News Low Cost

13 cose da fare gratis in Europa

Europa Gratis

Cosa fare in Europa gratis?

L’Europa vanta innumerevoli siti e attrazioni di cui tutti possono godere gratuitamente.

Ogni destinazione in Europa ha il suo stile distintivo ma spesso hanno una cosa in comune: offrono tutti una vasta gamma di attrazioni e attività gratis.

Indipendentemente dalla città o dal paese non è difficile godere di una vasta gamma di attrazioni popolari e intriganti da visitare senza spendere soldi. Dai musei e palazzi storici ai castelli e agli eventi culturali.

Anche tra le destinazioni più popolari del continente l'obiettivo della maggior parte dei vacanzieri è vedere più cose possibili senza dover per forza sostenere un prezzo elevato in termini di biglietti d'ingresso.

Quasi ogni città d'Europa offre alcune attrazioni gratuite che dovrebbero essere considerate imperdibili grazie a tanti punti salienti degni di nota di attrazioni gratuite.

MURO DI BERLINO, BERLINO, GERMANIA

Muro di Berlino
Muro di Berlino

Il Muro di Berlino è uno dei monumenti più significativi della storia moderna d'Europa. Fino al 1989 divideva Berlino Est e Ovest.

L’Unione Sovietica controllava l’Est mentre gli alleati prendevano il comando dell’Ovest. Oggi rimangono in piedi solo pochi tratti del muro.

La Germania iniziò ufficialmente a smantellare il muro nel 1990, unendola di nuovo per la prima volta in oltre quattro decenni.

Il tratto più lungo del muro si trova vicino alla East Side Gallery e alcune sezioni rimangono anche nella zona di Alexanderplatz. Passeggiare in queste zone permette di toccare la storia del continente con mano.

SCOPRI ANCHE: EUROPA ORIENTALE

BASILICA DI SAN PIETRO, CITTÀ DEL VATICANO

Città del Vaticano
Basilica di San Pietro

La Basilica di San Pietro è una delle strutture più imponenti del mondo. Nonostante abbia gli interni più grandi di qualsiasi chiesa cattolica romana, tecnicamente non è una cattedrale e l’edificio si può visitare oggi salendo fino in cima alla sua cupola panoramica e visitando le oltre 100 tombe, 91 delle quali appartengono a papi.

I Musei Vaticani, sede della Cappella Sistina, sono gratuiti l'ultima domenica di ogni mese. L'ingresso alla Basilica di San Pietro è gratuito e offre ai visitatori l'accesso a numerose opere d'arte famose

Lisbona tour delle azulejos

Lisbona
Lisbona

Il Portogallo è famoso per i suoi azulejos, piastrelle di ceramica riccamente dipinte che decorano le pareti delle case, le panchine dei parchi e le facciate dei palazzi intorno alla città.

Il modo migliore per vedere queste bellezze è girovagare per la città. Se non basta c’è il Museu Nacional de Azulejos che offre l'ingresso gratuito la prima domenica di ogni mese.

Concerti gratuiti, Amsterdam

Amstedam
Amsterdam

Da settembre a maggio, i martedì pomeriggio si può assistere a uno spettacolo gratuito al Boekmanzaal, parte del Muziektheater del Teatro dell'Opera.

Tra gli artisti coinvolti figura, tra gli altri, l'Orchestra Filarmonica dei Paesi Bassi.

Ogni mercoledì pomeriggio, tra settembre e giugno, si tengono concerti gratuiti al Concertgebouw. Sia il martedì che il mercoledì gli spettacoli iniziano alle 12:30. È un ottimo modo per ascoltare brani classici di prim'ordine senza dover pagare un centesimo.

Musei gratis, Madrid

Museo del Prado: storia, opere e biglietti
Museo del Prado

Due dei musei più famosi di Madrid sono gratuiti in orari diversi. Il Museo Nacional Centro de Arte Reina Sofia, il Museo Nazionale Spagnolo d'arte del XX secolo, è gratuito nei giorni feriali dopo le 19:00, il sabato dopo le 14:30 e la domenica tutto il giorno.

Il Museo del Prado, che ospita l'arte spagnola definitiva degli ultimi 500 anni - Goya, El Greco e Velazquez in particolare, è gratuito dal martedì al sabato dopo le 18:00 e la domenica a partire dalle 17:00.

Festival europei

Festival
Festival

In tutta Europa sono numerosi e coinvolgenti i festival e gli eventi aperti al pubblico. La maggior parte di questi festival sono organizzati durante l'estate, tra questi:

Il Montreux Jazz Festival in Svizzera, Il Palio di Siena in Italia, il Rhine in Flames in Germania, la Tomatina in Spagna sono a partecipazione gratuita, oltre a molti altri festival locali.

Il più grande festival all'aperto gratuito si svolge a luglio, a Gand, in Belgio. L'evento presenta musica pop, folk, rock 'n' roll, hiphop, jazz e R'n'B in tutte le piazze della città.

I visitatori possono anche assistere a spettacoli teatrali, commedie, mostre e gite in barca sul fiume Lys. Il Copenhagen Jazz Festival si svolge nell'arco di dieci giorni a luglio. Gli spettacoli si svolgono per le strade, così come nei bar, nei parchi cittadini e nei centri eventi.

Giardini gratuiti

isola Margherita
isola Margherita

I giardini pubblici europei sono molto più che semplici filari di alberi e fiori. Possono essere centri comunitari all'aperto e mostre d'arte.

L'Isola Margherita in Ungheria è un'oasi verde nel Danubio, tra Buda e Pest. Una pista da jogging all'esterno del parco circonda giardini a tema, campi da calcio, piscine e uno zoo.

Bloemenmarkt, ad Amsterdam, è l'unico mercato dei fiori galleggiante al mondo. Le bancarelle di fiori, piene di colori e varietà esotiche, sono appollaiate su case galleggianti.

I giardini botanici di Glasgow sono famosi a livello internazionale per le sue serre e la collezione esotica di felci arboree provenienti dall'Australia e di piante provenienti da diversi continenti.

Durante tutto l'anno sono previsti eventi, tra cui mostre d'arte, vendita di piante e visite guidate.

Cambio della guardia, Londra, Inghilterra

buckingham palace
Buckingham Palace

Questa cerimonia secolare è una delle tradizioni più riconoscibili legate alla famiglia reale.

Uno spettacolo di di 45 minuti che inizia a Buckingham Palace alle 11:00 di lunedì, mercoledì, venerdì e domenica, dove un gruppo di guardie del re, adornate con i loro alti cappelli di pelle d'orso, consegnano ufficialmente i loro compiti di protezione al successivo reggimento.

Gli otto ponti di Budapest, Ungheria

Ponte delle Catene
Budapest

Budapest è una città fatta per camminare. Ci sono otto ponti chiave che attraversano il Danubio. Ciascuno offre una visione diversa degli opposti lati fisici della città e rivela un frammento della sua storia.

Anche se è un bel viaggio spuntarli tutti e otto in un giorno, si può raggiungerne la metà in circa un'ora se inizi dal Ponte delle Catene di Szencheny e cammini verso il Ponte Petofi.

Il Louvre, Parigi, Francia

Louvre Parigi
Louvre

Per ammirare la Gioconda senza pagare la solita tariffa d'ingresso, è necessaria un po' di pianificazione.

È possibile passeggiare liberamente tra le sacre sale che ospitano alcune delle opere d'arte più iconiche del mondo il primo sabato del mese dalle 18:00 alle 21:45 (l'ingresso è gratuito anche il 14 luglio, giorno della Bastiglia) e ogni venerdì dalle 18:00 alle 21:45 per chi ha meno di 26 anni.

Coro dell'Abbazia di Westminster, Londra, Inghilterra

Passeggiare tra le Tombe Reali, il Santuario e l'Angolo dei Poeti all'interno della maestosa Abbazia di Westminster richiede un pagamento, ma sedersi in silenziosa contemplazione durante una funzione è, ovviamente, gratuito.

Partecipando alla funzione serale quotidiana delle 17:00 che si tiene nel Quire – si riconosce il pavimento in marmo a quadretti – e si possono ascoltare le bellissime armonie cantate dal coro della chiesa (composto da studenti della scuola annessa e 12 vicari laici).

Gran Bazar di Istanbul, in Turchia

Grand Bazaar di Istanbul: come arrivare e cosa fare
Gran Bazar

Anche se non si vogliono fare acquisti, semplicemente passeggiare per i vecchi vicoli del magnifico Gran Bazar e ammirare i prodotti colorati è un'esperienza da non perdere quando si visita Istanbul.

Noleggio gratuito di biciclette - Copenaghen

Copenaghen
Copenaghen

Il collettivo del Copenhagen Free Bike Rental ha l’obiettivo di far scendere il maggior numero possibile di residenti e visitatori della capitale danese dalle loro auto e metterli su due ruote.

Questa organizzazione no-profit salva biciclette arrugginite e di recupero, le ripara e in piazza Trianglen a Østerbro, le noleggia gratuitamente per la giornata.

Tutto quello che resta da fare è pedalare, promettere di riportarla indietro e magari fare una donazione alla loro organizzazione.

Reichstag - Berlino

Reichstag
Reichstag

Coronato da una cupola di vetro che lo distingue facilmente dagli altri edifici di Berlino Est, il Reichstag è sede del Bundestag (Parlamento tedesco) dal 1999.

I visitatori possono visitare la terrazza sul tetto dell'edificio che vanta anche una vista meravigliosa sulla città. come la già citata cupola che documenta la movimentata storia dell'edificio.

Riproduzione riservata