News Low Cost

Sono queste le destinazioni più economiche d’Europa, la nuova classifica

Destinazioni economiche europa

Sono queste le destinazioni più economiche d'Europa da raggiungere adesso.

Omio ha appena stilato la classifica delle nuove città per viaggiatori low budget per aiutarci nella scelta delle prossime mete di viaggio, nonostante l'aumento dei costi della vita.

Qual è il posto più economico d'Europa? Omio ha condotto una nuova ricerca confrontando 100 luoghi popolari in tutta Europa sulla base di alcune variabili come come le attrazioni gratuite, i prezzi delle bevande, il costo delle visite guidate e il prezzo del trasporto pubblico per trovare le destinazioni più economiche da raggiungere.

Bruges

Destinazioni più economiche d'Europa, la nuova classifica

La destinazione più conveniente d'Europa è Granada, splendido gioiello dell'Andalusia: in città si contano 112 attrazioni gratuite, mentre il costo medio delle birre è di 2,50 euro e il prezzo di un biglietto per i trasporti è di 1,40 euro.

Granada, Spagna

Granada cosa vedere

Dopo aver valutato 100 città in Europa, Granada è risultata la migliore destinazione di viaggio economica. Qui si contano 112 cose da fare senza spendere un centesimo.

Bruges, Belgio

Bruges

La città di Bruges merita sicuramente una visita e ha molto da offrire, soprattutto per i viaggiatori low budget. Con 42 attrazioni turistiche gratuite, c'è molto da fare a buon mercato, inclusa la partecipazione a uno dei tour a piedi della città.

Venezia, Italia

Venezia

Secondo lo studio di Omio, fare una vacanza economica a Venezia è possibile. I viaggiatori devono solo seguire alcuni semplici trucchi per trasformare alcuni dei luoghi più costosi di Venezia in paradisi economici.

Alcuni dei luoghi più interessanti di Venezia sono visitabili gratuitamente: ci sono 136 attrazioni turistiche fra cui 22 musei.

Invece di acquistare costose bottiglie d'acqua, Venezia ha 186 fontanelle pubbliche. In queste fontane puoi riempire la tua bottiglia d'acqua in qualsiasi momento gratuitamente.

Valencia, Spagna

Valencia

La quarta meta low cost in classifica è Valencia, che conta ben 125 attrazioni gratis (tra cui 12 musei). Il costo medio della birra è di 2,63 euro.

In città trovate oltre 700 fontane pubbliche per riempire la vostra borraccia termica.

Edimburgo, Scozia

La città di Edimburgo è una delle mete più affascinanti d'Europa, e, se sapete come fare, potrete risparmiare un bel po' di soldi per visitarla. In città ci sono 28 musei gratuiti per un totale di 321 attrazioni gratuite. Il costo medio di una birra è di 4,95 euro.

Innsbruck, Austria

Innsbruck

Circondato da imponenti mura, Innsbruck è l'elegante salotto d'Europa e una delle mete economiche da visitare. In città si contano 228 attrazioni gratuite mentre il costo della birra è di circa 3 euro.

Cambridge, Regno Unito

Settima posizione in classifica per Cambridge dove troverete 92 attrazioni gratuite da visitare fra cui 7 musei. Una cena economica in fast food costa circa 6 euro.

Siviglia, Spagna

Torniamo in Spagna per annunciarvi Siviglia in classifica che vanta ben 206 attrazioni da visitare senza spendere un centesimo.

Se volete saperne di più abbiamo creato una guida a cosa fare e vedere a Siviglia Gratis.

Malaga, Spagna

Malaga

Nona posizione per la città di Malaga dove il prezzo per il trasporto pubblico è tra i più bassi d'Europa: il prezzo è di 1,18 euro. Un birra costa in media 2,41 euro. ma non è tutto in città troverete 115 attrazioni gratuite (fra cui 7 musei).

Firenze, Italia

Duomo di Firenze

Chiudiamo la classifica di Omio con Firenze, un museo a cielo aperto dove le meraviglie da vedere senza spendere un centesimo sono tantissime. Abbiamo realizzato una guida a Firenze Gratis: la trovate qui

Riproduzione riservata