Idee di viaggio

9 cose che accadono quando viaggi da sola

Ecco cosa succede quando viaggi da sola

9 cose che accadono quando viaggi da sola VIAGGIARE Shutterstock
5/5

Viaggiare da sola, lo abbiamo detto più volte è un'esperienza da provare almeno una volta nella vita. Qui abbiamo proposto le migliori destinazioni dove andare per il primo viaggio in solitaria. Ci sono una serie di errori in cui sicuramente vi imbatterete, il bello del viaggio è anche questo. 

Matador Network ha stilato una lista delle 9 cose che accadono quando viaggi da sola. 

Incontrerai tante persone gentili 

Incontrerai tante persone disposte a darti un consiglio, a darti una mano. Sarai più propensa a farti aiutare, ad ascoltare storie ed aneddoti. La sintonia che si crea tra viaggiatori zaino in spalla è sorprendente.

LEGGI ANCHE: VALIGIA PERFETTA PER VIAGGIARE DA SOLA

Troverai persone che ti aiuteranno in molte situazioni. Potrai chiedere indicazioni, ci saranno persone disposte da ospitarti, a darti un passaggio e persino a condividere una cena con te. La gentilezza degli sconosciuti la toccherai con mano proprio quando viaggiate da sole ed è una cosa che ti piacerà tantissimo. 

Non avrai più paura 

Non c'è nulla di più spaventoso che mettere la propria vita in uno zaino, salutare tutti e viaggiare intorno al mondo per un viaggio in solitaria. Saluterai il tuo stile di vita confortevole, la routine, gli amici e luoghi che ti appartengono per affidarti all'ignoto, all'avventura. 

Il viaggio da sola ti obbligherà ad affrontare qualsiasi situazione senza avere paura. Il viaggio solitario ti trasformerà in una persona impavida, una cosa che sicuramente ti servirà per il resto della vita. 

Diventerai più tollerante 

Più viaggerai, più incontrerai persone interessanti e più sarai tollerante verso il prossimo. Le persone che viaggiano, specie quelle che lo fanno da sole, sono più tolleranti. Il viaggio ti insegna che ognuno è diverso e che non c'è sempre la cosa giusta e quella sbagliata. Non tutti i paesi utilizzano la carta igienica. Non tutte le persone abbracciano, baciano o stringono la mano. 

Apprendere dagli altri ci rende persone migliori e ci insegna a rispettare ed accogliere le persone che incontriamo lungo il nostro cammino. 

Perderai completamente la cognizione del tempo

La vita lavorativa, in città è sempre scandita da orari: si lavora dal lunedì a venerdì, si esce di casa alla stessa ora, si mangia alla stessa ora e si va a letto più o meno allo stesso orario. Hai sempre ben presente l'ora, la data e il giorno della settimana. 

Quando sei sola e non c'è nessuno che ti aspetta, ti rendi conto di aver trovato una nuova libertà. Puoi mangiare quando vuoi, puoi dormire di giorno e uscire di notte se ti va. Non c'è nessuno che ti giudica. Il viaggio in solitaria è libertà di fare qualsiasi cosa vuoi, quando vuoi. 

Imparerai la lingua dei segni

Comunicare è forse la parte più difficile del viaggio, anche in compagnia. Da soloa diventerai ancora più brava ad ottenere l'attenzione della gente, usando i gesti. Farai di tutto per comunicare a farti capire usando i gesti. 

Incontrerai quella persona che...

Non sempre accade, ma in viaggio potrai incontrare persone per cui perdere la testa. Viaggiare da sola ti permette di spingere molto più in là i tuoi confini, conoscerai persone che probabilmente non incontrerai nella tua città, con cui condividere emozioni forti. 

Prenderai decisioni importanti

Il tuo stato emotivo passerà diverse fasi. Per prima cosa ti maledirai per aver scelto di partire da sola, alla prima difficoltà potresti anche piangere. Superata questa fase inizierai a metterti in discussione: ti guarderai indietro e ti chiederai se hai fatto le scelte giuste. Il viaggio da sola ti dà la possibilità di mettere in discussione le scelte di vita e di guardare le cose da altre prospettive. Avrai tempo e modo di capire quello che vuoi.

Imparerai a risparmiare

Diventerai maestra nel risparmio. Probabilmente non prenderai mai un taxi a meno che non sia condiviso con altri viaggiatori per dividerne i costi. Imparerai a pianificare le spese in base al costo dei visto, agli ostelli, preferirai gli autobus ai treni e darai molto più valore al denaro. 

Sorriderai, anche per le piccole cose

Viaggiare soli è impegnativo, ti troverai ad affrontare situazioni difficili. Ma è anche un'esperienza che ti cambierà radicalmente: imparerai a godere delle piccole cose come vedere i bambini giocare per strada con la corda, ricordare il sorriso di una signora che ti ha offerto un te. Sono questi piccoli momenti che rendono meno faticose anche le situazioni difficili. 

Scopri