Bruxelles

Street art di Bruxelles: percorso e itinerario

Murales Bruxelles
02-01-2024

Forse non tutti sanno che passeggiando tra le strade di Bruxelles è possibile ammirare una delle più grandi collezioni di street art a tema comics del mondo, realizzate nel corso del tempo da importanti artisti di tutto il mondo e che raffigurano alcuni dei personaggi più celebri dei fumetti come i Puffi, TinTin e Lucky Luck. 

Il percorso della street art di Bruxelles

Street Art Bruxelles
Bruxelles

Passeggiando per Bruxelles è praticamente impossibile non trovare, semplicemente guardando all’insù, uno dei murales cittadini che raffigura i principali personaggi dei comics. 

In tanti store della capitale belga e nei punti di informazione dedicati ai turisti è possibile acquistare la mappa cartacea con la spiegazione di una sessantina di opere.

Sul sito della capitale belga c’è invece la mappa interattiva, consultabile al seguente link

Dove trovare i murales di comics più importanti di Bruxelles

Bruxelles Murales
Murales Bruxelles

Detto che le opere realizzate sui muri di Bruxelles sono davvero tante, proviamo a creare un piccolo e interessante itinerario per scoprire dove si trovano i murales con i comics più famosi. 

Iniziamo dal murale dedicato ai celebri Puffi: si trova proprio di fronte la stazione centrale e decora in modo affascinante il soffitto dell’arcade del Carrefour de l’Europe.

Si tratta di un’opera che mischia il comic con alcuni simboli cittadini come l’Atomium, i fiori, le immancabili patatine fritte e il corteo folkloristico dell’Ommegang. Un negozio e una statua a tema Puffi si trova anche in Rue du Marché-aux-herbes.

Murales Puffi
Murales Bruxelles

Sulla caratteristica Rue de l’Etuve si trova il murale dedicato a TinTin ma altre raffigurazioni dedicate a questo fumetto si trovano alla Gare de Bruxelles Luxembourg e alla Gare du Midi.

A TinTin è dedicata anche una statua e un negozio situato in Rue de la Colline, vicino alla Grand Place.

Murales Bruxelles
Murales

Per le strade di Bruxelles c’è anche spazio a Lucky Luck, il cowboy nato nel 1946 dalla penna di Morris. Il murales a lui dedicato si trova in Rue de Buanderie 40.

Sempre sulla stessa strada – ma al civico 33-35 - si trova un’altra opera molto bella che ritrae due personaggi altrettanto famosi: Asterix e Obelix con altri abitanti del loro villaggio. 

Il tour prosegue in Rue de Marteau 6 con il murale dedicato alla “bambina Magritta” personaggio nato dalla fantasia della fumettista italiana Vanna Vinci: un disegno di ben 15 metri che si trova nei pressi pressi dell’ambasciata italiana, nel quartiere di Saint-Josse-ten-Noode di Bruxelles. 

Un altro personaggio dei fumetti, stavolta di origine belga, è raffigurato in uno splendido murale che si trova a Place Saint-GéryAutore: si tratta di Nero, del famoso fumettista belga Marc Sleen. 

Ultimo ma certamente non meno importante tra i murales della street art di Bruxelles da vedere è quello dedicato a un celebre personaggio dei fumetti del Bel Paese: Corto Maltese.

Il personaggio, nato dal genio di Hugo Pratt, è raffigurato in quattro diverse scene in una spettacolare opera che occupa ben 80 metri e si trova lungo il Quai des Péniches, subito fuori dal centro storico della capitale del Belgio.

Mappa della Street art di Bruxelles

Riproduzione riservata