Idee di viaggio

Cambio valuta per Viaggi all'estero, cosa sapere per risparmiare

Ecco cosa fare e cosa non fare

Cambio valuta per Viaggi all'estero: cosa sapere per risparmiare CAMBIO Shutterstock
5/5

Come fare a risparmiare nei cambi valuta per viaggi all’estero?

Prima di partire per un viaggio all’estero, che sia fuori dalla zona euro o fuori dal continente, si devono pianificare una lunga serie di cose che vanno dalla semplice prenotazione dell’alloggio e dei biglietti aerei a come cambiare la valuta estera nel modo più conveniente possibile.

La procedura per cambiare i soldi da una valuta all'altra è piuttosto noiosa, presenta diverse variabili da tenere in considerazione e genera sempre un certo stato di apprensione fino all’ultimo minuto prima di partire. Tuttavia, seguendo segui alcuni suggerimenti o norme di base, si può fare il cambio con facilità evitando di perdere denaro o di stressarsi eccessivamente.

Cambio valuta per Viaggi all'estero: cosa sapere per risparmiare

  • Fare ricerche e informarsi
  • Cambiare prima di arrivare nel paese di destinazione
  • Evitare di cambiare in aeroporto
  • Evitare gli uffici di cambio senza commissioni
  • Carte di credito e carte di debito
  • Carte di viaggio internazionali
  • App bancarie estere o internazionali
  • Evitare le pratiche universali di cambio valuta
  • Acquistare la valuta online

Oltre a cercare il miglior modo per fare un cambio di valuta estera, è sempre consigliabile optare anche per una polizza assicurativa di viaggio che fornisca copertura per perdite finanziarie derivanti da furto, ritardo del volo, perdita del bagaglio o qualsiasi altro evento imprevisto.

In generale quando si viaggia all'estero di deve acquisire una migliore comprensione del cambio di valuta per ottenere il massimo dai tassi di cambio. Esistono molte risorse per lo scambio di denaro e gli acquisti all'estero, ma molte includono commissioni o restrizioni elevate, ognuna con vantaggi e svantaggi da comprendere a fondo per evitare di dover affrontare eventuali addebiti imprevisti anche dopo il viaggio. 

Il modo più semplice per cambiare valuta potrebbe non essere sempre l'opzione migliore. Si può scegliere di cambiare valuta prima di partire per un viaggio o dopo essere arrivati a destinazione, o affidarsi a servizi e piattaforme bancarie che aiutano a connetterci all'economia globalizzata ma con cui è importante familiarizzare per capirne bene il funzionamento prima di partire.

In considerazione di tutte queste variabili e possibilità approfondiamo insieme qualche conveniente suggerimento per risparmiare nel cambio di valuta estera tra le tante opzioni possibili.

Fare ricerche e informarsi

Per prima cosa è sempre bene effettuare una ricerca adeguata sulla valuta del paese che si visita. Le principali valute internazionali come l’euro permettono spesso di ottenere a livello internazionale ovunque un valore di cambio valuta adeguato. Ma alcuni paesi hanno regole di cambio peculiari e insolite. Ad esempio, Cuba ha una valuta diversa per i turisti mentre non si può cambiare valuta marocchina al di fuori del paese. 

Cambogia, Taiwan e Vietnam utilizzano i dollari statunitensi come valuta secondaria. Pertanto, è importante comprendere le regole di cambio valuta mentre si visita un nuovo paese estero, capire i rischi finanziari,  gli scambi, gli acquisti o i prelievi.

Cambiare prima di arrivare nel paese di destinazione

Procurarsi contanti prima di partire è una buona regola da seguire, non solo per evitare il rischio che all’arrivo la carta di debito non funzioni o venga rubata ma anche perché resta l'opzione più conveniente. Cambiare i soldi presso la propria banca locale in genere garantisce buone probabilità di ottenere il miglior valore possibile di conversione.

Alcune banche offrono da 70 a 100 diverse valute estere, rendendola l'opzione più adatta e conveniente. Inoltre, la maggior parte delle volte, le banche potrebbero aggiungere una percentuale di commissione inferiore o nulla sull'importo che si sta scambiando. Ora che tutto è digitalizzato, si può semplificare il processo di cambio ordinando la valuta online, per telefono o prenotando un appuntamento. 

Evitare di cambiare in aeroporto

Nella maggior parte degli aeroporti internazionali si possono trovare le commissioni e le tariffe di conversione più alte. Sebbene questi uffici offrano un servizio molto comodo alcuni sono noti per addebitare commissioni di transazione e cambio più elevate rispetto a banche o ad altri, allo scopo di essere facilmente accessibili. Anche se non è possibile tracciare una media universale il margine di addebito sul cambio valuta può variare dall'8% al 20% in più.

Evitare gli uffici di cambio senza commissioni

Ogni luogo turistico ha un paio di uffici di cambio che non applicano commissioni di conversione valuta aggiuntive. Tuttavia, sarebbe meglio evitare questi luoghi poiché il tasso di cambio è solitamente il più basso con importi inferiori rispetto ai posti a pagamento. Meglio quindi convertire valuta in luoghi in cui siano previste alcune spese di transazione in cambio di un servizio garantito.

In generale le commissioni di transazione e i costi di prelievo durante i viaggi all'estero sono piuttosto standard, ma è possibile ridurle al minimo con piccole attenzioni come carte di credito o di debito che offrono commissioni di transazione inferiori e possono essere utilizzate in una varietà di paesi.

Carte di credito e carte di debito

Prima di partire per l’estero facendo affidamento sulla sola carta di credito è bene assicurarsi che questa sia abilitata a livello internazionale esaminando le potenziali commissioni che potrebbero essere applicate come quelle di cambio valuta, di transazione o spese di servizio sugli anticipi di cassa. Nel complesso, le società di carte di credito ottengono le tariffe migliori e possono offrire un tasso di cambio più vicino al tasso ufficiale.

Le carte di debito possono addebitare commissioni per transazioni estere e commissioni ATM internazionali quindi meglio utilizzarle solo per i prelievi di contanti. In caso di complicazioni derivanti da un acquisto effettuato utilizzando una carta di debito, il conto viene immediatamente addebitato e potrebbere essere necessario da pochi giorni a più di una settimana prima che l'addebito errato venga corretto.

Carte di viaggio internazionali

Per prelievi di contanti economici può essere conveniente scegliere carte di viaggio internazionali o carte di denaro di viaggio. Più economiche delle carte di credito o di debito, le carte di viaggio internazionali sono prepagate con un determinato importo in modo da poter effettuare acquisti o prelevare denaro durante il viaggio. Alcuni hanno anche la possibilità di caricare più di una valuta.

App bancarie estere o internazionali

Oggi le banche offrono servizi di cambio sulle loro applicazioni. Queste piattaforme consentono di pagare le spese durante il viaggio e di evitare il rischio di portare contanti in giro. Le app bancarie internazionali possono anche scambiare automaticamente i contanti prima di utilizzarli dando accesso per visualizzare il tasso di cambio corrente prima di effettuare una transazione.

Evitare le pratiche universali di cambio valuta

In alcuni paesi stranieri, quando si fanno acquisti con la carta, viene data la possibilità di pagare nella valuta locale o in euro. Malgrado questa possa apparire come una soluzione comoda e conveniente è sempre meglio rifiutare l’offerta e insistere per effettuare il pagamento in valuta locale. In questo modo si può eludere una truffa diffusa e vedersi addebitate commissioni di conversione non necessarie e nascoste o quello che chiamano un cambio di valuta dinamico.

Acquistare la valuta online

Le banche non sono gli unici posti per cambiare denaro questa transazione si può effettuare anche online tramite siti Web di conversione di valuta che spesso rappresentano opzioni più convenienti. Uno dei servizi a disposizione è la possibilità di prenotare valuta online o telefonicamente senza commissioni aggiuntive con l'opzione di ritiro in filiale. Altro vantaggio è quello di non dover dare un preavviso prenotando e ritirando il denaro anche nello stesso giorno senza anticipare il numero della carta di credito fino al momento del ritiro.

Autore: Giorgio Calabresi

Scopri