News Low Cost

La Grecia riapre ai turisti dal 15 giugno

Grecia Continentale

La Grecia è pronta a ripartire con il turismo. La data della riapertura delle frontiere, è fissata per il 15 giugno 2020. I turisti potranno trascorrere le vacanze in Grecia senza la quarantena.

Si tratterà di un’apertura graduale, suddivisa in differenti fasi. Ecco il dettaglio delle date e delle riaperture. 

LEGGI ANCHE: L’ITALIA APRIRÀ LE FRONTIERE IL 3 GIUGNO

mare-grecia

Grecia riapre le frontiere

Saranno tre le date fondamentali della riapertura della Grecia: il 15 giugno, il 1 luglio e il 15 luglio. 

A partire dal 15 giugno la Grecia aprirà le frontiere anche all’Italia con limitazioni per chi arriva da Piemonte, Lombardia, Emilia-Romagna, Veneto. Chi arriva da queste regioni, sarà sottoposto ad un test per Covid all’arrivo in Grecia. Se il test risultasse negativo, il passeggero si metterebbe in auto-quarantena per 7 giorni. Se il test risultasse positivo, il passeggero verrebbe messo in quarantena sotto controllo per 14 giorni. Da fine giugno questa limitazione dovrebbe cadere, come ha appena annunciato il ministro degli esteri greco Dendias, dopo l’incontro con Di Maio “la Grecia toglie dal prossimo lunedì, in maniera graduale fino alla fine del mese, tutte le limitazioni nei confronti dell’Italia

GUARDA ANCHE: LA SPAGNA APRIRÀ LE FRONTIERE AI TURISTI A LUGLIO

Dal 15 giugno si valuteranno le riaperture sulla base della situazione epidemiologica e via via verranno allentate le restrizioni. Il 1 luglio 2020 sarà la volta della riapertura di tutti gli altri aeroporti e saranno raggiungibili anche le isole

Riproduzione riservata