News Low Cost

Le preferenze di viaggio per l’estate (e un itinerario alla scoperta del paradiso in terra)

Tendenze viaggio
L'estate è alle porte e un nuovo studio ci svela quali solo le preferenze di viaggio degli italiani: non si rinuncia alle vacanze ma ci sarà maggiore attenzione al budget. Ecco l'itinerario alla scoperta del paradiso in terra.

Klarna, leader globale nei pagamenti e nei servizi per lo shopping assistiti dall'intelligenza artificiale, ha pubblicato il suo primo Travel Report svelando le preferenze di viaggio degli italiani per l’estate 2024.

Nonostante l'aumento dei costi del settore turistico, il 98% degli italiani non rinuncerà a viaggiare ma sarà attento al budget.

L’indagine di Klarna svela infatti che il 79% degli intervistati adotterà strategie per contenere le spese: scegliere alloggi più economici (37%), prediligere mezzi di trasporto più convenienti (24%) e preferire soggiorni più brevi (23%).

Le preferenze di viaggio per l'estate: quali sono i trend di viaggio

Trend viaggio
Tendenze di viaggio

Guardando alle mete e alla durata dei soggiorni, l'analisi di Klarna sottolinea un equilibrio tra il desiderio di esplorare dei viaggiatori e la gestione dei costi.

Il 77% degli intervistati pianifica di viaggiare all'estero privilegiando destinazioni vicine, con il 45% che opterà per paesi limitrofi.

Il 53% prevede di trascorrere da 8 a 14 giorni lontano da casa, mentre solo una percentuale più ridotta (il 15%) si concederà vacanze più lunghe, da 15 giorni fino a un mese.

L'attenzione al prezzo si riflette anche nell'uso della tecnologia. Il 62% degli italiani utilizzerà strumenti di confronto dei prezzi basati sull'intelligenza artificiale durante l'acquisto di viaggi, e il 59% è favorevole a suddividere le spese in rate uguali e senza interessi.

Nuove Tendenze: Solo Travel e Staycation

Frasi viaggio
Viaggiare da soli

Tra le nuove tendenze emergenti, il Travel Report di Klarna evidenzia il crescente interesse per il "solo travel" tra i Millennials (9%) e la riscoperta delle "staycation"(andare in vacanza rimanendo nella propria città o nei dintorni) (8%).

Sabrina Musco, travel planner e autrice del blog Freaky Friday, afferma: “Le destinazioni di viaggio degli italiani sono sempre più legate all’esperienza in tutte le sue sfaccettature. Un italiano su tre cerca nel viaggio un modo per disconnettersi e rilassarsi immerso in una nuova cultura.”

Isole Gili: la destinazione perfetta

Isole Gili
Isole Gili

Le Isole Gili, con le loro acque cristalline e la natura incontaminata, incarnano perfettamente i desideri degli italiani.

Sabrina Musco presenta un itinerario dettagliato per esplorare queste isole paradisiache e offre suggerimenti su come organizzare un viaggio perfetto senza sforare il budget.

Isole Gili: l’Itinerario Consigliato da Sabrina Musco

Isole gili
Isole Gili

Sabrina Musco ci regala un itinerario dell’arcipelago alla scoperta dell’Indonesia più autentica. Ecco le tappe da non perdere

Prima Tappa: Gili Trawangan (Gili T)

Gili T
Gili T

Iniziate il viaggio partendo dal porto di Bali verso Gili Trawangan: è l’isola più grande e movimentata dell'arcipelago. Il consiglio è di dedicare all'isola almeno due notti e di esplorarla in bicicletta.

Ci sono tre esperienze imperdibili da provare sull'isola: fare snorkeling, anche a riva, fare una gita in barca per scoprire la bellezza dell'isola dal mare e noleggiare una bicicletta per attraversare tutta l’isola.

Per contenere il budget, Sabrina Musco consiglia di soggiornare presso Friigili Trawangan.

Seconda Tappa: Gili Air

Gili Air
Gili Air

Dopo Gili T, raggiungete Gili Air, la seconda isola per grandezza dell'arcipelago. Vale la pena trascorrere qui almeno due notti.

Tre esperienze da non perdere sull'isola: concedetevi un massaggio in spiaggia magari al tramonto, partecipare a una sessione di yoga per ritrovare l'equilibrio e cenare sulla spiaggia. Il consiglio è di soggiornare all'Hani Hideaway e di vivere una serata indimenticabile al Mowie’s Bar.

Ultima Tappa: Gili Meno

Gili Meno
Gili Meno

Conosciuta anche come “honeymoon Island”, Gili Meno è la più piccola delle isole. Si può girare tranquillamente a piedi in meno di due ore.

Ci sono tre attività imperdibili: fermarsi ad ammirare il tramonto in uno dei tanti locali in spiaggia, nuotare fra le statue sottomarine e fare il giro dell’isola a piedi per scoprire ogni angolo di questo paradiso.

Consigli per risparmiare in viaggio

Consigli per viaggiare risparmiando
Consigli per viaggiare

Sabrina Musco ci regala 5 tips per risparmiare:

Viaggiate in bassa stagione

Scegliete i periodi di bassa stagione per visitare le Isole Gili (ma in generale qualsiasi destinazione scegliate) per assicurarvi tariffe di alloggio più basse e una minore affluenza di turisti.

Scegliete durante i giorni feriali

Optate per i giorni feriali: i prezzi dei voli, degli alloggi e delle attività sono spesso
più bassi rispetto al fine settimana.

Viaggia ora, paga dopo

Pagate in 3 con Klarna per gestire le spese in modo strategico. Suddividete i costi di alloggio, attività e altro in comode rate senza interessi

Optate per le delizie culinarie locali

Invece dei punti di ristoro turistici, esplorate gli autentici ristoranti locali per assaporare i sapori
tradizionali a prezzi economici.

Avventure fai da te

Preferite le esplorazioni autogestite per apprezzare le isole al vostro ritmo senza spese aggiuntive.

Riproduzione riservata