News Low Cost

Isole Greche in inverno: quali sono le più calde da raggiungere?

Isole Greche in inverno: quali sono le più calde?

Spiagge paradisiache, vicoli pittoreschi, panorami mozzafiato, acque turchesi, case bianche, splendidi tramonti, sono le prime immagini che istintivamente si associano alle isole greche, meta turistica per eccellenza di ogni stagione estiva. 

Quali sono le isole greche da visitare in inverno?

La magia delle isole greche non si dissolve nel nulla neanche durante l’inverno, quando le isole si svuotano di turisti, riscoprono la loro natura più autentica e soprattutto mantengono temperature miti anche nei mesi più freddi.

Ma quali sono le isole greche più calde da visitare in Inverno?

Con oltre 5000 isole e isolotti in Grecia, la ricerca delle destinazioni più calde dove svernare durante l’inverno riserva diverse possibilità e qualche sorpresa in grado di smantellare anche il luogo comune che vuole queste località attive solo durante i mesi estivi.

santorini-isola

Clima in Grecia in Inverno 

Grecia isole
Isole della Grecia

Iniziamo col dire che la stagione invernale in Grecia va dai primi di novembre fino alla fine di marzo con gennaio che solitamente è il mese più freddo dell’anno, quando cioè le isole più dedite al turismo estivo sembrano assopirsi dolcemente cullate dalle onde del Mar Mediterraneo mostrano un aspetto inedito e altrettanto affascinante della loro natura.

Se da un lato la riduzione di viaggi in traghetto rende meno agevoli gli spostamenti dall’altro le tariffe aree e quelle alberghiere calano notevolmente rendendo così le isole raggiungibili anche d’inverno quando sono ancora scaldate da temperature medie intorno ai 15° con picchi sui 18°.

Il sole alto nel cielo non scalda ancora a sufficienza le acque marine per una nuotata piacevole ma regala il clima ideale per rilassarsi all’aria aperta o per intraprendere lunghe passeggiate o escursioni nella natura.

LEGGI ANCHE: LE ISOLE GRECHE DI CUI NON AVETE MAI SENTITO PARLARE

In questa dimensione rilassata e calma si avrà la sensazione di godere a pieno delle isole greche lontano dalla folla di turisti e con temperature ancora miti.

Un’ottima occasione per recarsi su isole come Creta, Santorini e Mykonos, Rodi, che grazie alla loro comunità di abitanti e studenti restano attive anche fuori stagione con pochi rischi di pioggia e al massimo giornate esposte ai venti come può avvenire nelle Cicladi, mentre le isole dello Ionio, come Corfù e Zante, godono di inverni miti ma sono un po’ più piovosi.

Creta

Cosa Vedere a Creta
Creta

Creta è la più grande e la più meridionale delle isole greche con un clima soleggiato per tutto l’inverno tra i 10° e i 15° gradi tra i più miti dell’Europa mediterranea.

La sua posizione a sud rende facile uscire e vedere tutto ciò che questo antico sito ha da offrire. 

I musei rimangono aperti e le quattro città principali offrono una serie di meraviglie archeologiche da esplorare come il Palazzo di Cnosso, chilometri di sentieri escursionistici, bellissimi centri storici come a Rethymnon e Chania e numerosi eventi culturali in corso tutto l’anno.

La sua città più piccola Agios Nikolaos, nell’est dell’isola fa registrare una quantità di precipitazioni molto ridotta anche in inverno.

Isole Cicladi

Santorini panorama
Cicladi

Tra le isole Cicladi quella di Santorini gode di maggior fama tra i vacanzieri estivi ma anche d’inverno resta una destinazione calda e molto affascinante con temperature medie che ruotano intorno ai 12 – 14ºC.

L’inverno a Santorini è sinonimo di splendide passeggiate sulle pendici di una caldera vulcanica ancora attiva con tramonti mozzafiato. 

La sua atmosfera romantica, le case bianche a picco sul mare azzurro, le spiagge di sabbia nera e le colline vulcaniche, sono le caratteristiche che la rendono una delle migliori isole da visitare in inverno, specialmente nel suo villaggio più grande di Fira, ideale per un soggiorno fuori stagione.

Anche Syros, la capitale delle Cicladi resta popolata e viva sotto il suo luminoso cielo invernale che regala temperature medie intorno ai 10 – 13ºC.

Antiche città medievali come Ermoupolis e Ano Syros mantengono una vita attiva con siti storici, scorci naturali e taverne locali aperte tutto l’anno.

Altra destinazione calda nelle isole Cicladi è Naxos con i suoi villaggi di montagna come quello di Apeiranthos, siti archeologici e spiagge incontaminate frequentate solo dalla gente del posto.

Le isole del Dodecaneso

Spiagge Rodi
Dodecaneso

Immersa nel Mar Egeo, lontano da Atene, Lesbo è un’isola fantastica da visitare anche in inverno grazie alle sue temperature miti, a volte umide e ventose, alla sua popolazione studentesca ed alla sua natura rigogliosa fatta di colline verdi ideali per l’escursionismo e il birdwatching. 

Con dei tour in jeep attraverso luoghi meno conosciuti dell’isola che esplorano angoli di rara bellezza che in estate sono troppo caldi per essere visitati.

Un’altra destinazione greca calda tutto l’anno è Rodi una gemma con inverni miti che registrano massime medie intorno ai 15°C, con un centro storico di architettura bizantina e veneziana riconosciuto patrimonio mondiale dall’UNESCO.

A Rodi non mancano le cose da fare dalla visita alla magnifica città di Lindos, all’esplorare l’interno dello spettacolare Palazzo dei Gran Maestri e del resto della città vecchia, al rilassarsi su spiagge incontaminate e remote che restano deserte in inverno.

Le Isole Saroniche

Hydra
Isole Saroniche

Appena al largo della costa di Atene, le isole Saroniche anche durante i mesi invernali mantengono temperature piacevoli spiagge sabbiose, natura verde e taverne veraci.

L’isola di Idra tra queste spicca per i suoi paesaggi naturali dove anche in inverno si può passeggiare in tranquillità tra case in pietra e natura incontaminata. Da qui si può salpare anche alla volta di altre isole vicine Spetses, Poros ed Egina.

Corfù

Corfù
Corfù

Con i suoi 14°-15° gradi di temperatura media invernale Corfù si sta affermando come perfetta meta vacanziera anche fuori stagione.

Il gioiello del Mar Ionio è una popolare destinazione durante le feste di Natale e Capodanno grazie alla sua bellezza e anima cosmopolita. 

Le sue spiagge restano vivibili sotto il sole invernale ma il suo interesse sta anche nel magnifico centro storico sito del patrimonio mondiale dell’UNESCO con architettura veneziana, bizantina e greca.

Imponenti monasteri sul mare, antiche fortezze e villaggi di montagna possono essere esplorati con avventurose escursioni in sentieri immersi nella natura verde dell’isola.

Cosa fare nelle isole greche in inverno?

Una settimana a Creta
Isole Greche

Quando l’inverno arriva nelle isole greche porta con sé un’aura di tranquillità difficile da ritrovare negli altri mesi dell’anno, in questa stagione è bello unirsi alla gente del posto per godersi le isole senza la folla e la frenesia del turismo estivo.

In questi mesi si organizzano diversi eventi culturali, festival locali, concorsi musicali e feste paesane legate al cibo tradizionale, alle danze antiche.

Il cielo terso e l’aria temperata dai caldi raggi del sole invernale rende ottime le condizioni per partire in escursioni e altre attività all’aperto alla scoperta della magnifica natura locale anche lontano dalle coste, pressoché tutte le isole sono attraversate da sentieri che si snodano da un villaggio all’altro con incantevoli panorami marini, siti storici e uliveti. 

Riproduzione riservata