News Low Cost

Cammino del Nord per Santiago, cosa sapere su tappe, mappa e percorso

Cammino del Nord per Santiago: cosa sapere su tappe, mappa e percorso
23-02-2022

Come tutti sappiamo il celeberrimo cammino di Santiago che porta fedeli, camminanti esperti ma anche semplici turisti fino al santuario di Santiago de Compostela, può essere percorso per intero oppure si può scegliere solo una parte dell’itinerario completo, da percorrere in meno tempo. 

Questa seconda scelta è preferibile soprattutto per chi non è particolarmente allenato e non potrebbe sostenere l’intero itinerario, sebbene anche i tratti singoli non siano per nulla semplici. Uno di quelli più frequentati – ma anche più impervi e selvaggi – è il Cammino del Nord.

cammino-del-nord

Cammino del Nord per Santiago

Così chiamato perché coinvolge la parte settentrionale della Spagna e arriva fino a Santiago de Compostela, il cammino del Nord è anche definito il cammino della costa. Compagno di viaggio costante di chiunque affronti questa parte dell’itinerario è proprio il mare su cui la stragrande maggioranza delle tappe si affaccia. 

Il cammino del nord è lungo in totale 814 kilometri e si compone, essenzialmente di 33 differenti tappe (il che significa che si devono percorrere in media 24.6 kilometri al giorno). Il punto più alto e complesso della passeggiata tocca i 560 metri di altitudine. 

Il sentiero coinvolge nella sua traversata diverse regioni: i Paesi Baschi, la Cantabria, le Asturie e la Galizia. Nel tratto che riguarda i Paesi Baschi il punto più difficoltoso è quello che attraversa l’entroterra di Bizkaia in quanto ci si trova a incrociare diversi tratti montuosi e selvaggi. Da non perdere anche una visita al ponte sospeso di Vizcaya, patrimonio UNESCO.

GUARDA ANCHE: COME FARE LO ZAINO PER IL CAMMINO DI SANTIAGO

Percorso del Cammino del Nord

La Cantabria è invece una regione molto più tranquilla e “soft” rispetto ai Paesi Baschi. Le cittadine attraversate dal cammino del Nord sono infatti soprattutto località balneari di vacanza o piccoli porticcioli in cui si incontrano pescatori. Si tratta quindi di località vivaci e popolose e questo consente a chi ne ha voglia di sostare e riposare lungo il tragitto. 

Le Asturie riescono a rapire i camminanti grazie alla loro varietà di paesaggio: da una parte ci si imbatte in una natura incontaminata che avvolge i visitatori, dall’altra però è anche possibile raggiungere luoghi molto conosciuti e frequentati. Su tutti da vedere le città di Cudillero e Luarca, particolarmente affascinanti.

La Galizia è invece la terra dei luoghi di culto e dei “pazos”, le costruzioni tipicamente rurali della regione. Lungo il cammino si incontrano infatti parecchie chiese e moltissime abitazioni tradizionali. La regione che ospita la tappa finale del cammino del Nord è forse per eccellenza quella dove si riscopre il misticismo e il significato più profondo di questo percorso. E l’arrivo a Santiago De Compostela è, ovviamente, una grande emozione. 

La collocazione geografica dell’intero cammino del Nord incide, chiaramente, anche sulle condizioni climatiche che ci si trova ad affrontare quando si decide di percorrerlo. 

GUARDA ANCHE: COSA SAPERE PRIMA DI PERCORRERE IL CAMMINO DI SANTIAGO

Questo tratto è infatti molto umido e, anche in estate, le precipitazioni sono frequenti e può capitare che nelle prime ore del giorno il sentiero sia coperto da banchi di nebbia.

La vicinanza con l’Oceano Atlantico rende l’intera zona anche particolarmente ventosa per cui è bene munirsi della giusta attrezzatura prima di iniziare la traversata.

Da non dimenticare, ovviamente, la Credencial: l’autorizzazione necessaria ad attraversare il cammino. In Italia si può ottenere a Perugia, presso la confraternita di San Jacopo de Compostela.

Tappe del Cammino del Nord del Cammino di Santiago 

  • 1) Irún – San Sebastian: 22,4 km
  • 2) San Sebastian – Zarautz: 22,1 km 
  • 3) Zarautz – Deba: 22,4 km 
  • 4) Deba – Markina: 24,5 km 
  • 5) Markina – Gernika: 25,4 km 
  • 6) Gernika – Lezama: 20,2 km 
  • 7) Lezama – Bilbao 10,7 km 
  • 8) Bilbao – Pobeña 29,5 km 
  • 9) Pobeña – Islares 24,2 km 
  • 10) Islares – Santoña 22 km 
  • 11) Santona – Guemes 23,6 km 
  • 12) Guemes – Santa Cruz de Bezana 24 km
  • 13) Santa Cruz de Bezana – Santillana del Mar 26,2 km 
  • 14) Santillana del Mar – Comillas 22,3 km 
  • 15) Comillas – Colombres 28,4 km 
  • 16) Colombres – Llanes 24,4 km
  • 17) Llanes – Ribadesella 31,9 km 
  • 18) Ribadesella – La Isla 16,2 km 
  • 19) La Isla – Villaviciosa 22 km 
  • 20) Villaviciosa  – Gijon 29,9 km 
  • 21) Gijon – Aviles 25,1 km 
  • 22) Aviles – El Pito 26,2 km
  • 23) El Pito – Ballota 23,5 km
  • 24) Ballota – Luarca 23,3 km
  • 25) Luarca – La Caridad 30,5 km
  • 26) La Caridad – Ribadeo 23 km
  • 27) Ribadeo – Lourenzá 27,8 km 
  • 28) Lourenzá – Gontan/Abadin 24,9 km 
  • 29) Gontan/Abadin – Vilalba 21,4 km 
  • 30) Vilalba – Xeixon 31,8 km
  • 31) Xeixon – Sobrado dos Monxes 27,3 km 
  • 32) Sobrado dos Monxes – A Brea 31,4 km 
  • 33) A Brea – Santiago de Compostela 25,1 km 

 

Mappa e cartina

Di seguito trovate la mappa del Cammino del Nord di Santiago.

Autore: Paola Toia

Riproduzione riservata

Su alcuni dei link inseriti in questa pagina The Wom Travel ha un’affiliazione ed ottiene una percentuale dei ricavi, tale affiliazione non fa variare il prezzo del prodotto acquistato.