News Low Cost

È questo il borgo dei borghi 2024: la classifica completa

Peccioli
Peccioli, in Toscana, è il borgo dei borghi 2024. Il paese della provincia di Pisa si è aggiudicato il primo posto nella classifica del programma di Rai 3.

Ogni anno nel giorno di Pasqua il programma tv di RaiTre “Il Kilimangiaro" elegge il borgo più bello d'Italia nella competizione Borgo dei Borghi 2024.

Peccioli
Peccioli

La gara che ogni anno ci porta alla scoperta delle gemme meno note del nostro Paese ha decretato il paese vincitore tra 20 paesi candidati che sono stati valutati attraverso una combinazione di voti espressi dalla giuria e dal pubblico.

Il borgo di Peccioli è il paese vincitore. In seconda posizione si è classificato il borgo di Badolato in Calabria, e al terzo posto troviamo Grazie, in Lombardia.

Borgo dei Borghi 2024: Peccioli

Peccioli
Peccioli

Visitare Peccioli è come fare un viaggio nel tempo.

Il borgo toscano adagiato sulle colline che dominano la Valdera è caratterizzato da vicoletti labirintici che conducono ad attrazioni e terrazze panoramiche: tra le cose da non perdere ci sono la Pieve di San Verano, la chiesa della Madonna del Carmine, il Palazzo Pretorio e il museo archeologico.

Il borgo è celebre per un innovativo impianto di smaltimento e trattamento dei rifiuti che si trova nella frazione di Legoli. La discarica è sede di un anfiteatro che ospita eventi e concerti.

Peccioli
Peccioli

Nell'area di smaltimento e trattamento rifiuti di Legoli, il Triangolo Verde, potrete ammirare i Giganti di Peccioli, una incredibile installazione composta da 4 sculture giganti realizzate in polistirene e poliuretano espanso, rivestite di fibre di cemento resistente agli agenti esterni.

Borgo dei borghi 2024: la classifica

  • Peccioli (Toscana)
  • Badolato (Calabria)
  • Grazie (Lombardia)
  • Isola del Liri (Lazio)
  • Montesano sulla Marcellana (Campania)
  • Leporano (Puglia)
  • Maratea (Basilicata)
  • Arbatax (Sardegna)
  • Castelvetro di Modena (Emilia Romagna)
  • Naro (Sicilia)
  • Muggia (Friuli Venezia Giulia)
  • Guarene (Piemonte)
  • Celle Ligure (Liguria)
  • Petacciato (Molise)
  • Torreglia (Veneto)
  • Genga (Marche)
  • Crecchio (Abruzzo)
  • Stroncone (Umbria)
  • Fontainemore (Valle d’Aosta)
  • Caldes (Trentino Alto Adige)
Riproduzione riservata