Idee di viaggio

Eventi Astronomici 2022

Il calendario completo da gennaio a dicembre

Eventi Astronomici 2022: date e calendario completo da gennaio a dicembre ASTRONOMIA Shutterstock
5/5

Un calendario astronomico si basa sugli eventi celesti attesi per l’anno venturo tra cui fasi lunari, piogge di meteoriti, eclissi, opposizioni, congiunzioni e altri fenomeni astronomici osservabili, con un buon binocolo o anche a occhio nudo.

Il 2022 promette di essere un grande anno per l'astronomia, con un numero di eventi astronomici molto interessanti, pianeti che appaiono vicini l'uno all'altro, eclissi lunari, Marte, Giove e Saturno al loro meglio e anche la pioggia di meteoriti Geminidi. 

Un anno davvero ricco di motivi per alzare lo sguardo al cielo notturno e illuminarsi d’immenso tanto per gli astrofili esperti che per quelli amatoriali. Numerosi saranno gli eventi da osservare per cogliere ogni movimento e mutamento degli astri, per catalogare e riconoscere pianeti, costellazioni, corpi celesti e satelliti che splenderanno sopra di noi nel 2022.

Per tenere a mente tutto ciò che di significativo sta per succedere e non perdersi i principali fenomeni attesi, abbiamo raccolto per date gli appuntamenti più interessanti e gli eventi più rilevanti con un calendario astronomico dei momenti salienti che ci aspettano nel 2022, anche se solo alcuni tra questi saranno visibili dall’Italia.

liridi-stelle-cadenti

Calendario Astronomico 20222

  • 2 gennaio 2022 - Luna Nuova
  •  3 e 4 gennaio 2022 - Pioggia di meteoriti quadrantidi
  • 16 febbraio 2022 – Mercurio
  • 2 Marzo 2022 - Congiunzione Mercurio Saturno 
  • 20 marzo 2022 - Equinozio di marzo 
  • 23 marzo – 3 aprile 2022 -  Marte, Venere e Saturno
  • 3-6 aprile 2022 - Marte e Saturno
  • Dal 24 aprile al 7 maggio 2022 – Giove e Venere
  • 16 maggio 2022 - Eclissi lunare totale 
  • 28-30 maggio 2022 - Marte w Giove in Congiunzione 
  • 14 giugno 2022 - Luna piena, Superluna
  • 19-27 giugno 2022 -  Cinque (più uno) pianeti e la luna 
  • 13 luglio - Luna piena, Superluna. 
  • 21 luglio 2022 - Marte – Luna e Urano
  • 12 agosto 2022 - Luna piena, Superluna. 
  • 14 agosto 2022 - Saturno in Opposizione 
  • 15 agosto 2022 - Giove incontra la luna
  • 19 agosto 2022 – La Luna tra Marte e le Pleiadi
  • 16 settembre 2022 - Nettuno in Opposizione 
  • 23 settembre 2022 - Equinozio di settembre
  • 26 settembre 2022 - Giove Opposizione 
  • 22 e 23 ottobre 2022 -  Pioggia di meteoriti delle Orionidi 
  • 25 ottobre 2022 - Eclissi solare parziale.
  • 8 novembre 2022 - Eclissi lunare totale 
  • 9 novembre 2022 - Urano Opposizione 
  • 8 dicembre 2022 – Marte in opposizione
  • 13,14 dicembre 2022 Pioggia di meteoriti Geminidi 
  • 21 dicembre 2022 - Solstizio di dicembre

superluna_2

Calendario eventi astronomici 2022

Si parte già dal 2 gennaio quando la Luna si troverà sullo stesso lato della Terra del Sole e non sarà visibile nel cielo notturno. Dando origine alla cosiddetta Luna Nuova.

Il 3 e 4 gennaio invece è già tempo per una Pioggia di meteoriti quadrantidi. Una pioggia con intensità sopra la media, che si ripete nelle ore notturne ogni inizio anno nuovo e in determinate condizioni di luce regala uno spettacolo eccellente. 

GUARDA ANCHE: CAPODANNO 2022

16 febbraio – Mercurio

Il pianeta Mercurio raggiunge il massimo allungamento occidentale di 26,3 gradi dal Sole. Questo è il momento migliore per vedere Mercurio poiché sarà nel suo punto più alto sopra l'orizzonte nel cielo mattutino poco prima dell'alba.

2 Marzo - Congiunzione Mercurio Saturno 

Mercurio e Saturno saranno contemporaneamente visibili insieme e in congiunzione, con in più anche la presenza di Venere e Marte più in alto a destra. 

20 marzo - Equinozio di marzo

Con l'equinozio di marzo ci saranno quantità quasi uguali di giorno e notte in tutto il mondo. Questo è anche il primo giorno di primavera (equinozio di primavera) nell'emisfero settentrionale e il primo giorno di autunno (equinozio d'autunno) nell'emisfero australe.

23 marzo – 3 aprile - Marte, Venere e Saturno

Tra il 23 marzo e il 3 aprile inizia una danza planetaria che vedrà coinvolti Marte, Venere e Saturno a cambiare le loro posizioni, in un triangolo che cambierà gradualmente i suoi angoli fino ad allinearsi. A partire dal 20 aprile poi anche Giove si unirà alla danza e fino al 10 giugno si vedranno ben quattro pianeti, e talvolta la luna, in varie formazioni da est a sud-est ogni mattina. 

3 - 6 aprile - Marte e Saturno

In questi tre giorni, Marte e Saturno saranno abbastanza vicini nel cielo da poter essere visti contemporaneamente attraverso un telescopio. In particolare tra il 4 e il 5, dove saranno più ravvicinati all’alba, all'interno dello stesso campo visivo telescopico.

Dal 24 aprile al 7 maggio – Giove e Venere

Dopo aver salutato sia Saturno che Marte, Venere per due settimane tra il 24 aprile e il 7 maggio incontra Giove per un altro incontro ravvicinato e luminoso, facilmente visibile all'orizzonte orientale nello stesso campo visivo. 

16 maggio - Eclissi lunare totale 

La prima delle due eclissi lunari totali attese nel 2022 sarà visibile dalla costa orientale del Nord America, in Groenlandia, nell'Oceano Atlantico e in parti dell'Europa occidentale e dell'Africa occidentale. Tra il 15 e il 16 maggio la luna sarà totalmente eclissata dalla Terra per poi uscire lentamente dal suo cono d’ombra.

28-30 maggio - Marte Giove in Congiunzione 

A fine maggio Giove continua il suo giro e incontra Marte. Tra il 28 e il 30 questa congiunzione si vedrà chiaramente con un telescopio a bassa potenza. Da inizio giugno i due pianeti si passeranno a vicenda continuando il loro giro in solitaria.

14 giugno - Luna piena, Superluna

La Luna si troverà sul lato opposto della Terra in quanto il Sole e la sua faccia saranno completamente illuminati. Questa è la prima di tre superlune per il 2022. La Luna sarà vicina al suo massimo avvicinamento alla Terra e potrebbe sembrare leggermente più grande e luminosa del solito.

19-27 giugno - Cinque (più uno) pianeti e la luna 

Dal 19 al 27 giugno si potranno osservare fino a cinque pianeti in formazione allineata visibile ad occhio nudo da est a sud-est! Mercurio sarà il più basso e il meno facile da individuare, poi Venere seguito da Marte, poi Giove e infine Saturno sarà il più alto a sud. Anche la Luna farà parte della formazione, avvicinandosi gradualmente ma non insieme a ciascun pianeta. Con l’uso di un telescopio sarà osservabile anche un sesto pianeta unirsi al gruppo, tra Venere e Marte ci sarà Urano.

13 luglio - Luna piena, Superluna

La Luna si troverà sul lato opposto della Terra in quanto il Sole e la sua faccia saranno completamente illuminati. Questa è anche la seconda di tre superlune per il 2022. La Luna sarà vicina al suo massimo avvicinamento alla Terra e potrebbe sembrare leggermente più grande e luminosa del solito.

21 luglio Marte – Luna e Urano

Il 21 luglio Marte sarà in congiunzione con la Luna. I due saranno visibili contemporaneamente attraverso un telescopio a bassa potenza. Superata questa fase il 2 Agosto invece Marte e Urano saranno avvistabili insieme in mattinata. 

12 agosto - Luna piena, Superluna

La Luna si troverà sul lato opposto della Terra in quanto il Sole e la sua faccia saranno completamente illuminati. Questa è anche l'ultima delle tre superlune per il 2022. La Luna sarà vicina al suo massimo avvicinamento alla Terra e potrebbe sembrare leggermente più grande e luminosa del solito

14 agosto - Saturno in Opposizione 

La notte migliore per vedere Saturno e rimanere stupiti dai suoi anelli al massimo della loro luminosità e dimensioni è quella del 14 agosto, quando il pianeta sarà facilmente osservabile attraverso un telescopio per tutta la notte. Questo significa che Saturno entra "in opposizione", ovvero che si trova letteralmente di fronte al Sole nel cielo, quindi sorge al tramonto e tramonta all'alba. 

15 agosto - Giove incontra la luna

Giove e la Luna si danno appuntamento nel cielo di ferragosto. Con un binocolo saranno facilmente visibili insieme. 

19 agosto – La Luna tra Marte e le Pleiadi

Luna, Marte e l'ammasso stellare delle Pleiadi insieme all'interno dello stesso campo visivo binoculare sono il raro evento osservabile il 19 agosto nella costellazione del Toro. 

16 settembre Nettuno in Opposizione 

Il 16 di settembre è la volta di Nettuno ad entrare in opposizione, diventando quindi più grande e luminoso e visibile tutta la notte anche senza telescopio.

23 settembre - Equinozio di settembre

Con l'equinozio di settembre ci saranno quantità quasi uguali di giorno e notte in tutto il mondo. Questo è anche il primo giorno d'autunno (equinozio d'autunno) nell'emisfero settentrionale e il primo giorno di primavera (equinozio di primavera) nell'emisfero australe.

26 settembre - Giove in Opposizione 

Dopo Saturno e Nettuno il 26 settembre toccherà a Giove entrare in opposizione ed essere il più grande e luminoso dell'anno con le sue quattro lune più grandi, Io, Europa, Ganimede e Callisto, le fasce nuvolose e la sua famosa Grande Macchia Rossa, una tempesta di enorme potenza.

22 e 23 ottobre - Pioggia di meteoriti delle Orionidi 

Il 22 e 23 ottobre ci sarà una pioggia di meteoriti delle Orionidi prodotta dai granelli di polvere lasciati dalla cometa Halley. La migliore visione sarà possibile da un luogo buio dopo la mezzanotte. Le meteore si irradieranno dalla costellazione di Orione, ma possono apparire ovunque nel cielo.

25 ottobre - Eclissi solare parziale

Un'eclissi solare parziale si verifica quando la Luna copre solo una parte del Sole. Questa eclissi parziale si vedrà meglio in alcune parti della Russia occidentale e del Kazakistan.

8 novembre Eclissi lunare totale 

La seconda delle due eclissi lunari totali del 2022 sarà ancora visibile dal Nord America e in particolare dalla sua costa occidentale, da tutta la Russia orientale, Giappone, Australia e Oceano Pacifico

9 novembre Urano in Opposizione 

Il 9 novembre Urano entrerà in opposizione e sarà più grande, luminoso e visibile tutta la notte attraverso un telescopio

8 dicembre – Marte in opposizione

Marte entra in opposizione solo una volta ogni due anni circa e il 2022 sarà il momento per vederlo al suo massimo splendore, apparendo come una "stella" brillante e ramata nella costellazione del Toro. 

13,14 dicembre Pioggia di meteoriti Geminidi 

L’anno astronomico si conclude tra il 13 e il 14 dicembre 2022 con la pioggia di meteoriti Geminidi. In condizioni ideali si possono riuscire ad osservare fino a 120 meteore all'ora! Una buona possibilità per scorgere alcune stelle cadenti.

21 dicembre - Solstizio di dicembre

Con il solstizio di dicembre il Polo Sud della Terra sarà inclinato verso il Sole. Questo è il primo giorno d'inverno (solstizio d'inverno) nell'emisfero settentrionale e il primo giorno d'estate (solstizio d'estate) nell'emisfero australe.

Autore: Giorgio Calabresi

Scopri