Idee di viaggio

Mascherina in Aereo, stop all'obbligo sui voli in Europa dal 16 maggio

Ecco cosa sapere sull'obbligo

Mascherina in Aereo: stop all'obbligo in Europa dal 16 maggio VOLI Shutterstock
/5

Dal prossimo 16 maggio 2022 non sarà più obbligatorio indossare la mascherina sui voli all'interno dell'Unione Europea. 

L'Agenzia dell'Unione europea per la sicurezza aerea (EASA) e il Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie (ECDC) hanno infatti dichiarato che dalla prossima settimana scade la raccomandazione di indossare la mascherina negli aeroporti e sui voli all'interno dell'UE. 

Mascherina in Aereo, stop all'obbligo sui voli in Europa dal 16 maggio 

La raccomandazione dell'UE sull'utilizzo delle mascherine partirà dal prossimo 16 maggio ma spetta alle singole compagnie aeree e ai Paesi dell'UE stabilire se seguire o meno l'indicazione. 

La nuova linea guida tiene conto degli ultimi sviluppi della pandemia e in particolare dei livelli di vaccinazione e dell'immunità acquisita naturalmente, e della conseguente revoca delle restrizioni in un numero crescente di paesi europei. La mascherina resta conunque fortemente consigliata, sono ancora una delle migliori protezioni contro la trasmissione di COVID-19, specie per le persone vulnerabili e per chi tossisce o starnutisce.

Cosa deve sapere il passeggero? Se la raccomandazione è di stop all'obbligo della mascherina in aereo e in aeroporto, i passeggeri sono comunque tenuti a rispettare i requisiti della compagnia: se si viaggia verso un paese dove resta ancora obbligatorio indossare la mascherina, il passeggero deve adeguarsi alla regola. 

Alcuni paesi dell'UE, come l'Italia ad esempio, richiedono ancora l'obbligo di mascherina sui mezzi pubblici e gli aerei. 

Mascherina in aereo in Italia: resta l'obbligo fino al 15 giugno 

In Italia la mascherina resta obbligatoria almeno fino al 15 giugno 2022, lo ha precisato il ministro Speranza dopo la nota dell'Agenzia dell'Unione europea per la sicurezza aerea (EASA) e il Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie (ECDC).

Fino al 15 giugno è obbligatorio indossare la mascherina FFP2 su: 

  • aeromobili adibiti a servizi commerciali di trasporto di persone
  • navi e traghetti adibiti a servizi di trasporto interregionale
  • treni Intercity, Intercity Notte e Alta Velocità 
  • autobus che collegano più di due regioni
  • autobus adibiti a servizi di noleggio con conducente
  • mezzi del trasporto pubblico locale o regionale come autobus, tram e metropolitane 

 

Scopri