione d’epoca lungo la costa sud di Cagliari al tramonto

Insieme allo skipper locale esperto, si salpa verso il Golfo degli Angeli, Calamosca, Cala Fighera, la grotta dei Colombi con un passaggio di fronte alla sella del Diavolo dal suo inconfondibile profilo. 

Qui, di fronte ad uno scenario mozzafiato tinteggiato dai colori del tramonto, la sosta per l’aperitivo avrà un sapore unico, grazie alle sapienti capacità del barman unite a una ricca scelta di prodotti locali, un regalo da concedersi una volta nella vita (splendida idea per un addio al nubilato). 

Yoga tour sul lago del Liscia in Gallura

L’entroterra sardo offre paesaggi mozzafiato, tra laghi e fitta vegetazione, l’ambientazione perfetta per godere di classi di yoga open air che non si concludono alla fine della lezione, ma continuano nell’armonia con la natura di questi luoghi ancora tutti da scoprire.

Un’esperienza su più giorni, che si sposta anche sul mare, praticando yoga e godendo delle spiagge bianche di Santa Teresa di Gallura. Un modo originale per fare amicizia con chi condivide passioni e stile di vita con noi.

Per saperne di più visitate il sito 181travel.com

Scopri