News Low Cost

Dal 2025 si potrà Viaggiare Senza Documenti: arriva l’IT Wallet da gennaio. Cos’è e Come Si Usa

It Wallet

Immagina di poter viaggiare senza dover portare con te i documenti. Sta per diventare realtà! A partire da gennaio 2025 grazie all'IT Wallet i documenti saranno disponibili direttamente sullo smartphone.

Si tratta di portafoglio digitale che ti permetterà di conservare e utilizzare documenti come la carta d'identità elettronica e la tessera sanitaria direttamente dal tuo device.

Prima del lancio ufficiale, dalla metà del 2024, ci sarà una fase di test. Ecco cosa sapere sull'It Wallet e il suo utilizzo.

It Wallet, cos'è?

It wallet
It wallet

L'IT Wallet è il Sistema di portafoglio digitale italiano, il portafoglio digitale nato per conservare e utilizzare documenti digitali fruibili dal proprio dispositivo mobile.

Tra i documenti che potrai inserire ci sono la carta d'identità elettronica, la tessera sanitaria, la patente di guida e la carta europea della disabilità. Sarà integrato nell'app IO e sarà utilizzabile da gennaio 2025, quando sarà previsto il lancio ufficiale

Un progetto dell'It Wallet si inserisce nel quadro dello European Digital Identity Wallet (Eudi) che prevede l’introduzione dei portafoglio digitale in tutto il Continente entro il 2026.

Quando Sarà Attivo l'IT Wallet?

L'IT Wallet sarà disponibile dalla metà del 2024 con un rilascio graduale:

  • Giugno 2024: Versione dimostrativa con funzionalità limitate.
  • Fine 2024: Versione completa per tutti gli utenti.
  • 2025: IT Wallet diventerà la principale identità digitale nazionale.
  • 2026: Integrazione con il portafoglio digitale europeo, consentendo l'uso dell'IT Wallet in tutta l'Unione Europea.

Come Funziona l'IT Wallet?

It Wallet
IT Wallet

L'IT Wallet sarà accessibile tramite l'app IO. Per usarlo, bisognerà autenticarsi con SPID o CIE.

La prima attivazione delle versioni digitali di documenti fondamentali come la tessera sanitaria, la patente e la carta europea della disabilità è prevista entro luglio 2024 così come afferma il Sottosegretario Butti al Sole 24 Ore. Da settembre 2024, con l'avvio di una fase di test, l'IT Wallet sarà progressivamente reso disponibile a una platea più ampia di utenti.

Il lancio ufficiale pubblico è previsto per gennaio 2025, quando i cittadini italiani potranno scaricare l'ultima versione dell'app IO e attivare il wallet con CIE o SPID.

È Obbligatorio?

L'uso dell'IT Wallet non sarà obbligatorio subito, ma diventerà il principale strumento di identità digitale entro il 2025.

Potrai utilizzarlo i documenti durante i controlli in aeroporto, ad esempio, o per accedere a servizi online come il noleggio auto.

Quali Documenti Può Contenere l'IT Wallet?

L'IT Wallet permetterà di conservare e gestire vari documenti digitali, nella fase iniziale conterrà questi documenti:

  • Carta d'identità elettronica
  • Tessera sanitaria
  • Patente di guida
  • Carta europea della disabilità

l'It Wallet è sicuro?

Secondo quanto afferma il sottosegretario Alessio Butti, "per l'accesso a servizi che richiedono un livello di sicurezza maggiore, sarà necessario l'uso della Cie per l'attivazione del portafoglio e di specifiche funzionalità, in linea col regolamento europeo eIDAS2."

Riproduzione riservata