Argentina

Argentina, il Treno delle Nuvole

Treno delle Nuvole

TRENO DELLE NUVOLE IN ARGENTINA | Un percorso affascinante in una terra selvaggia, fino a toccare il cielo con un dito: il Treno delle Nuvole, o Tren a las Nubes, come lo chiamano in Argentina, percorre 217 chilometri nel nord dell’Argentina fino al confine con il Cile. Viadotti e ponti su vertiginose scarpate attraversano la parte più selvaggia dell’Argentina arrampicandosi fino a quota 4.200 metri, così in alto da toccare le nuvole.

La stazione di partenza è Salta. Da qui si percorre sulla strada ferrata, tra zig zag e viadotti, la Valle de Lerma, fino alla Quebrada del Toro, uno dei punti panoramici più spettacolari del tragitto. Si arriva infine a La Puna, fra gli aridi e spettacolari paesaggi della Cordigliera Argentina.

Lungo il viadotto della Polvorilla il paesaggio poetico e maestoso lascia spazio al brivido e all’adrenalina. Siamo a 4200 metri di altitudine e ad un’altezza di 65 metri. Niente parapetto, solo un binario che non si vede dal finestrino e ci fa sentire comodamente seduti su un vagone sospeso tra le nuvole.

GUARDA ANCHE: METEO IN ARGENTINA AD AGOSTO

Il viaggio è lungo 16 ore con sole due fermate, a San Antonio de la Cobras e presso il viadotto di La Polverilla. A bordo si servono i pasti e la presenza costante di un medico è assicurata per i malori e per il comunissimo mal di montagna (qui trovate tutti i consigli per difendervi dal Mal di Montagna).

GUARDA ANCHE: COSA VEDERE IN ARGENTINA

treno-nuvole_1

treno-delle-nuvole-in-argentina

treno-delle-nuvole-argentina

 

 

 

 

 

 

In the #TRENalasNUBES

Una foto pubblicata da The best photos (@thebestpictures0102) in data: 17 Gen 2017 alle ore 18:53 PST

Riproduzione riservata